Scenari di Quartiere: venerdì in PIAZZA CAVALLOTTI Michele Crestacci in “FELICE”

Matteo Provvidenza - 18 Settembre 2019

Scenari di Quartiere: Sabato 21 Daria Paoletta in “Amore e Psiche” in BORGO CAPPUCCINI

Matteo Provvidenza - 18 Settembre 2019

Serie B il Punto. 3°giornata: Virtus Entella capolista a punteggio pieno

Matteo Provvidenza - 18 Settembre 2019
Share

La 3°giornata della Serie B ha consolidato al primo posto la sola Virtus Entella con 3 vittorie consecutive. Bene l’inizio per Benevento e Pisa e per la matricola Pordenone. Ancora zero punti per Livorno e Trapani.

Va alla squadra di Tesser l’anticipo della 3^ giornata di Serie B, match vinto 1-0 alla Dacia Arena contro i liguri di Italiano. Spezia pericoloso nel primo tempo con Ricci e Capradossi, decisivo il colpo di testa di Barison al 49′. Maggiore spreca il pareggio e condanna lo Spezia al 2° stop consecutivo: vola invece a 6 punti il Pordenone, implacabile in casa come all’esordio con il Frosinone

PORDENONE-SPEZIA 1-0
49′ Barison
PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Barison, Camporese, De Agostini; Gavazzi, Burrai, Pobega (80′ Pasa); Chiaretti (71′ Zammarini); Monachello, Candellone (65′ Ciurria). All. Tesser
SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Vignali, Terzi, Capradossi, Bastoni; Maggiore (76′ Buffonge), M. Ricci, Mora (59′ Bartolomei); F. Ricci, Galabinov (56′ Ragusa), Gyasi. All. Italiano

Vittoria con il minimo scarto per la Virtus Entella, che è riuscito a battere il Frosinone per 1-0 nella terza giornata della Serie B. La rete di Mancosu all’ultimo respiro (94° minuto) ha dato i tre punti alla sua squadra

VIRTUS ENTELLA-FROSINONE 1-0
94′ rig. Mancosu
VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Contini; Coppolaro, Pellizzer, Chiosa, Sala; Eramo (59′ Crimi), Paolucci, Nizzetto; Schenetti (83′ Toscano); Morra (62′ De Luca), Mancosu. All. Boscaglia
FROSINONE (4-3-1-2): Bardi; Salvi, Capuano, Ariaudo (74′ Krajnc), Zampano; Paganini, Maiello, Haas; Ciano; Trotta (72′ Citro), Dionisi (46′ Novakovich). All. Nesta
Ammoniti: Nizzetto (V), Salvi (F), Eramo (V), Maiello (F), Paganini (F)
Note: Ciano (F) sbaglia un rigore al 58′

Nel match valido per la terza giornata della Serie B, la sfida tra Ascoli e Livorno finisce 2-0 per Ardemagni e compagni. A sbloccare la gara ci pensa una rete di Gerbo. Chiude i giochi Ninkovic

ASCOLI-LIVORNO 2-0
43′ Gerbo, 96′ Ninkovic
ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Pucino, Brosco, Gravillon, Padoin (62′ Andreoni); Gerbo (57′ Cavion), Petrucci, Piccinocchi (83′ Brlek); Ninkovic; Chajia, Ardemagni. All. Zanetti
LIVORNO (4-2-3-1): Zima; Morganella (55′ Del Prato), Di Gennaro, Bogdan, Gasbarro; Luci, Agazzi; Marsura, Murilo, Brignola (60′ Marras); Braken (71′ Porcino). All. Breda
Ammoniti: Gerbo (A), Chajia (A), Morganella (L), Gasbarro (L), Marras (L), Gravillon (A), Ninkovic (A)

Vittoria per il Cittadella nel match della terza giornata della Serie B. Gli uomini di Roberto Venturato hanno sconfitto 2-0 il Trapani grazie alle reti di Celar e Diaw

CITTADELLA-TRAPANI 2-0
46′ Celar, 68′ Diaw
CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli (23′ Mora), Frare, Adorni, Benedetti; Bussaglia (69′ Proia), Iori, Branca; Luppi; Diaw, Celar (79′ De Marchi). All. Venturato
TRAPANI (4-3-3): Dini; Luperini, Scognamillo, Fornasier, Cauz (46′ Nzola); Moscati, Aloi (77′ Colpani), Taugourdeau; Jakimovski, Pettinari, Scaglia (56′ Tulli). All. Baldini
Ammoniti: Diaw (C), Cauz (T), Scognamillo (T), Proia (C)
Note: Iori (C) sbaglia un rigore al 53′

