Grande successo della Serata Edgar Allan Poe al Verdi

Dario Baldi - 26 Febbraio 2016

Comunicati Stampa di Buongiorno Livorno

Dario Baldi - 26 Febbraio 2016

Avellino-Livorno: l’imperativo è vincere! La presentazione del match.

Dario Baldi - 26 Febbraio 2016
Share

Dopo il bel pareggio contro il Cesena, il Livorno di Mister Panucci scenderà in campo ,domani alle 15.00, al “Partenio” contro l’Avellino, nella gara valevole per la 28° giornata del campionato di Serie B Conte.it. Una partita difficile,contro una squadra in piena corsa playoff che però non vince dal 16 Gennaio contro la Salernitana(1-0). Gli irpini sono infatti decimi a 37 punti, esattamente tre in meno dallo Spezia, prima forza in zona playoff. Gli amaranto dovranno fare bene come nella trasferta di Brescia per portare a casa i tre punti e rilanciarsi in graduatoria. Sono infatti due le lunghezze che separano il Livorno dal Modena, prima squadra in zona playout. Quindi, l’imperativo di domani per i ragazzi di mister Panucci è sicuramente: Vincere! Anche perché vedere un Livorno come quello di La Spezia sarebbe demoralizzante per tutta la tifoseria.
Sono soltanto 7 i precedenti tra Livorno ed Avellino. La prima sfida fra le due compagini risale alla Serie B 2003/2004 dove il Livorno pareggiò in entrambe le sfide contro gli irpini. Due sono le vittorie biancoverdi, quattro i pari mentre una sfida soltanto è stata vinta dalle triglie. Sono invece sei per parte le reti segnate. L’unica vittoria amaranto risale al 2008/2009 quando il Livorno vinse al “Partenio” per 1-3; andarono a segno Szatmari per i biancoverdi e tre volte Ciccio Tavano per i livornesi. L’ultima sfida fra le due squadre al “Partenio” è stata vinta per 2-1 dall’Avellino. Il caso vuole che, dopo l’autogol di Bittante ed il pari di Castaldo, a decidere il match fu l’attuale amaranto Comi.
Tanti sono gli ex della sfida; su tutti c’è però Ciccio Tavano che a Livorno ha giocato per 5 anni dove ha collezionato 128 presenze e 48 reti. Giocano adesso in maglia amaranto ma sono passati da Avellino: Vergara, Regoli e Comi. Jherson Vergara ha giocato in maglia biancoverde l’anno passato, dove ha collezionato 14 gettoni di presenza e una rete. Sono invece 33 le presenze e 6 i goal di Gianmario Comi ad Avellino.

Arbitrerà l’incontro il Sig.Antonio Rapuano della sezione di Rimini. Sarà coadiuvato dagli assistenti Di Iorio e Citro e dal quarto uomo Fourneau. Per Rapuano è la undicesima designazione annuale; il fischietto romagnolo ha già incontrato le triglie quest’anno in Livorno-Brescia. Al Picchi finì 3-1. Il match sarà visibile su Sky Calcio 3 Hd, canale 253 della piattaforma.

[Foto da quilivorno.it]