Archeologia

Vidi quel Bruto che cacciò Tarquinio

Giulia Bertolini - 1 Giugno 2014
Share

Per quello strano gioco della Storia, nel  509 a.C. nacque la Repubblica a Roma, e il suo primo console venne nominato il 1 Giugno. Tanti anni dopo, il giorno successivo, nascerà un’altra Repubblica che in qualche modo un po’ romana lo è ancora. Ma torniamo un attimo indietro: in quegli anni Roma era governata dal re Tarquinio il Superbo, l’ultimo re etrusco della città, e …

Continue reading

I secoli passano, gli uomini restano. L’Olimpico come Pompei.

Giulia Bertolini - 5 Maggio 2014
Share

“[…] Un futile incidente provocò un orrendo massacro fra i coloni di Nocera e quelli di Pompei: avvenne durante un combattimento di gladiatori dato da Livinèio Règolo.” Mentre assistevo a quel vergognoso (a mio modesto parere, s’intende) spettacolo che ha preceduto la finale di Coppa Italia, su cui non mi soffermo oltre, non ho potuto che pensare a un affresco. Già, non ho scritto male, un …

Continue reading

Buon Compleanno, Grande Bellezza!

Giulia Bertolini - 22 Aprile 2014
Share

« Che tu possa vedere nulla di più grande della città di Roma » Un compleanno speciale. Il 21 Aprile per qualcuno è anche un po’ Natale. No, non sono eretica né blasfema: è il Natale di Roma. Roma. Impossibile definire una città come Roma. Quali aggettivi o parole possono descriverla? No, non ci provo neanche. Il 21 Aprile 753 a.C. secondo Varrone, Romolo traccia il solco …

Continue reading

L’Ara Pacis Augustae

Giulia Bertolini - 28 Maggio 2015
Share

“Quando tornai a Roma dalla Gallia e dalla Spagna, sotto il consolato di Tiberio Nerone e Publio Quintilio, portate felicemente a termine le imprese in quelle province, il Senato decretò che si dovesse consacrare un’ara alla Pace augustea nel Campo Marzio e ordinò che in essa i magistrati, i sacerdoti e le vergini vestali celebrassero ogni anno un sacrificio”. Come ricorderete, qualche tempo fa mi …

Continue reading

Il Foro di Traiano e la colonna coclide

Giulia Bertolini - 21 Maggio 2015
Share

Quante volte passeggiando lungo Via dei Fori Imperiali abbiamo guardato con occhi sognanti i Mercati di Traiano e la meravigliosa colonna coclide alta 100 piedi che domina tutta l’area. Quante volte ci siamo incantati a guardare la luce del sole che illuminava i marmi bianchi. E quante volte ci siamo indignati nel vedere la situazione in cui versavano il Foro di Traiano e gli adiacenti Foro …

Continue reading

Il Teatro della Storia. Un paradiso maledetto.

Giulia Bertolini - 15 Marzo 2014
Share

Oggi è… il 15 Marzo. Non credo di aver bisogno di altro, scommetto che qualcuno avrà già indovinato di cosa tratterò oggi. In effetti, non sono molto originale, ma questa è una data importante, e non ho avuto dubbi sulla scelta dell’argomento. “Guardati dalle Idi di Marzo”, gli dissero, ma lui non ascoltò nessuno, e si presentò al Senato, come ci raccontano le fonti. O …

Continue reading

“Su un colle alto, ripido sui lati e alto in cima.” Un disastro in silenzio.

Giulia Bertolini - 4 Marzo 2014
Share

E’ vero, oggi non è nessun anniversario “artistico-culturale”. E quindi un articolo per la mia rubrica non dovrebbe uscire. Ma, a qualche chilometro da qui, dalla mia scrivania, nella giornata di ieri, è accaduto un disastro (non sto esagerando, perché lo è davvero) che mi colpisce da vicino, e non potevo non parlarne. La cosa che più mi ha sconcertata e indotta a parlarne in …

Continue reading

Ritratto di un uomo immortale

Giulia Bertolini - 18 Gennaio 2015
Share

“Era di una bellezza notevole e fu ricco di fascino per ogni fase della sua vita, benché fosse indifferente ad ogni forma di attenzione personale; […] aveva gli occhi vivi e lucenti, nei quali voleva far credere che vi fosse una specie di divino vigore ed provava piacere se qualcuno, osservandolo attentamente con più energia, abbassava lo sguardo come accecato dal fulgore del sole” (Sv., …

Continue reading

Monumento alla Cultura

Giulia Bertolini - 29 Novembre 2014
Share

Come ormai saprete, solitamente prendo come spunto una data  o un evento particolare per cercare di fare con voi una sorta di viaggio indietro nel tempo e ritrovarci davanti a un monumento, a un sito archeologico o ad un’opera d’arte. Però ho anche avuto la fortuna di amare così tanto la materia che studio da entusiasmarmi anche preparando gli esami, e studiando archeologia delle province …

Continue reading