Vittoria per il Chievo nel match valido per la terza giornata della Serie B. Gli uomini di Michele Marcolini hanno sconfitto con un secco 2-0 il Venezia grazie alle reti di Giaccherini e Djordjevic

VENEZIA (4-3-1-2 ): L.Lezzerini, M.Modolo (Cap.), M.Cremonesi, G.Felicioli, A.Fiordaliso, L.Fiordilino, M.Aramu, F.Zuculini, Y.Maleh, R.Bocalon, A.Montalto. All: Alessio Dionisi
A disposizione: A.Vacca, F.Di Mariano, I.Lakicevic, P.Ceccaroni, N.Casale, L.Lollo, A.Capello, F.Caligara, Y.Senesi, G.Zigoni, A.Pomini, L.Gavioli.
Cambi: A.Capello <-> A.Montalto (70′), F.Di Mariano <-> F.Zuculini (70′), L.Lollo <-> Y.Maleh (79′)

CHIEVO (4-3-1-2 ): A.Semper, D.Brivio, S.Väisänen, L.Dickmann, B.Cesar (Cap.), J.Segre, J.Obi, E.Giaccherini, S.Esposito, F.Djordjevic, R.Meggiorini. All: Michele Marcolini
A disposizione: L.Garritano , M.Leverbe, A.Rodriguez, M.Nardi, N.Frey, M.Pucciarelli, E.Vignato, M.Bertagnoli, M.Rigione, M.Cotali, F.Pavoni, Nuno Henrique.
Cambi: L.Garritano <-> S.Esposito (45′), E.Vignato <-> E.Giaccherini (56′), A.Rodriguez <-> F.Djordjevic (91′)

Reti: 44′ Giaccherini, 64′ Djordjevic.

Pescara batte Cosenza 2-1: la squadra di Zauri avanti con Tumminello su rigore poi uscito per un problema al ginocchio, pareggio di Sciaudone. Galano gela i padroni di casa nel finale e regala i tre punti. Nessun gol tra Crotone ed Empoli. Alle 21 il Pisa affronta la Cremonese nel posticipo della 3^ giornata di Serie B. Lunedì sera è in programma Salernitana-Benevento

COSENZA-PESCARA 1-2
30′ rig. di Tumminello (P), 70′ Sciaudone (C), 88′ Galano (P)
Cosenza (4-3-3): Perina; Corsi, Monaco, Capela, Lazaar (46′ Legittimo); Bruccini, Kanoute, Sciaudone; Carretta (46′ Kone), Pierini, Baez (77′ Riviere). All. Occhiuzzi (Braglia squalificato)
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Vitturini, Campagnaro (45′ Drudi), Scognamiglio, Masciangelo; Memushaj, Palmiero (75′ Kastanos), Machin; Galano, Tumminello (41′ Maniero), Di Grazia. All. Zauri

CROTONE-EMPOLI 0-0
Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Molina, Benali, Barberis, Zanellato, Mazzotta (66′ Mustacchio); Messias (46′ Vido), Simy (77′ Maxi Lopez). All. Stroppa
Empoli (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Romagnoli, Maietta, Antonelli (55′ Balkovec); Dezi, Stulac, Bandinelli; Laribi (59′ Frattesi); Moreo (75′ Mancuso), La Gumina. All. Bucchi

Gol e spettacolo nel match valevole per la terza giornata della Serie B. La sfida che metteva di fronte Pisa e Cremonese si è risolta a favore della squadra di Luca D’Angelo che si è imposta con un perentorio 4-1. Prima rete del match che arriva al minuto 32. Padroni di casa che ottengono i tre punti anche grazie all’ottima prova di Marconi con 2 reti

Pisa (3-5-2 ): S.Gori, A.Meroni, R.Aya, A.De Vitis, F.Belli, L.Verna, F.Lisi, R.Gucher (Cap.), M.Marin, G.Masucci, M.Marconi. All: Luca D’Angelo
A disposizione: G.Ingrosso, M.Varnier, R.Asencio Moraes, M.Minesso, D.Di Quinzio, M.Pinato, S.Perilli, N.Izzillo, M.Fabbro, N.Siega, S.Birindelli.
Cambi: N.Siega <-> M.Marin (55′), M.Varnier <-> A.De Vitis (65′), S.Birindelli <-> A.Meroni (72′)

Cremonese (3-5-2 ): M.Agazzi, Claiton (Cap.), A.Caracciolo, M.Bianchetti, V.Mogos, M.Castagnetti, F.Migliore, K.Michael, L.Valzania, D.Ciofani, F.Ceravolo. All: Massimo Rastelli
A disposizione: N.Ravaglia, D.Soddimo, F.Deli, G.Volpe, N.Zortea, F.Renzetti, L.Ravanelli, M.Arini, S.Palombi.
Cambi: D.Soddimo <-> F.Ceravolo (57′), F.Deli <-> K.Michael (62′), S.Palombi <-> F.Migliore (75′)

Reti: 32′ Masucci (Pisa), 51′ Marconi (Pisa), 57′ (R) Marconi (Pisa), 64′ Mogos (Cremonese), 84′ Verna (Pisa).

