15 Agosto 2022

All You Need is Cinema: I Film da Vedere nella Vita!

Apre oggi, sabato 22 Gennaio 2014, la nuova rubrica sul cinema di Uninfonews.it! Ogni giornale, rivista, sito o blog ne ha una e noi non vogliamo essere da meno! Per questo motivo da questo giorno, ogni sabato, il giornale elencherà 5 pellicole che per noi non possono mancare nella vostra cineteca! Ovviamente la numerazione ha un valore del tutto relativo, non pensiate che un lungometraggio in ventiduesima posizione valga meno di uno che è stato inserito nella prima decina; noi non siamo critici e pertanto la nostra iniziativa è quella di fornire a voi, cari lettori, dei titoli, con dei brevi riassunti (o sinossi ufficiali che estrapoleremo dai Blu-ray o da siti specializzati che non ci dimenticheremo di menzionare per diritti di copyright), che riteniamo essenziali per accrescere la vostra/nostra cultura e passione! Non ci sono recensioni qui, né voti (al massimo troverete un link che vi porta ad un articolo fatto da noi se il film inserito si trova nella sezione Cultura o Un Film a Settimana), ma solo una normalissima lista che potrete condividere o meno, ma prima di sommergerci dalla critiche in fatto di gusti, fateci almeno provare! Ecco dunque i primi 5 Film che uninfonews.it vi consiglia! Buona Lettura!


 

N. #1 – 5

 

quarto-potere1) Quarto Potere

Titolo Originale: Citizen Kane

Regia: Orson Welles

Interpreti: Orson Welles, Dorothy Comingore, Joseph Cotten…

Anno: 1941


 

Trama:

Charles Kane è un figlio di modesti genitori. Ancora un bambino, sua madre eredita una grossa somma di denaro. Questa deve passare al figliolo che dovrà venire educato, lontano dai suoi, in modo corrispondente alla sua futura posizione. Kane ha avuto dalla sorte un ingegno non comune, una forte volontà e un temperamento vulcanico. Divorato da una straordinaria ambizione, si getta nel giornalismo e ben presto controlla trentasette giornali. Vuol entrare in politica e sta per essere eletto governatore quando un avversario, gettando discredito sulla sua vita privata, riesce a stroncarlo. Divorzia dalla moglie, che qualche tempo dopo muore insieme all’unico figlio, in un incidente automobilistico. Sposa un’oscura cantante, ch’egli ama da tempo e, mosso dall’ambizione, vuol imporla al pubblico a suon di dollari; ma non vi riesce, benché abbia fatto costruire per lei uno splendido teatro. Fa costruire un fantastico castello e vi raccoglie immensi tesori d’arte. Lì si ritira a vivere con la moglie che, mal sopportando quella fastosa solitudine, l’abbandona. Egli muore solo, rimpiangendo la serena povertà e i giochi innocenti dell’infanzia. Ma chi o cosa è “Rosebud”, tanto invocata in punto di morte? Un giornalista è deciso a scoprirlo! (Fonte comingsoon.it)

 

MelancholiaMoviePoster_Large2) Melancholia

Titolo Originale: Melancholia

Regia: Lars Von Trier

Interpreti: Kristen Dunst, Charlotte Gainsbourg, Kiefer Shutterland, John Hurt, Udo Kier…

Anno: 2011

Recensione: Melancholia

 

Trama:

Lars Von Trier, regista di Idioti e Dogville, torna al cinema con Melancholia, presentato alla mostra del cinema di Cannes e vincitore della Palma d’Oro alla Miglior Interpretazione Femminile a Kristen Dunst. Justine e Michael stanno per sposarsi, il ricevimento si terrà nella casa della sorella di Justine, ma proprio in quei giorni un evento catastrofico minaccia la terra ed i suoi abitanti… (Fonte comingsoon.it)

 

cover_dvd_jackie-brown3) Jackie Brown 

Titolo Originale: Jackie Brown

Regia: Quentin Tarantino

Interpreti: Pam Grier, Samuel L. Jackson, Robert De Niro…

Anno: 1997

 

Trama:

Jackie arrotonda l’esiguo stipendio di hostess contrabbandando denaro negli Stati Uniti per conto del trafficante d’armi Ordell Robbie. Tutto procede bene, fino al giorno in cui un agente del Servizio che controlla l’importazione di armi e alcool, e un poliziotto di Los Angeles, la incastrano all’aeroporto e l’arrestano. Intanto Ordell pensa che è giunto il momento di ritirarsi dagli affari ma per farlo ha bisogno di recuperare illegalmente 500mila dollari lasciati in Messico. Si rivolge allora a Max Cherry, esperto e comprensivo garante di cauzioni, che riesce a far scarcerare Jackie. Prima di farla andare via però, gli agenti la costringono a collaborare per incastrare Ordell, minacciando di rimetterla dentro in caso di rifiuto. Ora Ordell chiede a Jackie di aiutarlo a riprendere i soldi, e lo stesso fa con l’amico Louis Gara, appena uscito di prigione. A casa di Ordell, dove si incontrano, c’è l’amante di lui, Melanie, bionda e svanita. Max, dal carattere malinconico e propenso a smetterla col lavoro, è molto attratto da Jackie, che si accorge della cosa e architetta un piano coraggioso e rischioso per prendersi gioco dei due contendenti, Ordell da un lato, le forze dell’ordine dall’altro, facendole scontrare tra di loro… (Fonte comingsoo.it)

 

The-host-poster-3adva4) The Host

Titolo Originale: The Host

Regia: Andrew Niccol

Interpreti: Saoirse Ronan, Jake Abel, Max Irons, William Hurt, Diane Kruger…

Anno: 2013

Recensione: The Host

 

Trama:

La storia racconta di una devastante invasione aliena da parte di esseri denominati Anime, che lavorano come parassiti e adoperano i corpi degli esseri umani e tolgono loro qualsiasi personalità. La resistenza è alle corde: tra loro c’è la ribelle Melanie Stryder, che viene catturata e resa schiava di un alieno chiamato Wanderer, famoso per aver sottomesso numerose popolazioni nelle galassie. Ma, lungi dal perdere la propria identità, Melanie continua a bruciare d’amore per Jared: profondamente toccata da questo sentimento, l’aliena cerca di trovarlo e alleandosi con Melanie nel tentativo di salvare la specie umana. (Fonte Comingsoon.it)

 

Toy-Story-Poster5) Toy Story – Il Mondo dei Giocattoli

Titolo Originale: Toy Story

Regia: John Lasseter

Interpreti: Tom Hanks, Tim Allen, Don Rickless, Jim Varney…

Anno: 1995

 

Trama:

Il film inizia con una riunione dei giocattoli, alla fine della quale si genera il caos perché viene annunciato che quel giorno è il compleanno di Andy. Tutti i giocattoli hanno paura di esser sostituiti, tranne Woody, il preferito. Per calmare gli altri, Woody decide di mandare un piccolo gruppo di soldatini a vedere che regali vengono consegnati ad Andy, e trovano solo una scatola, della quale non riescono a capire cosa sia il contenuto. Avendo sentito che i bambini stanno arrivando al piano di sopra dove si trova la camera di Andy, tutti i giocattoli si affrettano a tornare al proprio posto. Quando Andy arriva, Woody è spostato dal suo posto, il centro del letto, e messo sul pavimento, per far spazio al nuovo, famoso Buzz Lightyear. Il conflitto tra i due si sviluppa nella gelosia di Woody nei confronti di Buzz, ma cadendo accidentalmente in strada, i due rivali sono costretti ad allearsi per fronteggiare insieme i pericoli del mondo esterno. (Fonte Comingsoong.it)

 

Appuntamento alla prossima settimana!

Show Full Content

About Author View Posts

Claudio Fedele

Nato il 6 Febbraio 1993, residente a Livorno. Appassionato di Libri, Videogiochi, Arte e Film. Sostenitore del progetto Uninfonews e gran seguace della corrente dedita al Bunburysmo. Amante della buona musica e finto conoscitore di dipinti Pre-Raffaelliti.
Grande fan di: Stephen King, J.R.R. Tolkien, Wu Ming, J.K. Rowling, Charles Dickens e Peter Jackson.

Previous Si può fare: intervista a Marco Leone
Next Ash vs Evil Dead (1×01) : “Dammi un po’ di zucchero, Baby”

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Spettacolo imperdibile domenica 17 in Fortezza Vecchia: “Mascagni vs Verga” con Alessandro Preziosi e Marco Bocci

13 Luglio 2022
Close