7 Dicembre 2019

Inizia oggi la stagione 2019/2020 della Serie B.
Torna in grande stile il campionato cadetto, con il format ritornato dopo oltre un decennio a 20 squadre.
Dalla Serie A sono arrivate Empoli, Frosinone e Chievo Verona, mentre dalla Serie C abbiamo tre ritorni (Pisa, Juve Stabia e Trapani) e una squadra all’esordio assoluto (Pordenone).

IL PUNTO VERSO LA PRIMA GIORNATA.
La prima partita vede scendere in campo una delle favorite alla promozione, ovvero il Benevento che ha puntato sulla voglia di riscatto di Pippo Inzaghi e che sul mercato ha preso gente come Sau, Schiattarella e Kragl. Dopo l’eliminazione in Coppa Italia col Monza, per i campani quello contro il neopromosso Pisa sarà un primo test importante. Ma la favorita numero uno per la promozione è rappresentata dall’Empoli, che ha cambiato molto ma tenendo un valido organico per la promozione diretta in Serie A: l’esordio al Castellani con la neopromossa Juve Stabia. Debutto insidioso per la Cremonese di Rastelli che affronterà in trasferta il Venezia. I lagunari hanno ritrovato la serie cadetta grazie ai guai del Palermo. Il Frosinone di Alessandro Nesta riparte da Pordenone per riprendersi quella Serie A persa appena pochi mesi fa.
Subito il derby di Calabria alla prima giornata, quello calabrese fra Crotone e Cosenza: la squadra di Stroppa potrebbe essere una delle sorprese della stagione, specie se dovesse ingaggiare Maxi Lopez. Sempre sabato, ecco il ritorno in panchina fra i cadetti dell’ex ct azzurro Gian Piero Ventura, a cui Lotito ha affidato la Salernitana: all’Arechi è atteso il rinnovato Pescara di Zauri, con qualche defezione ma forse con un Kastanos in più, dovesse concludersi in tempo l’operazione con la Juventus. Nel programma serale di sabato spicca Cittadella-Spezia: Venturato, alla 400esima panchina fra i professionisti, spera dal Tombolato possa partire nel migliore dei modi la rincorsa a quella Serie A sfiorata già troppe volte, ma i liguri sono altrettanto ambiziosi nonostante l’addio di Okereke.
Domenica sera big match Perugia-Chievo
Duello fra debuttanti al “Del Duca” fra Paolo Zanetti e Francesco Baldini, rispettivamente sulle panchine di Ascoli e Trapani mentre la Virtus Entella, tornata in Serie B con un anno di ‘ritardo’, sarà il primo esame stagionale per il Livorno di Breda. Domenica sera, infine, altro big match fra Perugia e Chievo: gli umbri sognano in grande dopo aver eliminato il Brescia in Coppa Italia, mentre gli scaligeri iniziano una sorta di anno zero dopo ben undici stagioni consecutive in A.

PROGRAMMA COMPLETO 1°GIORNATA DI SERIE B 2019/2020

 

Show Full Content

About Author View Posts

Avatar
Matteo Provvidenza

Nato nel 1989 a Viareggio, scrive articoli dal 2012, anno di fondazione di Viareggio Free World (oggi VFW Project). Ha scritto anche per Egg Magazine, Guerin Sportivo (Pagina Facebook), Calcio Estero News e altri blog e siti internet. Presidente e fondatore dell'associazione di promozione culturale e sociale Versilcanapa.

Previous Naturae – overture, il nuovo viaggio di Armando Punzo con la Compagnia della Fortezza
Next Bevi, Rosmunda, nel teschio di tuo padre!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Scenari di Quartiere: venerdì in PIAZZA CAVALLOTTI Michele Crestacci in “FELICE”

18 Settembre 2019
Close