Recensione di X-Men – Apocalisse : “Quando il troppo Stroppia”

Matteo Provvidenza - 4 Ottobre 2016

Sounds From The Future: NULARSE from Fresh Yo!

Matteo Provvidenza - 4 Ottobre 2016

A TUTTA B. Giornata 7. Torna alla vittoria il Cittadella. Ok Verona e Benevento.

Matteo Provvidenza - 4 Ottobre 2016
Share

COMMENTO, RISULTATI E MARCATORI.

Brescia – Bari 1–1
Al “Rigamonti” decidono i giocatori di maggiore esperienza : scappano i padroni di casa con il goal del solito bomber Caracciolo ma gli uomini di Stellone la pareggiano con l’acuto di Brienza.

Avellino – Pro Vercelli 3–2
Prima gioia stagionale per i lupi irpini che in uno scontro diretto per abbandonare le posizioni che scottano della classifica hanno la meglio sui bianconeri piemontesi al termine di una gara assai godibile. La squadra di Toscano ringrazia la doppietta di Verde (un goal su calcio di rigore) e la rete di bomber Ardemagni, mentre agli ospiti non bastano i goal dei due attaccanti Mustacchio (su penalty) e La Mantia.

Benevento – Novara 1 – 0
Ancora una prova positiva per i campani. Al “Vigorito” cade di misura una delle grandi deluse di questo inizio di campionato, quel Novara protagonista pochi mesi or sono dei play off promozione. Decide a fine primo tempo l’acuto di Chibsah. I giallorossi sanniti sognano.

Entella – Vicenza 4–1
Dilaga la squadra ligure di mister Breda contro il Vicenza. Vanno in goal tutti i giocatori offensivi dell’undici ligure : Ceccarelli,Cutolo, Caputo e l’ex neroazzurro Tremolada. Di Siega il goal della bandiera per gli ospiti.

Frosinone – Perugia 1–2
Brutta caduta casalinga per i ciociari ad opera di un buon Perugia. Il goal di Dionisi illude i padroni di casa ma gli uomini di mister Bucchi giocano bene e ribaltano la gara con le reti di Di Carmine e di Dezi. Seconda vittoria consecutiva per i grifoni umbri, fischi per mister Marino.

SPAL – Salernitana 3–2
Bella partita al “Mazza” che vede alla fine prevalere con merito i padroni di casa, capaci di cancellare subito la sconfitta rimediata lunedì scorso a Perugia. Gli uomini di mister Semplici mandano in goal Schiattarella, Mora e l’ex Pisa e Leeds Antenucci ; ai granata campani resta il rimpianto di non aver saputo difendere il vantaggio di Donnarumma prima ed il pareggio di Coda poi.

Ternana – Verona 0–3
Dominano gli scaligeri al “Liberati” contro una Ternana che poco ha potuto contro lo strapotere degli uomini di mister Pecchia. Altra doppietta per Pazzini e bel goal dell’ex Livorno Siligardi nei primi 40 minuti di gioco.

Trapani – Cittadella 0–2
Rialza subito la testa la capolista dopo la scoppola rimediata sette giorni or sono contro il Brescia. Contro un Trapani ancora a secco di vittorie in questo campionato decidono i goal dell’ex neroazzurro Iori e del bomber Litteri. Sesta vittoria (su sette gare disputate) per la terribile matricola veneta.

Cesena – Latina 2–2
Punto d’oro conquistato in Romagna dai neroazzurri ciociari al cospetto di un avversario importante ma che non sa più vincere. Dopo l’iniziale vantaggio ospite firmato Paponi gli uomini di mister Drago ribaltano la gara con i goal di Ciano e del bomber Djuric, ma in piena zona Cesarini il Latina la pareggia grazie alla rete di Rolando.

Ascoli – Spezia 0–2
Ai liguri basta il primo tempo per archiviare la pratica Ascoli grazie alla doppietta di Nenè. Di poco valore la reazione dei bianconeri marchigiani, mentre gli uomini di mister Di Carlo continuano la propria striscia positiva e sono ancora imbattuti in questo inizio di campionato

Carpi – Pisa 1-1
Finisce in parità la sfida del Braglia tra Carpi e Pisa. La squadra di Castori si è portata in vantaggio al 23′ con Kevin Lasagna, terminando la prima frazione in vantaggio. La doppia espulsione per i biancorossi nel secondo tempo (Mbaye e Sabbione), ha portato ad una dura prova di resistenza per gli emiliani contro l’armata di Rino Gattuso. Il pareggio dei nerazzurri arriva all’83’ con la rete di Eusepi.

b-palla

CLASSIFICA.
Cittadella 18, Verona 16, Benevento 14, Spezia 13, Pisa 12, Entella 11, Brescia e Carpi 10, Perugia e Bari 9, SPAL e Frosinone 8, Ascoli, Cesena e Ternana 7, Salernitana, Avellino e Pro Vercelli 6, Latina, Novara, Trapani e Vicenza 5.

MARCATORI
Pazzini (Verona): 6 reti
Caputo (Entella) e Litteri (Cittadella): 5 reti
La Mantia (Pro Vercelli), Maniero (Bari), Morosini (Brescia) e Nenè (Spezia): 4 reti

HIGHLIGHTS: http://www.sport.sky.it/calcio/serie-b/highlights/ultima-giornata.html

PROSSIMO TURNO. GIORNATA 8
Si giocherà tutta in pieno weekend l’ottava giornata della Serie B Conte.it
Sabato 8 ottobre le seguenti due sfide: Novara-Ascoli (ore 18) e Cittadella-Frosinone (ore 20:30)
Domenica 9 ottobre le restanti nove gare: Verona-Brescia (ore 12:30), Bari-Entella, Latina-Trapani, Perugia-Avellino, Pisa-SPAL, Pro Vercelli-Ternana, Spezia-Carpi, Vicenza-Cesena (ore 15:00) e Salernitana-Benevento (ore 17:30)