Successo ai 4 Mori per ‘Livorno nel cuore’. U. Vivaldi racconta il suo segreto.


Uni Info News Scende in Campo - 6 Novembre 2015

Nuova legge sui cognomi: è abbastanza?

Uni Info News Scende in Campo - 6 Novembre 2015

Pro Vercelli-Livorno; probabili formazioni, statistiche e curiosità.

Uni Info News Scende in Campo - 6 Novembre 2015
Share

Dopo la vittoria di sabato scorso con il Trapani, che è valsa il terzo posto in classifica, il Livorno di Mister Panucci sarà impegnato nella 12° giornata di campionato, domani alle 15.00,  al “Silvio Piola” di Vercelli contro la Pro Vercelli.  Una trasferta difficile per gli amaranto che incontreranno una formazione alla ricerca di risultati, visto l’avvio non troppo brillante. Sono infatti soltanto 11 i punti in classifica per la formazione piemontese , che detiene il 18° posto in graduatoria insieme alla Salernitana. I ragazzi di mister Foscarini arrivano alla sfida con i labronici dalla vittoria ottenuta ad Ascoli(1-0 ndr); prima di sabato scorso però i bianchi piemontesi avevano vinto soltanto altre due sfide, Lanciano e Vicenza, perdendone invece sei e pareggiandone due.  Un bilancio poco positivo che obbliga la Pro Vercelli a vincere per risalire; il Livorno dovrà confermare il trend, sette punti in tre gare, per continuare ad inseguire il Cesena capolista. La gara sarà diretta dal Sig. Abbattista di Molfetta coadiuvato dai sig.D’apice e Muto. Quarto uomo sarà il sig. Mgioni.

 

Mister Panucci è stato chiaro in conferenza stampa: “ Sarà una tra le partite più importanti di questo campionato. Loro in casa costruiscono la salvezza mentre chi vuole provare a fare grandi cose deve riuscire a vincere proprio su un campo del genere. La Pro Vercelli e’ una squadra che si difende per poi provare a ripartire.  E ancora: “ Se non affronteremo la partita con il piglio giusto sarà davvero dura. Dobbiamo anche imparare ad essere cinici e meno belli, a volte serve più una squadra operaia.”

La sfida tra Pro Vercelli e Livorno ha dei trascorsi storici; le due formazioni infatti si sono affrontate 24 volte,  otto sono le vittorie labroniche a dispetto delle sette piemontesi. Nove invece sono i pareggi.  In terra piemontese le sfide passate sono state 11 fino ad adesso, dove la Pro ha vinto per sei volte a dispetto delle sole due sconfitte. Tre i pareggi.

La prima partita tra le due squadre venne giocata nel dicembre del 1930 quando la Pro Vercelli si impose davanti ai suoi tifosi per 4 reti ad una. La rete livornese venne segnata grazie ad un autorete di Scansetti. La prima vittoria del Livorno in terra piemontese avvenne nel campionato di Serie A 34/35 quando i labronici si imposero per 0-1 con rete di Busoni. L’ultimo successo della Pro Vercelli in casa contro il Livorno è del campionato di C2 del 1989/1990, quando vinsero col risultato di 1 a 0, rete di Romairone.  L’anno passato sul terreno di gioco del Piola finì 3 a 3, Sprocati (2) e Luppi per la Pro,  Maicon, Siligardi ed Emerson per il Livorno.  L’unico ex della partita è l’attaccante classe 96’ del Livorno, Cristian Bunino. L’anno passato ha collezionato quattro presenze in maglia bianca.

Dal punto di vista tattico, Christian Panucci, non farà mancare sorprese come ogni settimana, anche se come affermato oggi in conferenza stampa ha le idee chiare.  Davanti alla porta difesa da Pinsoglio andranno molto probabilmente a sistemarsi Maicon, Vergara e Ceccherini, coppia ormai consolidata, anche se quest’ultimo è acciaccato, e Gasbarro.  Sulla linea mediana dovrebbero esserci Capitan Luci e Schiavone, giocatore su cui Panucci conta nonostante le giovane età. In trequarti campo , dietro l’unica punta Vantaggiato, verrà sicuramente riconfermato Jelenic sulla sinistra, micidiale contro il Trapani e Pasquato. Si gioca invece la maglia da titolare Mattia Aramu, che nelle ultime uscite è apparso poco concreto.  Partirà invece dalla panchina Fedato. Non partiranno per Vercelli invece Bunino e Vajushi per preservarli dopo gli infortuni subiti e Biagianti e Kukoc per scelta tecnica.

Probabili formazioni:

Pro Vercelli (4-3-3): Pigliacelli; Germano, Coly, Bani, Filippini; Scavone, Castiglia, Matute; Mustacchio, Marchi, Di Roberto. All. Claudio Foscarini.

Livorno (4-2-3-1): Pinsoglio; Maicon, Vergara, Ceccherini, Gasbarro; Luci, Schiavone; Aramu, Pasquato, Jelenic; Vantaggiato. All. Christian Panucci.

 

La sfida tra Pro Vercelli e Livorno sarà visibile, oltre che allo stadio, sul canale Sky Calcio 6 HD. I biglietti per il settore ospiti(575 posti) costano 14 euro e sono acquistabili a tale cifra entro venerdi. Nel match day non saranno emessi biglietti.

 

Dario Baldi
@BaldiDario