6 Ottobre 2022

Già da tempo lo si diceva sotto voce ma quest’oggi è divenuto ufficiale: CR7 è stato votato come World Player of the Year 2013! Il portoghese ha dovuto sbaragliare una concorrenza spietata per aggiudicarsi il premio individuale più importante di tutti. In quel di Zurigo, a tenerli testa c’erano Lionel Messi, che già si era portato a casa il titolo per ben quattro volte, e Frank Ribery che nella scorsa stagione, con il suo Bayern Monaco, aveva vinto tutto quello che si poteva vincere: campionato, coppa nazionale e Champions League. Il numero 7 lusitano bissa dunque il successo ottenuto nel 2008 con la maglia del Manchester United accorciando così le distanze dal rivale argentino in virtù della valanga di gol realizzata quest’anno, ben 69 marcature in 365 giorni indossando la camiseta blanca e quella nazionale.

Durante la serata sono stati assegnati anche altri premi che elenchiamo di seguito:


Zlatan Ibrahimovic: premio Puskas per il miglior gol (rovesciata in Svezia Inghilterra)

Pelè: Pallone d’Oro d’onore1522002_10150512911334953_1250898358_n

Nadine Angerer: Pallone d’Oro femminile

Federazione afghana: premio Fair Play Fifa

Jupp Heynckes: miglior allenatore 2013

Silvia Neid: miglior allenatore nel calcio femminile


Jacques Rogge: premio Fifa Presidential Awards

Infine è stata diramata la top 11 dell’anno: Neur; Dani Alves, Sergio Ramos, Thiago Silva, Lahm; Iniesta, Xavi, Ribery; Messi, Cristiano Ronaldo, Ibrahimovic.

 

Alessio Nicolosi

Show Full Content
Previous Henri de Toulouse-Lautrec, la mostra a Palazzo Blu
Next Strikers. Viaggio in Irlanda del Nord tra George Best e Bobby Sands.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Visione Generazionale: La Coesione

27 Settembre 2022
Close