2 Aprile 2020

Piena di sorprese l’ultimissima giornata della regular season della Serie B ConTe.it.

Torna dopo 4 anni il Parma in Serie A. Dopo il terribile fallimento del 2015, la ripartenza dalla Serie D, arriva la tripla promozione per i ducali ritornati n massima serie. Gli emiliani guidati da D’Aversa, sono usciti vincitori nel derby delle province confinanti contro lo Spezia. Nel primo tempo è Ceravolo dopo pochissimi minuti a portare in vantaggio i ducali. Alberto Gilardino tira alto il rigore che avrebbe potuto determinare il pareggio dei liguri, che subiscono la seconda rete nella ripresa grazie ad Amato Ciciretti (prima rete con la maglia del Parma per l’ex Benevento).


Il Frosinone fallisce la promozione diretta in Serie A, dopo il pari casalingo contro il Foggia. Gargani in vantaggio nel primo tempo con la rete di Mazzeo, che porta l’incubo playoff per oltre un tempo per i ciociari. Nella ripresa i gialloblu scendono in campo con la giusta mentalità: prima pareggiano con Paganini e 5 minuti dopo si portano in vantaggio con la rocambolesca autorete di Rubin sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ma un incredibile svarione difensivo porta i ciociari al solo terzo posto con la rete siglata all’89’ da Floriano. Pura disperazione in campo per i giocatori gialloblu che dovranno affrontare ancora i playoff, sprecando l’occasione della promozione davanti ad uno Stadio Stirpe strapieno dai giocatori, dove andranno a sfidare la vincente di Bari-Cittadella.

Vince l’Empoli la sfida della festa per la vittoria del campionato per 2-1 sul Perugia. Umbri in vantaggio ad inizio primo tempo con Samuel Di Carmine, vengono recuperati da Manuel Pasqual. E’ Donnarumma nella ripresa su assist di Caputo a siglare la rete della vittoria.

Arriva quarto in classifica il Palermo, vittorioso a Salerno grazie alla rete di Chocev nel primo tempo e La Gumina sul finire della ripresa. La vincitrice di Venezia-Perugia sarà l’avversaria dei siciliani nelle semifinali dei playoff.

Quinto classificato il Venezia che si ferma con un pari a reti inviolate nella gara interna contro il Pescara. Medesimo risultato anche nella sfida Ascoli-Brescia con i marchigiani che disputeranno il playout contro la Virtus Entella.

Vince il Bari 2-0 su un Carpi privo di obiettivi. Decidono le due reti siglate nel primo tempo dal solito Galano e da Ciccio Brienza.
Il Cesena espugna la gara interna contro la Cremonese e ottiene la salvezza. La rete dell’1-0 è stata siglata da Kupisz.

Vince l’Avellino 2-1 a Terni. In vantaggio ad inizio primo tempo i padroni di casa con Signori, vengono ribaltati sempre nella prima frazione prima da Ardemagni e poi da Castaldo con gli irpini che raggiungono la salvezza.


La sfida salvezza di Novara viene vinta dall’Entella per 1-0. E’ Crimi il marcatore che ha portato ai playout i liguri (se la giocheranno con l’Ascoli) e i piemontesi dopo 3 anni in Serie C.

RISULTATI

Ascoli-Brescia 0-0
Bari-Carpi  2-0 (27’Galano, 45’Brienza)
Cesena-Cremonese 1-0 (68′ Kupisz)
Cittadella-Pro Vercelli 2-0(72′ rig. Kouame, 78′ Bartolomei)
Frosinone-Foggia 2-2 (35′ Mazzeo, 68’Paganini, 73′ aut. Rubin, 89′ Floriano)
Novara-Entella 0-1 (68′ Crimi)
Salernitana-Palermo  (45′ Chochev)
Spezia-Parma 0-2 (11′ Ceravolo, 61′ Ciciretti)
Ternana-Avellino 1-2 (10′ Signori, 39′ Ardemagni, 45′ Castaldo)
Venezia-Pescara 0-0
Empoli-Perugia 2-1  (2′ Di Carmine, 43′ Pasqual, 63′ Donnarumma)

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI

Caputo (Empoli): 26 reti
Donnarumma (Empoli): 23 reti
Di Carmine (Perugia): 22 reti
Montalto (Ternana): 20 reti
Mazzeo (Foggia): 19 reti
Cerri (Perugia): 15 reti
Ciano (Frosinone) e Galano (Bari): 14 reti
Calaiò (Parma), Caracciolo (Brescia), Castaldo (Avellino), Ciofani (Frosinone), Nestorovski (Palermo) e Pettinari (Pescara): 13 reti

HIGHLIGHTS: https://www.sport.sky.it/calcio/serie-b/highlights/ultima-giornata.html

VERDETTI

Empoli campione e promosso in Serie A

Parma in Serie A

Frosinone, Palermo, Venezia, Bari, Cittadella e Perugia ai playoff

Ascoli ed Entella ai playout

Novara, Pro Vercelli e Ternana in Serie C

Guerin Sportivo: LINK

Show Full Content

About Author View Posts

Avatar
Matteo Provvidenza

Nato nel 1989 a Viareggio, scrive articoli dal 2012, anno di fondazione di Viareggio Free World (oggi VFW Project). Ha scritto anche per Egg Magazine, Guerin Sportivo (Pagina Facebook), Calcio Estero News e altri blog e siti internet. Presidente e fondatore dell'associazione di promozione culturale e sociale Versilcanapa.

Previous SABATO: L’ORT e la “Pastorale di Beethoven” chiudono la stagione concerti del Goldoni
Next Il denaro può comprare la felicità? Il paradosso di Easterlin

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Elezioni amministrative 2019 a Livorno: cosa ci dice l’analisi dei flussi elettorali?

18 Marzo 2020
Close