Avatar

Piergiorgio Romano

Poveri voi, poveri noi

Piergiorgio Romano - 4 Dicembre 2014
Share

  Ahimè, nel pentolone politico italiano ne cuociono di scandali! L’ultimo ha i connotati di una nota serie televisiva andata in onda su Sky, ispirata alla storia della banda della Magliana, intitolata “Romanzo Criminale”. Una serie avvincente e affascinante, un po’ come la storia che stanno raccontando i giornali e i telegiornali (la stanno raccontando, vero?), intrisa di soldi pubblici, appalti truccati e uomini di …

Continue reading

Nadal 2.0 vs Federer Belle Époque

Piergiorgio Romano - 27 Settembre 2013
Share

C’è qualcosa di irriconciliabile tra Nadal e Federer, qualcosa che non si fonda sui sentimenti espressi […]. Si tratta di un antagonismo senza ragioni personali. Ciascuno possiede esattamente ciò che manca all’altro, come nella grande tradizioni dei duelli cavallereschi, ciascuno cerca di prendere il vantaggio decisivo. (André Scala) Dopo essersi aggiudicato il suo 13esimo titolo del Grande Slam ai recenti US Open, Rafael Nadal si …

Continue reading

Giù le mani da Roger Federer

Piergiorgio Romano - 8 Luglio 2014
Share

Basta con la canzoncina che è vecchio, basta con la storiella dei 4 figli che lo distrarrebbero; Roger Federer è ancora un tennista di altissimo livello! Lo dimostrano i risultati di quest’anno, con piazzamenti importanti nei tornei che contano e 2 trionfi ad Halle e Dubai che lo hanno riportato al terzo posto del Ranking ATP, dietro soltanto ai fenomenali Djokovic e Nadal. Si potrebbe …

Continue reading

Questione di responsabilità e coerenza

Piergiorgio Romano - 20 Luglio 2013
Share

Il governo di Enrico Letta si sta rivelando un’ancora di salvataggio per l’Italia; chi non lo appoggia o ha dubitato anche solo per un secondo della sua utilità si è sbagliato, ha compiuto un grosso errore di valutazione. La stampa italiana non ha dubbi a riguardo e i sostenitori di Enrico Letta e Giorgio Napolitano crescono a vista d’occhio, vista l’enorme esperienza politica mostrata dai …

Continue reading