14 Agosto 2020

livorno

Vince e convince il Livorno nella gara appena conclusa allo Stadio Armando Picchi contro il Pro Piacenza.
Un primo tempo nel segno amaranto che ha dominato, non concedendo niente ad un Pro Piacenza mai in partita. Al 15′ Livorno in vantaggio con Marchi che da venti metri riesce a trovare il varco giusto e sorprende la difesa del Pro con un tiro preciso che si insacca alle spalle di Fumagalli.
Al 21′ Pro Piacenza al tappeto. Raddoppio del Livorno, Murilo scheggia il palo interno, la palla arriva a Lambrughi che serve Cellini tutto solo in area, nulla può Fumagalli. 2-0
Al riposo Livorno in pieno controllo della partita, Pro Piacenza che fatica a uscire dalla propria metà campo, locali vicino alla terza rete in due occasioni, in una bravo Fumagalli a respingere.
Calo di concentrazione per il Livorno all’inizio della ripresa, il Pro Piacenza ne approfitta al 51′ e sigla la rete del 2-1 con una ripartenza di Bazzoffia che si trova a tu per tu con Mazzoni e lo batte.
I labronici tuttavia non si scompongono e trovano al 61′ la rete del 3-1. Murilo calcia a rete da sotto porta dopo l’assist di Borghese su colpo di testa. I labronici proseguono nel dominio del campo fino al 75′ quando Pesenti sbaglia il colpo della riapertura del match sotto porta con Mazzoni battuta.
Sfiora il 4-1 Murilo all’80’ davanti alla porta. Due occasioni per Marco Cellini: la prima all’85’ per troppo altruismo e non conclude solo contro Fumagalli, la seconda in pieno di recupero con la palla che questa volta colpisce il palo. Grande parata di Fumagalli sulla conclusione di Murilo.
Finisce 3-1 per gli amaranto che si riportano al terzo posto a quota 25, a pari dell’Arezzo sconfitto 3-2 dal Pontedera.

 
LIVORNO – PRO PIACENZA 3-1


LIVORNO: Mazzoni, Gonnelli, Borghese, Martino, Gasbarro, Jelenic (dal 79′ Venitucci), Marchi (dall’87’ Bergvold), Luci, Lambrughi, Ferchichi (dal 60′ Morelli), Murilo, Cellini.
A disposizione: Falcone, Romboli, Rossini, Toninelli, Gemmi, Maritato. All.: Foscarini.

PRO PIACENZA: Fumagalli, Bini, Aspas, Calandra, Cardin, Pugliese, Cavalli, Rossini (dal 66′ Musetti), Sane, Bazzoffia (dal 74′ Martinez), Pesenti.
A disposizione: Bertozzi, Pozzi, Piana, Gomis, Ferrara, Marra. All.: Pea.

Reti: 15′ Marchi, 21′ Cellini, 51′ Bazzoffi, 61′ Murilo
Ammoniti: Ferchici, Pesenti, Pugliese,
Spettatori: 4000 circa
Arbitro: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno

Show Full Content

About Author View Posts

Avatar
Matteo Provvidenza

Nato nel 1989 a Viareggio, scrive articoli dal 2012, anno di fondazione di Viareggio Free World (oggi VFW Project). Ha scritto anche per Egg Magazine, Guerin Sportivo (Pagina Facebook), Calcio Estero News e altri blog e siti internet. Presidente e fondatore dell'associazione di promozione culturale e sociale Versilcanapa.

Previous Aeroc presenta IN ARTE:CIAMPI
Next Posta dei Lettori-Francia 2017: Oggi le primarie della destra e del centro di Alessandro Guidi

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Wanna Rock Studios: il Covid non ci abbatterà.

2 Luglio 2020
Close