economia

Quantitative Easing: intervista a Pietro Reichlin

Davide Motta - 13 Ottobre 2015
Quantitative Easing
Share

Il Quantitative Easing è una manovra di politica monetaria attuata dalla BCE, a partire dall’inizio di quest’anno, ed è tornata recentemente al centro dell’attenzione mediatica a causa di alcune dichiarazioni del finanziere inglese Paul Marshall, il quale sostiene che sia una manovra ingiusta che favorisce solo le classi sociali più abbienti. Che ne pensa? Il Quantitative Easing è una manovra con la quale la BCE …

Continue reading

Writers Wednesday -poesia inedita Clochard

Giulia - 12 Febbraio 2014
Share

Qui su Uni Info News, il mercoledì è dedicato agli scrittori! Con cadenza settimanale, verranno pubblicati racconti e poesie di giovani autori da tutta Italia, selezionati dalla nostra redazione! Scrivi poesie o racconti? Hai un romanzo nel cassetto? Contattaci all’indirizzo uninfowriters@gmail.com ricevi un feedback dalla redazione e pubblica con noi! Questa settimana vi proponiamo una poesia di Matteo Taccola, livornese amante della letteratura! Clochard di Matteo Taccola Nel …

Continue reading

Perché Mario Draghi è il vero Mister Europa

Simone Bacci - 27 Marzo 2015
Share

“Who do I call if I want to call Europe?” Chi devo chiamare se voglio parlare con l’Europa? Questa frase attribuita a Henry Kissinger, il noto diplomatico americano, esprime alla perfezione la considerazione che questo paese ha di noi europei. Se la frase un tempo poteva avere la sua valenza demistificante nei confronti della tanto annunciata unità federale europea, i passi compiuti oggi sono molti. …

Continue reading

Giappone: quando l’ondata di liquidità diventa tsunami

Francesco Valerio della Croce - 21 Gennaio 2014
Share

A più di un anno dal suo insediamento (avvenuto il 28 dicembre 2012), il Governo giapponese di Shinzo Abe ha conquistato nei mesi scorsi spazi di rilievo, con più di un elogio, all’interno del dibattito economico. Ciò che ha finora caratterizzato l’approccio di Abe alla crisi dell’economia è stata la “direzione ostinata e contraria” imboccata rispetto all’austerity di casa nostra. In effetti, la banca centrale …

Continue reading

Arte violata, sì, ma da chi?

Alessandra Marsi - 22 Febbraio 2015
Share

In questi giorni, l’Italia s’indigna davanti allo spettacolo di squallore e distruzione che gli hooligans olandesi hanno lasciato in pieno centro a Roma. Prescindendo dalle trite considerazioni sul potere immenso assunto dal calcio nel nostro Paese, la mia riflessione personale si concentra su un altro aspetto. Per una sorta di ‘esperimento sociale’, ho voluto attendere qualche giorno prima di esprimere la mia pur modesta opinione …

Continue reading

Stati Uniti d’Europa – Un traguardo (im?)possibile

Leonardo - 22 Dicembre 2013
Share

Non esiste nessuna occasione migliore di una crisi per lanciare idee innovative, capaci di rompere gli schemi. Al contempo, non esiste occasione migliore per proporre idee semplicistiche di soluzione ai numerosi problemi che affliggono la contemporaneità, su un piano politico per lo meno. Nell’attuale scenario geopolitico europeo siamo di fronte a due opzioni: aderire a movimenti euroscettici, e quindi abbracciare un’idea di Europa limitata alla …

Continue reading

Germania sotto processo

Francesco Valerio della Croce - 14 Novembre 2013
Share

Nel suo ultimo rapporto semestrale sulle politiche valutarie, il Tesoro americano ha per la prima volta esplicitamente criticato i surplus commerciali tedeschi, mettendoli sullo stesso piano di quelli cinesi come fattori di destabilizzazione dell’economia mondiale. Il loro crescente surplus commerciale ha fatto da contraltare al deficit americano, contribuendo quindi agli squilibri globali che hanno indebolito l’economia mondiale negli anni precedenti alla crisi. Ciononostante, negli ultimi …

Continue reading

Italians, do it better!

Giulia - 6 Ottobre 2013
Share

Si è appena conclusa alla Royal Holloway university of London la settimana delle matricole, ben nota anche come Welcome Week. All’interno del campus, nel cuore di Founder’s Hall, l’edificio di epoca vittoriana che costituiva originariamente l’università, è stata allestita una tenda stracolma di volontari, mappe e giochi di società pronti ad accogliere e indirizzare le nuove reclute e non solo (confesso, da brava spaurita studentessa …

Continue reading

L’America fallirà, scommettiamo?

Share

Potrebbe sembrare un azzardo spericolato, degno dei peggiori meccanismi di speculazione finanziaria, invece c’è chi, in termini di economia reale, si predispone seriamente ad immunizzarsi dal fallimento dell’economia Usa. In questi giorni di paventato pericolo di “contagio” dall’Italia, a voce della Commissione europea, sembra nessuno s’accorga che c’è chi, nel vecchio continente, teme d’essere contagiato da un default statunitense: si tratta della Germania. E’ notizia …

Continue reading

Fuori dal tunnel o ancora in galleria?

Share

Borse mondiali in calo mediamente del 3%, differenziale tra i Btp e i Bund in salita al 4,54%, spread a 288 punti: questo è il quadro della giornata economico finanziaria dello scorso giovedì 20. Più di un “tecnico” dell’Olimpo della finanza si era speso nei mesi e nelle settimane scorse per tranquillizzare i cittadini-contribuenti europei affermando il definitivo superamento della fase acuta della crisi ed una tendenziale propensione alla ripresa, attraverso l’imposizione al …

Continue reading