10 Aprile 2020

UN Women, associazione delle Nazioni Unite per i diritti delle donne, ha usato la funzione di completamento automatico (autocomplete) di Google, servizio che rende visibile le ricerche più frequenti, a dimostrazione delle tremende disuguaglianze e discriminazioni esistenti nei confronti del sesso femminile; grafica di Chris Hunt.

woman1woman2woman3woman4

Ed io mi chiedo: cosa dice Google a noi italiani? Ecco i miei risultati in due collage:


collagedonnagoogle1collagedonnagoogle2

 

A voi i commenti!

 

Show Full Content

About Author View Posts

Sveva Balzini
Sveva Balzini

Come comincio? Effettivamente scrivere una biografia, anche piccola, è impegnativo. Insomma, che si deve dire di preciso di noi stessi? E' un po' come il blocco dello scrittore, solo che a me è venuto già all'inizio di questo scritto. Ah, già, qualcosa c'è. Sono una studente classe '99, con molti interessi: politica, cultura, società, storia... Adoro scrivere, ma questo sicuramente lo avete capito. Se no non sarei qui ad "allietarvi". O no?

Previous Coppa del Mondo di Rugby 2015 : Inghilterra – Fiji
Next All you Need is Cinema: I Film da Vedere nella Vita! (#421-425)

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Da “una cameretta poco illuminata” al Lucca Comics: Valentina Savi e il suo “Vuoto che resta”

10 Novembre 2019
Close