20 Ottobre 2020

MANI

 

Mani intrecciate

mostrano i fili dell’inganno.


Alcune spariscono,

altre emergono

dall’angolo scucito

dell’immaginario.

Fino a divenirne l’ombra.

 

 

IN UN RETICOLO

 

Idee disperse e perdute felicità


raggiungono i più lontani orizzonti,

tenacemente e testardamente vive.

Le combino, le mescolo.

Ogni mio gesto le fa crescere,

attecchire nel nulla, in inesauribili segreti.

Nella lotta sofferta contro se stesse,

contro la vita, contro la morte.

In un reticolo di graffi, ferite

e porose sinopie.

 


foto floriana portaFloriana Porta è nata a Torino nel 1975. È poetessa, fotografa, pittrice, e collabora con diversi siti e  blog letterari. Ha pubblicato tre libri di poesie e haiku: Il respiro delle ombre (2013), Verso altri cieli (2013) e Quando sorride il mare (2014). Poesie dell’autrice e recensioni alle sue opere sono riportate in riviste e antologie, fra queste: Sogni e visioni – Collana DieciLune (Bel-Ami Edizioni), Luoghi di Parole V (Aletti Editore), Verrà il mattino e avrà un tuo verso (Aletti Editore), Habere Artem XVI (Aletti Editore), L’Indice delle Esistenze – I Ricordi (Aletti Editore), L’Indice delle Esistenze – Le Stagioni (Aletti Editore), Tra un fiore colto e l’altro donato (Aletti Editore), NeoN-Avanguardie (de Comporre Edizioni), Haiku tra meridiani e paralleli (FusibiliaLibri Editore) e molte altre. I temi principali della sua poetica sono: il tempo, le forze cosmiche e l’essenzialità . Dal 2011 collabora con l’Associazione culturale ed educativa Cascina Macondo (che promuove la poesia haiku) e dal 2013 con l’Associazione Italiana del Libro. Si occupa anche di design e di paleontologia.

Sito web: www.florianaporta.it

 

AI CONFINI DELLE PAROLE

 

Argille chiare,

ferme, restie.

Il luogo appassito

– sempre socchiuso –

delle crisalidi.

Ai confini delle parole.

 

 

 

 

 

Show Full Content

About Author View Posts

Giulia
Giulia

Giulia Pedonese, classe 1992, ha cominciato a scrivere prima di sapere la grammatica e, visto che nessuno è riuscito a fermarla, studia lettere classiche all'università di Pisa. Ama cantare, non ricambiata, e nel frattempo si è data un nome d'arte con i baffi.

Previous La Costituzione più bella del mondo?
Next Impresa Fognini, l’azzurro riesce a sconfiggere Gasquet e vola in semifinale a Montecarlo

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Wanna Rock Studios: il Covid non ci abbatterà.

2 Luglio 2020
Close