Alla scoperta de “La Perla” di Raffaello

Giulia - 12 Febbraio 2014

Uno sguardo sul Medio-Oriente, gli schieramenti a confronto: I Ribelli Siriani

Giulia - 12 Febbraio 2014

Writers Wednesday -poesia inedita Clochard

Giulia - 12 Febbraio 2014
Share

Qui su Uni Info News, il mercoledì è dedicato agli scrittori! Con cadenza settimanale, verranno pubblicati racconti e poesie di giovani autori da tutta Italia, selezionati dalla nostra redazione!

Scrivi poesie o racconti? Hai un romanzo nel cassetto? Contattaci all’indirizzo uninfowriters@gmail.com ricevi un feedback dalla redazione e pubblica con noi!

Questa settimana vi proponiamo una poesia di Matteo Taccola, livornese amante della letteratura!

Clochard

di Matteo Taccola

Nel freddo della notte ti ripari,
ansimi, le mani giunte in preghiera,
la carta straccia ti copre
unica compagna d’avventure,
il whisky amico di sempre
ti riscalda nelle notti fredde.

La vita crudele ti ha gettato
in mezzo alla strada,
malato, invecchiato, disprezzato.
La barba incolta è sporca
vestiti laceri e ammuffiti,
unica pelle senza ricambio.

Ti nascondi dagli occhi della gente
che fredda come la notte
passandoti accanto inorridisce,
non pensa alla tua dignità.
Picchiato, bastonato, offeso
spesso nel silenzioso
oblio delle città.

Abbassi lo sguardo,
umile vagabondo senza casa,
sei stato dimenticato,
ramingo su questa terra.

Ora non tremi più,
stanco ti sei accasciato,
le mani giunte per pregare il cielo,
le lacrime rigano il volto stanco,
la barba si bagna di malinconia,
è giunto per te il riposo da questa
agonia.

Beggar in Venice,  by Johnsoko

Beggar in Venice, by Johnsoko

Image via Flickr, Johnsoko

Hai apprezzato la lettura? Invia un commento all’autore!

profile pic

Matteo Taccola nasce a Livorno nel 1992; finito il Liceo Classico nella città natale, intraprende gli studi giuridici a Pisa. Innamorato perduto della scrittura e della lettura, fra alti e bassi cerca di dedicare tutto il tempo possibile a queste due grandi passioni.