16 Gennaio 2021

Livorno. Venerdì 8 Gennaio, alle ore 21 al Teatro La Goldonetta, il concerto “Viaggio d’inverno” con il tenore Marcello Nardis ed il pianista Simone Soldati inaugura la settima edizione di “Classica con gusto”, la rassegna di musica da camera del Teatro Goldoni in collaborazione con Menicagli Pianoforti ed il Maestro Carlo Palese.
“Viaggio d’Inverno” è la traduzione letterale di “Winterreise”, lo straordinario ciclo liederistico di 24 brani composi da Franz Schubert su testi poetici di Wilhelm Muller nel 1827, l’anno prima della morte. Questa raccolta costituisce uno dei più alti vertici della Musica e sarà ancora più apprezzata grazie alla magnifica voce di Nardis, artista dotato di straordinarie doti esecutive ed interpretative, oggi considerato uno dei più grandi interpreti al mondo del genere liederistico: il tenore, che si esibisce regolarmente nei maggiori teatri in Italia ed all’estero (Teatro alla Scala, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Fenice di Venezia, San Carlo di Napoli, Bellini di Catania, Liceu di Barcellona, New

Simone Soldati
Simone Soldati

National Theatre Tokyo, Carnegie Hall New York, Mozarteum Salzburg, ecc.), ha eseguito Winterreise oltre 90 volte anche nella doppia veste di cantante e pianista; al suo fianco il raffinato pianista Simone Soldati, presente in prestigiose Stagioni concertistiche e che vanta collaborazioni con molti importanti musicisti, attori ed esponenti del mondo culturale.


“Classica con gusto” anno dopo anno è cresciuta grazie alla partecipazione ed il gradimento del pubblico, complice una formula che ha favorito l’integrazione dell’ascolto con momenti di conversazione e di divulgazione dei programmi proposti. Gli abbonamenti coprono oggi ben oltre la metà dei posti disponibili alla Goldonetta, con un biglietto di accesso molto contenuto (posto unico € 10) e che include anche un simpatico rinfresco al termine del concerto.

“La rassegna – spiega il M° Palese – fino dalle sue origini si è posta l’obbiettivo di avvicinare sempre più la musica ed suoi interpreti agli spettatori nella maniera più coinvolgente possibile, un ideale salotto familiare in cui assistere a concerti con alcuni dei protagonisti del panorama musicale ed avere l’opportunità di una conoscenza ed un dialogo diretto con loro sia prima che dopo l’evento”.

Sette gli appuntamenti in programma da gennaio a maggio all’insegna della varietà e novità che si affiancano anche per il 2016 a quelli della Stagione Concerti in Sala grande (apertura della stagione prevista per l’11 gennaio), per fornire ulteriori momenti di conoscenza ed approfondimento sul repertorio attraverso uno sguardo aperto e curioso ed avvicinare così sempre più il pubblico alla buona Musica.

Biglietti ancora disponibili presso il botteghino del Goldoni (tel. 0586 204290) martedì 5 ore 10-13, mercoledì 7 e venerdì 8 17-20; la biglietteria sarà chiusa il 6 gennaio. Informazioni su www.goldoniteatro.it

Show Full Content
Previous Perché non si ascolta più la musica classica?
Next Sicurezza ed autotutela: la conferenza a Pisa

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Persone normali: Sally Rooney e le imperfezioni dell’essere umano

29 Luglio 2020
Close