7 Dicembre 2019

993959_424745207644814_365574422_nAnche questo mese, l’ICW ha deciso di tornare a Livorno, scegliendo questa volta la città di Piombino! Il 15 Agosto, infatti, il ring dell’ICW sarà montato e pronto all’azione in quel di Piombino per l’evento “Ferragosto di Fuoco”. Per cercare di capire ancora meglio il “mondo” dell’ICW, mi sembra opportuno  pubblicare, in data odierna, l’intervista che feci a Piddu dopo l’evento “ICW Saranno Campioni #10.
Come premessa all’intervista, c’è da dire che, durante lo show di Vicarello (ICW Saranno Famosi #10 ndr), il wrestler sardo aveva vinto per squalifica un match contro il wrestler Incubo, dopo che quest ultimo l’aveva precedentemente battuto per ben due volte consecutive. Insomma, per Antonio Piddu quella del 6 Luglio 2013 era stata una grande serata ed io ho anche avuto l’opptunità di intervistarlo.

Piddu, questo è il tuo terzo match in ICW; quali sono le tue impressioni?
Ho debuttato nell’Italian Championship Wrestling il 2 Giugno a Filettole e nei due match contro Incubo ho avuto delle difficoltà a lottarci contro. Nel mio primo e nel mio secondo match con Incubo ho perso, ma stasera ho vinto.
Ho notato che il pubblico ti è stato molto vicino nel corso del tuo combattimento: cori, urli ed applausi.
Ti ringrazio. Il pubblico che ti sta dietro mentre lotti è fantastico e ti “carica”. Stasera il pubblico al “Quinto Moro” (soprannome di Antonio Piddu ndr) è stato vicino, ma anche il pubblico che ha assistito ai miei due precedenti match non è stato da meno.
E’ stato difficile l’impatto con il ring e l’avvio della tua carriera da wrestler?
Per la mia carriera sportiva da wrestler, io voglio ringraziare il mio allenatore Kojiro ed anche Daniele Vettori: con loro ho imparato e consolidato le mie tecniche.
E poi…
Poi, tanto allenamento e tanto impegno… Queste sono due cose necessarie per questa disciplina.
In cosa pensi di dover migliorare?
Mi sto allenando per nuove prese di sottomissione in maniera tale da rendere più efficiente la mia offensiva all’interno del ring.

Con queste ultime parole di Antonio Piddu, che testimoniano e sottolineano ancora una volta di più la passione di questi ragazzi nel wrestling, vi saluto e vi auguro un buon Ferragosto, consigliandovi di andare a vedere lo Show “Ferragosto di Fuoco”, perché non ve ne pentirete!

1148861_10201796349659788_1658299933_n

Paolo Gambacciani
@paologamba10

Show Full Content

About Author View Posts

Paolo Gambacciani
Paolo Gambacciani

Studente appassionato di politica, arte, teatro, cinema e tennis. Sono laureato in Comunicazione presso la Scuola di Scienze Politiche dell'Università 'Cesare Alfieri' di Firenze e collaboro con uninfonews dalla sua fondazione; sono fortemente convinto ed a favore del progetto editoriale del giornale online. Vicepresidente e socio di Uni Info News.

Previous Recensione di Godzilla (2014)
Next L’ambiguità della Turchia nel calderone Mediorientale

3 thoughts on “L’ICW torna a Livorno! Questa volta Antonio Piddu cercherà di spiegarci il fenomeno ICW.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

WHY US: TEDxLivornoWomen per celebrare la forza delle Donne

2 Dicembre 2019
Close