29 Novembre 2022

Wes Craven : il suo ricordo con 5 grandi titoli

Scream-1-with-BarrymoreNella notte ci ha lasciati Wes Craven, da quel che è trapelato, pare questi fosse malato da tempo, eppure, stando proprio a quanto rilasciato dai comunicati ufficiali delle varie case di produzione, ha lavorato fino alla fine ai suoi progetti, sia cinematografici che televisivi.


Wes, nato a Cleveland il 2 Agosto del 1939, era un maestro della settima arte, un personaggio essenziale non solo per il genere horror, ma per il cinema in generale, un uomo la cui fama non sarebbe mai stata associata ad una statuetta placcata in oro ricevuta una fredda sera di inverno al Kodak Theatre, ma all’amore, alla riconoscenza ed all’affetto dei fan e della critica di tutto il mondo per aver donato, grazie al suo estro creativo, pellicole importanti e rivoluzionarie.

Con la sua graffiante ironia, la voglia di aggirare i cliché del genere, prendendoli ed analizzandoli con attenzione, per poi schernirli o deviarli verso una nuova forma di orrore, scream-copertinail padre di Freddy Krueger lascia, quest’oggi, non solo la propria vita, ma un’eredità cinematografica importante a noi tutti, di cui far tesoro e averne estrema cura.

Che si sia d’accordo, o meno, Scream, con seguiti annessi, è entrato nell’immaginario collettivo, ha fatto breccia negli incubi e nei cuori delle persone, ha trasformato il sogno americano in puro orrore, ha testimoniato e denunciato una parte quasi nascosta e scomoda dell’America, senza mai mancare di parlare attraverso lo humour nero e senza limiti che è sempre stato alla base della filmografia di Craven.

Certo, lavori minori, nella vita, Wes li ha fatti, pellicole identificabili come dei b-movies come Cursed o Red Eye, e solo uno resterà il lungometraggio non appartenente al genere horror da lui girato, nemmeno poi tanto riuscito, ovvero quel Wes-Craven1La Musica nel Cuore, con protagonista Meryl Streep, che per l’interpretazione dell’insegnante violinista si aggiudicò una nomination all’Oscar.

Wes lo ricorderemo sempre, però, per le urla che squarciavano la scena, per aver unito sapientemente orrore e commedia, risata e sangue, per aver ricordato a noi tutti quanto, persino nelle nostre case, non si è mai al sicuro e per aver avuto il coraggio di aver raccontato i vizi ed i peccati del suo paese e delle ultime generazioni.

Un autore, un creativo, un uomo semplice e con la voglia di far Cinema, nutrita fin da giovane, questo era Wes, il regista, non la personale, perché non l’abbiamo mai conosciuto, direttamente, ma se ogni cosa è figlia della sua mente, potremmo dire di aver sempre, in questi anni, dialogato con lui ed i suoi pensieri, ed il suo lascito, che gli amanti non solo del genere, ma del Cinema, farebbero bene a tenere stretto tra le mani, ora, sarà l’unico modo per continuare a trovare un po’ di quest’autore e della sua arte.


11218975_400637693480771_1443266067529139025_n

In sua memoria, quest’oggi con questo speciale, consigliamo alcuni dei suoi film migliori.

nightmare_on_elm_street_1_poster_01Nightmare – Dal Profondo della Notte 

Titolo Originale: A Nightmare on elm street

Regia: Wes Craven

Interpreti: John Saxon, Ronee Blakley, Heather Langenkamp, Amanda Wyss, Johnny Depp, Robert Englund, Charles Fleischer, Joe Unger, Joseph Whipp, Jsu Garcia, Lin Shaye

Anno: 1984

Trama:

Siamo in America e un misterioso individuo si sta costruendo una terribile arma: un guanto speciale con le dita prolungate da acuminati artigli di acciaio. Tina, una giovanissima, dopo essersi persa in un intricato groviglio di stradine viene assalita dal mostro che tenta di ucciderla con la sua “mano” micidiale. Ma Tina si sveglia, si è trattato solo di un tremendo sogno (molto strano come sogno poiché effettivamente la sua camicia da notte è strappata). L’indomani ella incontra i suoi amici, Nancy che pure ha fatto un sogno simile al suo, Rod che ama Tina e che ha avuto anche lui incubi notturni e Glen spasimante di Nancy che non crede a niente. Continua l’incubo per Tina la quale, dopo la partenza della madre con l’amico, vuole i tre amici con lei la notte a casa sua poiché ha paura. Inizia una notte memorabile… (Fonte Comingsoon.it)

Scream  scream-poster-list-ralf-krause  

Titolo Originale: Scream

Regia: Wes Craven 

Interpreti: Neve Campbell, Courteney Cox, David Arquette, Matthew Lillard, Drew Barrymore, Jamie Kennedy, Skeet Ulrich, Rose McGowan, Liev Schreiber, Henry Winkler, Joseph Whipp, Linda Blair, W. Earl Brown

Anno: 1996

Trama:

In una cittadina americana si aggira un pericoloso serial killer che agisce coperto con una maschera da fantasma dell’opera. Mentre Sidney, la cui madre è stata assassinata un anno prima, si trasfersice a casa dell’amica Tatum, i giovani Billy, Stu e Randy, appassionati di cinema horror, hanno un motivo in più per organizzare serate all’insegna del brivido. Ma dopo un po’ realtà e finzione finiscono per mescolarsi. (Fonte Comingsoon.it)

