23 Maggio 2022

Di seguito la presentazione del primo romanzo del giovane livornese appena diciottenne Yari Loiacono, studente del liceo artistico Francesco Cecioni di Livorno, che ha deciso di concretizzare la sua passione per la scrittura in un’opera fruibile sia in cartaceo che in versione digitale.

“Dentro di me” (edito Publishing Flower) nasce, ufficialmente, con la sua prima pubblicazione il 9 dicembre 2021, anche se il suo percorso comincia ben prima, nell’autunno 2020, quando per esigenza l’autore incominciò a scriverlo. La storia vuol essere una vetrina per argomenti socialmente importanti e a cui tengo, come l’omofobia, l’incesto (anche se visto con una chiave di lettura insolita), il tradimento coniugale e, soprattutto, la violenza in ogni sua terribile espressione, da quella fisica a quella psicologica. Amelie, un’adolescente come le altre, si trasferisce con la propria famiglia in una nuova abitazione posta ai margini del mondo: questo luogo suggestivo, avvolto da una fitta foresta, sarà luogo di continue disgrazie che porteranno la protagonista a scontrarsi con la realtà dei fatti. Ella risveglierà per sbaglio un’antica maledizione dormiente da secoli, che l’accompagnerà per tutto il suo assurdo e grottesco viaggio, fino alla salvifica consapevolezza finale.            Ogni singolo familiare dovrà contrastare forze apparentemente divine e superiori, si troveranno per la prima volta a essere impotenti contro il loro inevitabile destino. Il significato di fondo si rifà alla società malata e bigotta che da sempre esiste e, purtroppo, sempre esisterà: nessuno dei personaggi, che sono come delle allegorie, cambia realmente, non provano neppure a migliorare e a capire dai propri errori.


Il romanzo è disponibile, e ordinabile, in eBook e cartaceo (sia copertina flessibile che rigida) nei più grandi store fisici e online (come Mondadori, Feltrinelli, Giunti e così via). Potete seguire ogni iniziativa o novità riguardante l’opera sui miei profili social (Facebook: Yari Loiacono e Instagram: @lloiax.stend) e quelli della CE (Facebook: Publishing Flower e Instagram: @publishing_flower).

Show Full Content

About Author View Posts

Chiara Sabbatini

Nata a Livorno il 25/09/1995 e laureata in Scienze dei Beni Culturali all'Università di Pisa. Coltivo da sempre una passione per l'arte e la letteratura, amo il cinema e il teatro e scrivo poesie nel tempo libero. Viaggiare mi affascina e non perdo occasione di ampliare i miei orizzonti. Fare del mio diletto, la giornalista, una professione, sarebbe un sogno che si avvera. Spero di appassionarvi con i miei articoli legati al campo dell'Arte e della Cultura.

Previous Come Chanel sta facendo infuriare le influencer russe
Next “Parigi, tra mondanità e scandalo”: l’ultimo appuntamento di “Classica con gusto”, venerdì 22 aprile in Goldonetta.
Close

NEXT STORY

Close

Tra Bellicisti e Putiniani, una riflessione per la Pace

26 Aprile 2022
Close