Obama

Trump – Erdoğan : La Strana Coppia

Fabrizia Capanna - 31 Marzo 2017
Share

Eppure l’insediamento di Trump a Washington aveva portato tante belle aspettative. Finiti gli anni della guerra fredda con Obama, Erdoğan si era finalmente aperto al disgelo. C’erano state tante promesse, Trump avrebbe addirittura rapito Gülen, per lui. Ma alla fine si sa, tutti i nodi vengono al pettine. A chi aveva fatto notare, già dalla prima telefonata ufficiale, che tra i due Paesi esisteva un …

Continue reading

Obama dietro le scene

Simone Bacci - 26 Gennaio 2017
Share

Peter J. Souza, meglio noto come Pete Souza è stato il fotografo ufficiale della Casa Bianca che ha seguito il Presidente Barack Obama in ogni momento degli ultimi otto anni della sua vita. Souza ha due account di Instagram da 700k followers l’uno, recentemente ha sospeso la pubblicazione delle foto su @petesouza44 per dedicarsi solo a @petesouza, dove sta lentamente pubblicando le foto più belle …

Continue reading

Jim Messina, l’ombra di Matteo Renzi per vincere il Referendum

Simone Bacci - 15 Novembre 2016
Share

Foto in evidenza di Gabriel Bousy/AFP/Getty Images via Linkiesta.it Tempo fa avevo parlato di Filippo Sensi, in arte Nomfup, lo spin doctor e vero uomo ombra del renzismo, responsabile de facto della comunicazione del PD e da qualche tempo pure di Palazzo Chigi, un vero fuoriclasse della comunicazione politica, colui che muove “i giochi” dalle retrovie. Da allora di battaglie politiche ne sono passate. Con riguardo …

Continue reading

Clinton versus Sanders, e l’eterno conflitto tra Ragione e Sentimento

Giorgio Pacini - 9 Maggio 2016
Share

Più di un anno fa, chiunque si fosse chiesto chi sarebbe stato il candidato democratico alle presidenziali, che si terranno negli USA questo novembre, non avrebbe avuto nessun dubbio: sicuramente Hillary Clinton. Ebbene questa certezza non ha mai abbandonato il lungo cammino delle primarie che hanno avuto inizio nel febbraio del 2016. Sicuramente è stata un punto di forza per l’ex First Lady, ma anche …

Continue reading

Super Tuesday 2016

Lamberto Frontera - 2 Marzo 2016
Share

  Il Super Tuesday di Super Trump. Grande vincitore del super tuesday repubblicano è certamente Donald Trump, che si avvicina sempre di più alla nomination del partito. Il miliardario newyorkese ha letteralmente stravinto in Massachussets (49,1%) in Alabama (43,4%), in Tennesse (38,9%) e in Georgia (38,8%). Più combattute le vittorie in Arkansas (32,7% contro il 30,5% di Cruz), in Vermont (32,7% contro il 30,4% di …

Continue reading

Obama al Late Show with David Letterman

Lamberto Frontera - 6 Maggio 2015
Share

Il Late Show è il programma TV nel quale i più grandi attori, musicisti, politici e giornalisti degli ultimi trent’anni si sono confrontati con l’ironia di un conduttore geniale. Il Late Show, vera e propria istituzione negli Stati Uniti, è forse una delle più acute espressioni del softpower americano nel mondo, visto che è distribuito in numerosi altri paesi (compresa l’Italia, in cui è trasmesso su …

Continue reading

Le Guerre Dimenticate

Giulio Profeta - 16 Febbraio 2014
Share

Se non ricordiamo non possiamo comprendere.” (Edward Morgan Forster) I giornalisti amano le guerre. L’affermazione, in parte provocatoria, coglie un dato di fatto immutabile per molti decenni: la stampa internazionale ha sempre trattato dettagliatamente ogni conflitto scoppiato nel mondo a partire dalla Guerra di Corea. Sempre.   Questa spasmodica attenzione, quasi ossessione, dei media per le guerre non è stata necessariamente un male, anzi, la sensibilità …

Continue reading

“No boots on the ground”

Lamberto Frontera - 13 Marzo 2015
Share

“Perché gli americani non mandano i Marines in Siria?” mi chiede un amico di fronte ad una tazza di caffè, in una assolata mattina di marzo “perché ce ne stiamo qui a guardare il ‘nazismo del XXI’ sec, senza far niente?” In queste domande legittime si condensa gran parte del dibattito internazionale in corso e le risposte, a volte, sono difficili da accettare poiché implicano …

Continue reading

Selma, una marcia che ha cambiato la storia

Lamberto Frontera - 11 Marzo 2015
Share

    A Selma, di fronte al ponte Edmund Pettus, un uomo inspira l’aria secca del sud degli Stati Uniti, si schiarisce la voce, rilegge il discorso che dovrà pronunciare ad una folla determinata, arrivata da tutta America per ascoltarlo. Quest’uomo, così atteso e così eloquente, carismatico e sicuro di sé, parla di futuro, di speranza, di diritti e di battaglie ancora da vincere. L’oratore …

Continue reading

Ci sarà la ripresa? Grazie a Draghi e Obama

Davide Motta - 19 Febbraio 2015
Share

Il nuovo anno in Italia sembra iniziare positivamente. Già a fine gennaio il FMI ha previsto un aumento del PIL italiano del 0,4% e altri istituti hanno previsto rialzi perfino superiori. Ma è bene non sbilanciarsi. Il fatto che “la luce in fondo al tunnel” non venga vista solamente da persone di discutibile competenza per affermarlo con tanta sicurezza, ma anche da organi influenti sovranazionali, è …

Continue reading