1 Ottobre 2020

Domani, alle ore 15.00, sul terreno di gioco dell’Armando Picchi, andrà in scena A.s Livorno Calcio-Trapani Calcio; gara valida per l’11 giornata del campionato di Serie B ConTe.it. Una sfida che si preannuncia combattuta; le due squadre sono separate da quattro punti l’una dall’altra, i labronici occupano il quinto posto, mentre i siciliani sono all’undicesimo.  Il Livorno arriva alla sfida del Picchi da un pareggio a reti bianche rimediato sul campo della Virtus Entella; la squadra di mister Panucci deve quindi  vincere a tutti i costi per restare attaccato al treno delle migliori, in quanto, prima della vittoria di sabato scorso contro il Modena, gli amaranto avevano collezionato due sconfitte, contro Crotone e Cesena ed un pareggio contro l’Avellino. Il campionato è lungo e difficile, ma cinque punti in cinque gare sono pochi se si vuole lottare per un posto ai play-off. I tre punti sono necessari anche al Trapani di mister Cosmi, grande ex della partita, che arriva a Livorno da tre sconfitte consecutive, Vicenza, Cagliari e Pescara. I granata non vincono dall’11 ottobre contro la Salernitana all’Arechi.

Mister Panucci dovrebbe presentare un undici molto simile a quello di martedi sera; quindi un 4-2-3-1. Tra i pali il solito Pinsoglio, sono infatti 180 i minuti che non subisce reti; tornano sulle fasce, Moscati a destra dopo la squalifica e Lambrughi a sinistra dopo il piccolo infortunio,  confermata invece la coppia centrale  Ceccherini-Vergara, che hanno ben figurato nelle ultime due uscite. Nel reparto centrale partirà l’inamovibile capitan Luci che sarà probabilmente affiancato da Schiavone. A supporto dell’unica punta Vantaggiato, dovrebbe esserci il trio formato da Jelenic, Pasquato e Biagianti.


Queste le probabili formazioni:

Livorno (4-2-3-1): Pinsoglio; Moscati, Ceccherini, Vergara, Lambrughi; Luci, Schiavone; Biagianti, Pasquato, Jelenic; Vantaggiato. All. Panucci

Trapani (4-3-1-2): Nicolas; Eramo, Pagliarulo, Scognamiglio, Rizzato; Ciaramitaro, Basso, Barillà; Coronado; Citro, Montalto. All. Cosmi.

 

Il match di sabato sarà arbitrato dal sig.Riccardo Ros della sezione di Pordenone. Il giovane fischietto sarà coadiuvato dai sig. Di Iorio e Bindoni. Quarto uomo sarà il signor Baracani. Per Ros non ci sono precedenti con il Livorno; mentre sono ben sette le partite del Trapani arbitrate; i siciliani con il pordenonese come direttore di gara sono arrivate tre vittorie, tre pareggi  e soltanto una sconfitta.

Quella del Picchi sarà la terza sfida tra Livorno e Trapani. Infatti le due squadre si sono incontrate soltanto l’anno passato, quando, nella gara valida per l’ottava giornata di andata,  gli amaranto sconfissero con un risultato tennistico, 6 a 0, i siciliani. Il ritorno, giocato al Provinciale, finì invece con un pareggio a reti bianche.  Era il 12 ottobre quando Vantaggiato&co. Sconfissero la matricola Trapani; in quella occasione segnarono due goal ciascuno Vantaggiato(unico ancora presente in rosa labronica), Cutolo e Siligardi.

Una partita non ricchissima di ex; ma che ha comunque della storia dietro ad alcuni protagonisti. Infatti, l’attuale allenatore dei siciliani, Serse Cosmi, fu allenatore del Livorno, nella stagione 2009-2010. Fu una avventura travagliata, iniziata con la vittoria degli amaranto sulla Roma giunta  alle dimissioni date ma poi respinte; culminata infine con l’esonero. Questo arrivò perché i labronici, fecero tre punti in nove partite; cosa che non andò giù alla città ed a Spinelli.  Altro ex, attuale giocatore del Trapani, è Romano Perticone. Difensore al Livorno, prima, nella stagioni 2008-2011 quando collezionò 84 presenze e tre reti. Poi col ritorno nella stagione 2011-2012, dopo una parentesi alla Sampdoria, quando giocò soltanto per 14 volte titolare per poi essere spedito in prestito a Modena.  Sempre nella rosa siciliana ci sono Maurizio Ciaramitaro,  43 presenze in maglia amaranto, e Simone Basso, 9 invece sono per lui le partite giocate a Livorno. Ritrova la sua ex squadra anche Mattia Aramu, giovane ventenne in prestito dal Torino, che ha collezionato a Trapani 24 presenze segnando anche due reti.


I biglietti per il match sono acquistabili fino all’inizio della partita; per chi acquisterà i tagliandi fino a venerdi i prezzi varieranno dai 9 euro(più uno di prevendita) della curve fino agli 80(più 5 di prevendita) della tribuna Vip.  Il giorno della gara i prezzi subiranno un leggero aumento. In televisione invece, Livorno- Trapani, sarà trasmessa in esclusiva da Sky Calcio.

 

Dario Baldi

Show Full Content

About Author View Posts

Uni Info News Scende in Campo
Uni Info News Scende in Campo

Noi siamo il Livorno Calcio.
La tua squadra del cuore insieme alla nostra passione amaranto

Previous Centrodestra: Le Pen o Cameron?
Next Recensione de La Vita di Adèle – Capitoli 1&2

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Da Livorno doppio no al razzismo

15 Giugno 2020
Close