Istruzione

Posta dei lettori-Rete degli Studenti Medi di Livorno? Cos’è, cosa sarà.

Posta dei Lettori - 18 Ottobre 2015
Share

  Uni Info News pubblica da sempre lettere dal suo pubblico (l’ultima riguarda la proposta di trasformare il Mausoleo Ciano nel Deposito di zio Paperone) nel tentativo di rendere i ragazzi partecipi della realtà che ci circonda. Oggi condividiamo la riflessione di Riccardo Fara, studente Livornese di Scienze Politiche, a proposito della Rete degli Studenti Medi.       A me sta bene che gli studenti …

Continue reading

Test Invalsi sì o no?

Davide Motta - 14 Maggio 2014
Share

Ieri, 13 maggio 2014, il sottoscritto si è recato a scuola, al Liceo Scientifico F. Enriques, trovando, con grande sorpresa, tutte le porte chiuse. Ero in ritardo, ma non così tanto da dover rimanere fuori da scuola, tanto più che molta gente si trovava nella mia stessa condizione. Informandomi, sono riuscito a capire che c’era stato uno sciopero generale, e che il personale ATA (meglio …

Continue reading

La squola fa male

Alessio Nicolosi - 9 Maggio 2014
Share

Vi prego di non prendere troppo sul serio le mie parole, neanche io a volte so quello che dico ma il lettore ben accorto avrà compreso che il titolo non è altro che una banale provocazione. Ci tengo a sottolinearlo nella speranza che non venga strumentalizzato dal primo giovanotto deviato che passa (voi sapete a chi mi riferisco), il quale dopo aver condiviso post con …

Continue reading

Italiano e anglismi, inglese e italianismi

Michele Parisi - 15 Luglio 2015
Share

In questi giorni è stato rilasciato il trailer di Suicide Squad. A parte che si sarà notato il lemma trailer, laddove sarebbe stato possibile usare promo. Ma, se ci fate caso, da un po’ di tempo molti titoli di film di produzione straniera (soprattutto hollywoodiana) non vengono più tradotti dall’inglese o, se va bene, si affianca loro un sottotitolo italiano. E fossero solo i film! …

Continue reading

1815-2015: Waterloo, la battaglia che segnò un’epoca

Lamberto Frontera - 18 Giugno 2015
Share

Il 18 giugno di duecento anni fa veniva combattuta la battaglia di Waterloo, forse il fatto d’armi più conosciuto della storia. Tutti noi conosciamo le cause e le conseguenze politiche dell’ultima impresa di Napoleone. Ma raramente viene dato il giusto peso all’aspetto militare dello scontro, che pure è così importante. Se è vero che dall’esito della battaglia è dipeso il futuro dell’Europa, è vero anche che quell’esito …

Continue reading

Educazione fisica come materia obbligatoria: dovrebbe esserci un’alternativa?

Angelica Lo Porto - 11 Aprile 2014
Share

Non sono molti coloro che si pongono questo “problema”, (anche perchè la “ginnastica” è una disciplina che viene “studiata” e praticata sin dall’antichità), eppure è una domanda che secondo il mio modesto parere è molto importante. Una frase spesso detta da genitori e da professori per “giustificare la presenza” di questa materia è la seguente: “Ci sono, sfortunatamente, genitori che non possono permettersi di mandare i propri figli a …

Continue reading

A favore del numero chiuso: riflessioni a pancia piena

Leonardo Esposito Vangone - 8 Aprile 2014
Share

Parlare di un tema come quello del numero chiuso, da sempre, genera un caos di polemiche, accuse, minacce di ricorso. Spesso e volentieri infondate. In data odierna si sono svolti i test di ammissione per la Facoltà di Medicina, e a breve si terranno quelli di Architettura e Veterinaria. Il destino di migliaia di studenti in bilico. Come ogni anno le associazioni studentesche si mobilitano, …

Continue reading

Perchè chi vuole parlare delle foibe il 27 gennaio è Fascista?

Alice - 27 Gennaio 2014
Share

Questa la domanda provocante pronunciata da uno studente durante un’assemblea scolastica di qualche anno fa per celebrare il giorno della memoria. Per rispondere dobbiamo prima fare una riflessione. La legge numero 211 del 20 Luglio 2000 afferma che : « La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del …

Continue reading

Se hai vent’anni resta in Italia.

Leonardo Esposito Vangone - 19 Dicembre 2013
Share

Se hai vent’anni, guardati intorno, osserva attentamente la realtà attorno a te, e proprio per questo resta in Italia. Resta in Italia perché, anche se sembra scontato, il nostro è molto probabilmente il Paese migliore del mondo. Resta perché la politica assomiglia alle macerie di un palazzo; tutto è da ricostruire. Resta perché il nostro Paese ha bisogno di energie fresche: di menti brillanti, di …

Continue reading