Michele Parisi

Michele Parisi

Impressioni astratte sull’indipendentismo, anche catalano

Michele Parisi - 28 ottobre 2017
Share

Non sono spagnolo o catalano. Sono europeo, ma è qualcosa che ancora vuol dire troppo poco. Non posso quindi, perché non ne sono intriso e non ne attingo, andare a scandagliare le ragioni più profonde che hanno portato alla situazione che si è venuta a creare in Catalogna per almeno tutta la seconda metà del 2017. Posso però, da europeo che ancora non ha identità …

Continue reading

Libertà è partecipazione? – parte 1

Michele Parisi - 17 maggio 2017
Share

Lentamente si affievolisce la passione. O segno dei tempi che cambiano; o consapevolezza di non poter scalfire; o personale stanchezza. Tra l’altro, per così poco. E tuttavia, il poco che è, disarma. Quando invece è tanto è più probabile che schiacci, quindi faccia reagire: conseguentemente, in quel caso, la passione divampa, travolge, e allora bisogna stare attenti all’inverso, cioè a non bruciarsi, o bruciare e …

Continue reading

Riforma costituzionale: uno sguardo al testo

Michele Parisi - 2 novembre 2016
Share

Col presente articolo si cerca di illustrare nel modo più sintetico possibile l’assetto costituzionale vigente e quello che potrebbe sostituirglisi in caso di vittoria dei Sì al quesito referendario del prossimo 4 dicembre. L’analisi condotta si attiene strettamente al dato testuale della Carta, sia con riferimento a quello della Costituzione attuale, sia con riguardo a quello risultante dalla riforma Renzi-Boschi. Per ogni tema trattato vengono …

Continue reading

L’inesauribile fonte di noia della politica

Michele Parisi - 30 maggio 2016
Share

La politica oggi funziona così: se anche dovessimo aver capito, alla fine è superfluo. Se anche dovessimo, perché non è detto che lo sia. Anzi, spesso proprio non ci si capisce niente. Ed è superfluo. Nel senso che è una certezza, e non: è probabile che sia. Va bene. Della massa, dalla massa, per la massa. Il che, perdonatemi, è paradossale se ci si pensa. …

Continue reading

Le sacre incanta il Goldoni

Michele Parisi - 4 febbraio 2016
Share

L’articolo è stato scritto a quattro mani da Michele Parisi e Natalia Novi *** Sabato scorso, alle 21 e qualche minuto, il teatro Goldoni ha accolto sul palco, tra applausi e curiosità, il celebre balletto La sagra della primavera, nella reinterpretazione di Virgilio Sieni. Considerando che la sala è, come ovvio, composta non solo da un pubblico musicalmente preparato, ciò su cui questo adattamento de …

Continue reading

Un po’ di umanità per Parigi

Michele Parisi - 14 novembre 2015
Share

Mi ero ripromesso di non scrivere. E non per ragioni di contingenza, ma dico proprio di non scrivere. Non gettare una parola in questo pozzo infinito, in questo abisso di superstizioni che ci stiamo costruendo intorno a suon di parole. I nuovi muri, i cosiddetti nuovi muri di questa umanità entrata a fatica nel XXI secolo dagli spiragli del precedente. Pensate che disgrazia, una massa, …

Continue reading

Il valore dei principi, ovvero differenze fondamentali fra i modelli statunitense e europeo

Michele Parisi - 22 giugno 2014
Share

  Sempre più spesso e ormai senza più mio grande stupore, parlando con miei coetanei e con persone più mature, mi accorgo di come quasi tutti ritengano i principi una gran bella faccenda, sì, ma del tutto ininfluente. Ora, questa imperante disillusione intorno alla portata delle idee e alle sue ricadute pratiche sulle persone in carne e ossa, io personalmente non so come prenderla: se …

Continue reading

Scipione detto anche l’Africano. Con spunti

Michele Parisi - 12 ottobre 2015
Share

È un film di Luigi Magni del 1971, con protagonisti Marcello Mastroianni, il fratello Ruggero (famoso perlopiù come montatore), Silvana Mangano e Vittorio Gassman. Lo propongo oggi, perché, forse, è in qualche modo attuale, qualcuno potrebbe anche leggere tra le righe fatti che odorano di recentissimi fatti. Fatti che odorano di recentissimi fatti. Anzitutto una precisazione su Luigi Magni, per chi non lo conoscesse. Uno …

Continue reading

Alla ricerca di un modello espressivo

Michele Parisi - 3 giugno 2014
Share

  Fondamentalmente ciò che manca alla nostra generazione è il modello espressivo. Dicono, certo, che la nostra generazione non ha futuro, perché il futuro le sarebbe stato tolto: il che è assurdo. Disfattista e assurdo, perché inconcepibile. Non solo perché il futuro poi non è che tempo, tempo che sarà, e allora, fosse per questo, basterebbe aspettare. Soprattutto per il fatto che i momenti più …

Continue reading

Italiano e anglismi, inglese e italianismi

Michele Parisi - 15 luglio 2015
Share

In questi giorni è stato rilasciato il trailer di Suicide Squad. A parte che si sarà notato il lemma trailer, laddove sarebbe stato possibile usare promo. Ma, se ci fate caso, da un po’ di tempo molti titoli di film di produzione straniera (soprattutto hollywoodiana) non vengono più tradotti dall’inglese o, se va bene, si affianca loro un sottotitolo italiano. E fossero solo i film! …

Continue reading