STASERA: Vittorio Sgarbi al GOLDONI di Livorno con “Michelangelo”

Matteo Provvidenza - 29 aprile 2018

Foodora, Deliveroo & Just Eat; quando il Digitale deve migliorare

Matteo Provvidenza - 29 aprile 2018

A TUTTA B. 38°giornata: Empoli bentornato in Serie A, crollano Parma, Palermo e Frosinone. Classifica di Serie B corta in zona playoff e playout

Matteo Provvidenza - 29 aprile 2018
Foodora
Share

Nella 38°giornata della Serie B, primo verdetto importante a quattro giornate dal termine della regular season. L’Empoli vince il campionato cadetto 2017/2018 ed è promosso in Serie A a solo un anno dall’ultimo massimo campionato disputato.
Il pareggio interno per 1-1 con il Novara, con le reti del sempre più capocannoniere Ciccio Caputo per i padroni di casa e Puscas per il Novara, è quanto è bastato per una vittoria di grande anticipo della squadra del presidente Fabrizio Corsi. Importantissima è stata la mossa avvenuta a dicembre di affidare la panchina a Mister Andreazzoli, esonerando Vivarini, con un Empoli che aveva iniziato il campionato piuttosto in chiaroscuro e il cambio di allenatore ha rappresentato una vera e propria panacea che ha portato la squadra toscana ad una promozione rapida e diretta. Secondo titolo di Serie B per gli empolesi, sesta promozione dalla cadetteria alla Serie A, con i gemelli del gol Caputo e Donnarumma veri trascinatori degli azzurri, che troveranno di nuovo il derby provinciale e regionale con la Fiorentina.
Crollano tutte le pretendenti al secondo posto nella medesima giornata: il Parma cade a Vercelli per 1-0 (rete di Castiglia), il Frosinone perde con lo stesso risultato a Cesena (rigore di Laribi) e il Palermo viene sconfitto da uno straripante Venezia con un secco 3-0 in laguna (reti di Suciu, Stulak e Andelkovic), sconfitta che costa la panchina di Bruno Tedino, sostituito da Stefano Colantuono.
In zona playoff ne approfittano soltanto il Bari, che nell’anticipo di venerdì batte la Virtus Entella sempre per 1-0 (Balkovec in gol) e il Cittadella che vince per 3-1 la sfida contro il Foggia e si mantiene stabile nella zona dei playoff (in rete per i veneti Kouame, Schenetti e Vido, il temporaneo pareggio foggiano di Deli).
Vince lo Spezia 1-0 contro una Cremonese sempre più vicina alla zona playout, vince la Salernitana sul Brescia,pari a reti inviolate tra Carpi e Avellino, 2-2 tra Ascoli e Perugia. Il Pescara espugna il campo di Terni.
Attualmente in zona playoff e playout grande equilibrio con storie tutte da scrivere nelle prossime 4 giornate per ambedue le zone della classifica, così come per la seconda promozione diretta e la retrocessione.

RISULTATI

BARI-ENTELLA 1-0 – Marcatori: 20′ Balkovec
VENEZIA-PALERMO 3-0 – Marcatori: Suciu, Stulac, Andelkovic

EMPOLI-NOVARA 1-1 – Marcatori: 36′ Caputo, 45′ Puscas

PRO VERCELLI-PARMA 1-0 — Marcatori: Castiglia (PRO) 4′ st,

CESENA-FROSINONE 1-0 — Marcatori: Laribi (C) 7′ st

ASCOLI-PERUGIA 2-2 — Marcatori: Cerri (P) 17′ pt, Addae (A) 33′ pt, Cerri (P) 20′ st, D’Urso (A) 21′ st,

CITTADELLA-FOGGIA 3-1 — Marcatori: Kouame (C) 2′ st, Deli (F) 17′ st, Schenetti (C) 18′ st, Vido (C) 30′ st

CARPI-AVELLINO 0-0

SALERNITANA-BRESCIA 4-2 — Marcatori: Sprocati (S) 27′ pt, Tonali (B) 7′ st, Bocalon (S) 14′ st, Bisoli (B, autogol) 25′ st, Okwonkwo (B) 27′ st, Zito (S) 36′ st

SPEZIA-CREMONESE 1-0 — Marcatori: Maggiore (S) 41′ st

TERNANA-PESCARA 0-3 — Marcatori: Machin (P) 23′ pt, Mancuso (P) 43′ pt, Capone (P) 38′ st

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI

Caputo (Empoli): 25 reti

Donnarumma (Empoli), Di Carmine (Perugia) e Montalto (Ternana): 20 reti

Mazzeo (Foggia): 16 reti

Cerri (Perugia): 15 reti

HIGHLIGHTS: https://sport.sky.it/calcio/serie-b/highlights/ultima-giornata.html

PROSSIMO TURNO: 39°GIORNATA

Si giocherà in infrasettimanale il 39°turno. Lunedì 30 aprile ore 20.30 Palermo-Bari. Martedì 1 maggio ore 20.30 i restanti match: Avellino-Cittadella, Entella-Ascoli, Pescara-Cesena, Carpi-Empoli, Brescia-Frosinone, Cremonese-Novara, Foggia-Spezia, Parma-Ternana, Pro Vercelli-Venezia, Perugia-Salernitana.

M.P.

Guerin Sportivo