Il match valido per la terza giornata della Serie B tra il Perugia e il Juve Stabia finisce con un pareggio senza reti. Gara nella quale le due squadre a lungo hanno provato a capitalizzare senza però trovare la via del gol. Iemmello e Carlini hanno avuto buone occasioni da rete ma alla fine il tanto atteso gol non è arrivato

PERUGIA (4-3-1-2 ): G.Vicario, G.Di Chiara, F.Sgarbi, N.Gyömbér, A.Rosi (Cap.), A.Balic, M.Carraro, M.Falzerano, P.Fernandes, P.Iemmello, D.Falcinelli. All: Massimo Oddo
A disposizione: M.Rodin, C.Capone, H.Nicolussi Caviglia, M.Nzita, A.Fulignati, N.Falasco, L.Ruggiero, C.Buonaiuto, P.Mazzocchi, F.Melchiorri, V.Dragomir, A.Konate.
Cambi: H.Nicolussi Caviglia <-> M.Carraro (45′), C.Buonaiuto <-> P.Fernandes (69′), F.Melchiorri <-> D.Falcinelli (76′)

JUVE STABIA (4-3-3 ): P.Branduani, L.Germoni, R.Vitiello (Cap.), M.Troest, D.Tonucci, D.Di Gennaro, A.Mallamo, M.Carlini, S.Elia, K.Cissé, L.Canotto. All: Fabio Caserta
A disposizione: M.Izco, K.Boateng, G.Ricci, F.Melara, F.Del Sole, B.Vicente, G.Calo, F.Forte, S.Calvano, A.Mezavilla, A.Rossi, D.Russo.
Cambi: F.Forte <-> L.Canotto (64′), S.Calvano <-> D.Di Gennaro (72′), K.Boateng <-> K.Cissé (77′)

Ottimo successo in trasferta del Benevento sulla Salernitana nel match della terza giornata della Serie B. Il 2-0 finale dei ragazzi di Filippo Inzaghi è arrivato grazie alle reti di Viola e Sau

SALERNITANA (3-5-2 ): A.Micai, M.Migliorini, A.Karo, P.Jaroszynski, E.Cicerelli, F.Di Tacchio (Cap.), M.Odjer, S.Kiyine, M.Firenze, L.Jallow, N.Giannetti. All: Giampiero Ventura
A disposizione: A.Cerci, P.Pinto, S.Kalombo, W.López, B.Morrone, P.Dziczek, C.Gondo, G.Vannucchi, M.Djuric, F.Maistro.
Cambi: S.Kalombo <-> A.Karo (58′), A.Cerci <-> L.Jallow (71′), F.Maistro <-> M.Odjer (71′)

BENEVENTO (4-4-1-1 ): L.Montipò, M.Volta, G.Letizia, C.Maggio (Cap.), L.Caldirola, Perparim Hetemaj, N.Viola, A.Tello, Roberto Insigne, M.Coda, M.Sau. All: Filippo Inzaghi
A disposizione: B.Gyamfi , F.Rillo, A.Basit, D.Vokic, R.Improta, P.Gori, A.Tuia, N.Manfredini, G.Di Serio, L.Del Pinto, L.Antei, O.Kragl.
Cambi: R.Improta <-> R.Insigne (76′), L.Del Pinto <-> N.Viola (93′)

Reti: 61′ Viola, 65′ Sau.

CLASSIFICA:

PROSSIMA TURNO 4°GIORNATA
Venerdì 20 settembre
ore 21 – Frosinone-Venezia (Dazn e Rai Sport)
Sabato 21 settembre
ore 15 – Pescara-Entella (Dazn)
ore 15 – Cremonese-Crotone (Dazn)
ore 15 – Juve Stabia-Ascoli (Dazn)
ore 15 – Livorno-Pordenone (Dazn)
ore 15 – Spezia-Perugia (Dazn)
ore 15 – Benevento-Cittadella (Daz)
ore 15 – Empoli-Cittadella (Dazn)
ore 18 – Chievo-Pisa (Dazn)
Domenica 22 settembre
ore 21 – Trapani-Salernitana (Dazn)
(FONTI ARTICOLO SKY SPORT)

GUERIN SPORTIVO