SERIE B: IL PUNTO. 4°giornata del girone di ritorno: la capolista Brescia travolgente, torna alla vittoria il Palermo,

La Redazione - 13 Febbraio 2019

“Resti?”, il nuovo romanzo di Riccardo Bertoldi che profuma d’amore e di montagna

La Redazione - 13 Febbraio 2019

Goldoni: Venerdì 15 “GEPPI CUCCIARI” in “Perfetta”, per la stagione di Prosa

La Redazione - 13 Febbraio 2019
Share

Venerdì 15 febbraio, ore 21 al Teatro Goldoni

Geppi Cucciari in“PERFETTA”

Il giorno dello spettacolo, dalle ore 20 alle 23, il gruppo “Arte Itinerante” esporrà all’interno del Teatro Goldoni opere di pittrici livornesi

Livorno. Ultimissimi posti disponibilial Teatro Goldoniper l’atteso spettacolo di Geppi Cucciari “Perfetta”, atteso venerdì 15 febbraio, alle ore 21 al Goldoni di Livorno per la stagione di prosa.“Perfetta” è un monologo teatrale con testi e regia di Mattia Torreche racconta un mese di vita di una donna attraverso le quattro fasi del ciclo femminile. Una donna che conduce una vita regolare, scandita da abitudini che si ripetono ogni giorno, e che come tutti noi lotta nel mondo. Ma è una donna, e il suo corpo è una macchina faticosa e perfetta che la costringe a dei cicli, di cui gli uomini sanno pochissimo e di cui persino molte donne non sono così consapevoli. “Perfetta” è la radiografia sociale ed emotiva, fisica, di 28 comici e disperati giorni della sua vita.

Le musiche originali sono di Paolo Fresu, i costumi sono realizzati da Antonio Marras, disegno luci di Luca Barbati, assistente alla regia Giulia Dietrich; lo spettacolo è prodotto da ITC 2000 e distribuito daTerry Chegia.

Il botteghino del Goldoni (tel. 0586 204290) è aperto il martedì e giovedì ore 10-13, mercoledì, venerdì e sabato ore 16.30-19.30. Prezzi: posto unico numerato € 28, ridotto/Coop € 26, giovani under 25 € 15.


Geppi Cucciari è una comica, conduttrice televisiva e radiofonica e attrice italiana.Esordisce a Zelig nel 2001 e dal 2002 scrive e interpreta diversi spettacoli teatrali tra cui Full Metal Geppiscritto insieme a Lucio Wilson con la regia Paola Galassi, che cura anche quella di Maionese e di Si vive una volta. Sola, scritto sempre con Lucio Wilson, Passeggiata di salutedi Nicolas Bedos con la regia di Veronica Cruciani. Nella stagione teatrale 2014/2015 ha interpretato il ruolo di Morticia nel musical La Famiglia Addamscon la regia di Giorgio Gallione.

La carriera televisiva è lunga e varia: dopo Zelig Circus(2005-2009), è protagonista della sitcom Belli Dentroin onda dal 2005 al 2008 su Italia1. Nel 2009/10 conduce Italia’s Got Talentsu Canale5 e poi arriva a La7 prima come ospite fissa di Victor Victoriae poi alla conduzione di G’Day, programma che accende la fascia oraria preserale del canale. Dal 2013 ha curato la copertina de Le Invasioni Barbariche, dal 2012 conduce con Piero Dorfles Per un pugno di librisu Rai3. Da due stagioni ogni sabato, sempre su Rai 3, commenta con Massimo Gramellini le parole chiave della settimana nel programma Le parole della settimana. E’ autrice dei libri: Meglio donna che male accompagnatae Meglio un uomo oggi. Dal 2005 cura una rubrica su Donna Moderna. Dal 2015 conduce prima su Radio2 e poi su Radio 1 il programma Un giorno da Pecoracon Giorgio Lauro. Per il cinema interpreta la moglie di Carlo Verdone in Grande, grosso e Verdone, L’arbitrocon Stefano Accorsi, presentato alla 70ª Mostra del cinema di Venezia, nella sezione “Giornate degli autori”, Un fidanzato per mia mogliecon Luca e Paolo, Passione Sinistradi Marco Ponti e Una donna per amica(2014) di Giovanni Veronesi. Nel 2016 è protagonista della web series Eities – Ottanta mi dà tantoscritta con Luca Bottura e Piero Guerrera.


Mattia Torre, sceneggiatore, autore teatrale e regista.Insieme a Giacomo Ciarrapico è autore, negli anni ‘90, delle prime commedie teatrali Io non c’entro, Tutto a posto,Piccole animee L’ufficio. Nel 2000 pubblica il libro Faleminderit Aprile ‘99in Albania durante la guerra. È co-sceneggiatore del film Piovono Mucchedi Luca Vendruscolo. Nel 2003 il suo monologo In mezzo al marecon Valerio Aprea vince al Teatro Valle di Roma la rassegna Attori in cerca d’autore. Nel 2005 scrive e dirige il monologo teatrale Migliore, con Valerio Mastandrea. È autore del monologo breve Golae dei corti teatrali Il figurantee Sopra di noi. È tra gli autori del programma Parla con medi Serena Dandini. Con Ciarrapico e Vendruscolo scrive la serie TV Buttafuorie, dal 2007, la prima, la seconda e la terza stagione diBoris, per Fox Italia. Della seconda è anche co-regista. Con gli stessi autori, scrive e dirige Boris – il film. Nel 2011 scrive e mette in scena lo spettacolo teatrale 456di cui realizza anche il sequel TV per La7. Per Dalai editore ha pubblicato la raccolta di monologhi In mezzo al mare(2012). È autore e regista dello spettacolo teatrale Qui e oracon Mastandrea e Aprea. Nel 2014, insieme a Ciarrapico e Vendruscolo scrive e dirige il film per il cinema Ogni maledetto natale. Nel 2015 scrive con Corrado Guzzanti la serie TV Dov’è Mario?. Nel 2016/17 scrive e dirige la sua nuova serie La linea verticale.


Il giorno dello spettacolo, dalle ore 20 alle 23, il gruppo “Arte Itinerante” esporrà all’interno del Teatro Goldoni opere delle pittrici livornesiIsabella Staino, Floriana Gerosa, Francesca Castro, Silvia Conflitto, Valentina Restivo, Lidia Calvano e Monica Urbani. Arte Itinerante si caratterizza per essere un team forte e deciso tutto al femminile, cercato e voluto per rappresentare la figura femminile in tutta la sua espressione vitale e generazionale. Opere che raffigurano donne romantiche ma decise, distanti ma presenti a se stesse, donne divertenti, ironiche ma con ombre di tristezza che sembrano quasi venir fuori dai colori.