471169-1020-aLa Casa Nera

Titolo Originale: The People Under the Stairs

Regia: Wes Craven

Interpreti: Brandon Adams, Bill Cobbs, Jeremy Roberts, Wendy Robie, Ving Rhames, A. J. Langer, Kelly Jo Minter, Sean Wha Len, Everett McGill

Anno: 1991

Trama:

Il Grullo, un ragazzino di colore del ghetto, così ribattezzato dalla sorella Ruby, appassionata di Tarocchi, ha la madre malata di cancro e non ha i soldi per l’operazione. Ed ecco aggiungersi lo sfratto ad opera di due biechi figuri, un uomo e una donna che possiedono molti immobili vecchi che demoliscono sfrattando gli inquilini. Il ragazzo di Ruby, Le Roy, un ladruncolo, scoperto casualmente l’indirizzo dei due malvagi, e sapendo che essi possiedono una favolosa collezione di monete d’oro, decide di rapinarli con l’aiuto di Grullo e di un amico, Spenser. Costui, dopo il vano tentativo di Grullo, riesce a penetrare nella casa con uno stratagemma, ma non ne esce piu’. Usciti i padroni, Le Roy e Grullo si introducono nella sinistra abitazione, dove vi sono strani rumori, trabocchetti ed un feroce cane, al quale si sottraggono a stento. (Fonte Comingsoon.it)

Scream 3 Poster Design ConceptsScream 3  

Titolo Originale: Scream 3

Regia: Wes Craven

Interpreti: Neve Campbell, Courteney Cox, David Arquette, Parker Posey, Lance Henriksen, Roger Corman, Patrick Dempsey, Deon Richmond, Liev Schreiber, Kevin Smith, Heather Matarazzo, Emily Mortimer, Jenny McCarthy, Scott Foley, Carrie Fisher

Anno: 2000

Trama:

Mentre si stanno effettuando le riprese del film “Stab 3 – Ritorno a Woodsboro ” che racconta le vicende di Sidney e dei sopravvissuti al dramma di Woodsboro, sul set si insinua un killer che uccide uno ad uno tutti i membri del cast. Sidney ed i suoi amici si trovano di nuovo in un incubo senza via d’uscita. (Fonte Comingsoon.it)

le-colline-hanno-gli-occhi-Le Colline hanno gli occhi

Titolo Originale: The Hills Have Eyes

Regia: Wes Craven

Interpreti: Susan Lanier, Robert Houston, Martin Speer, Dee Wallace-Stone, Lance Gordon, Janus Blythe, Peter Locke, John Steadman, Virginia Vincent, James Whiworth, Russ Grieve, Michael Berryman

Anno: 1977

Trama:

Bob ed Ethel Carter sono in viaggio verso la California con tutta la loro famiglia: Brenda, 19enne, Bobby 21enne, Lynne, la maggiore sposata a Doug Woos, presente con la piccola Katy di 6 mesi. Bob, poliziotto in pensione, desideroso di visitare una miniera d’argento abbandonata, lasciata l’autostrada, porta la tribù in un deserto collinoso e non desiste neppure dopo che il vecchio benzinaio Fred gli ha oscuramente preannunciato grossi pericoli. Le colline, infatti, sono popolate da una famiglia selvaggia, originata da Jupiter, deforme figlio di Fred. Organizzatissimi, i selvaggi figli del mostro – Pluto, Mercury e Mars – intrappolano, quando ne capita l’occasione, gli incauti visitatori; li uccidono e non rifuggono neppure da pasti cannibaleschi; solo la giovane Ruby ha tentato di fuggire ed è stata per questo incatenata dai fratelli. Quando Bob, perso il controllo della macchina e dell’enorme roulotte che trascina, rimane immobilizzato nel deserto, Jupiter e i suoi iniziano gli attacchi, Bob, Ethel e Lynne vengono uccisi, Brenda viene violentata e Katy rapita per venire mangiata. Nel frattempo anche la cagna Beauty è stata sventrata e solo il lupo Beast affianca i padroni nella pressoché disperata difesa. Pluto e Mercury vengono giustiziati da Beast; Mars viene ucciso da Doug e Ruby; Jupiter finisce massacrato da Bobby e Brenda; la bambina viene salvata dalla redenta Ruby. (Fonte Comingsoon.it)

Addio Wes….

wes

Show Full Content

About Author View Posts

Claudio Fedele

Nato il 6 Febbraio 1993, residente a Livorno. Appassionato di Libri, Videogiochi, Arte e Film. Sostenitore del progetto Uninfonews e gran seguace della corrente dedita al Bunburysmo. Amante della buona musica e finto conoscitore di dipinti Pre-Raffaelliti.
Grande fan di: Stephen King, J.R.R. Tolkien, Wu Ming, J.K. Rowling, Charles Dickens e Peter Jackson.

Previous Playoff NBA!
Next La storia dello zuccherificio di Cecina

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

“Parigi, tra mondanità e scandalo”: l’ultimo appuntamento di “Classica con gusto”, venerdì 22 aprile in Goldonetta.

22 Aprile 2022
Close