11 Dicembre 2019

L’andata dei playout di Serie B va alla Salernitana. La formazione allenata da Leonardo Menichini batte in casa 2-1 il Venezia di Serse Cosmi nello spareggio per non retrocedere. Le reti di Djuric, di testa su cross di Lopez (14’), e di Jallow, su sponda dell’attaccante bosniaco (25’), avevano spianato la strada verso la salvezza, prima che Zigoni in pieno recupero riaprisse tutto in vista del ritorno di domenica in Laguna.
L’inaspettato (almeno fino a sette giorni fa) playout di Serie B regala una gioia alla Salernitana di Menichini nella gara di andata. I campani si impongono 2-1 tra le mura amiche contro il Venezia, ma saranno ancora costretti a soffrire al Penzo nella partita di ritorno di domenica per potere restare in Serie B, al termine di una sfida molto combattuta.

La gara di ritorno tra le due compagini è prevista in domenica 9 giugno alle ore 18. In palio la permanenza nella cadetteria con le squadre che, in caso di termine della duplice sfida in parità di reti, dovranno affrontare tempi supplementari ed eventuali calci di rigore.

Show Full Content

About Author View Posts

Avatar
Matteo Provvidenza

Nato nel 1989 a Viareggio, scrive articoli dal 2012, anno di fondazione di Viareggio Free World (oggi VFW Project). Ha scritto anche per Egg Magazine, Guerin Sportivo (Pagina Facebook), Calcio Estero News e altri blog e siti internet. Presidente e fondatore dell'associazione di promozione culturale e sociale Versilcanapa.

Previous Goldoni: giovedì per la stagione CONCERTI arriva l’Orchestra del Maggio Fiorentino in Schubert e Beethoven
Next SERIE B IL PUNTO. Si salva la Salernitana, Pisa in Serie B

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Goldoni: Baricco e il suo pianista registrano il sold out

8 Dicembre 2019
Close