2 Luglio 2020

Venerdì 24 marzo presso l’Auditorium della Ex Circoscrizione 1 in Via Gobetti nel quartiere di Corea si è svolta una Conferenza – dibattito avente come tema: “L’educazione dei ragazzi ad essere responsabili è ancora oggi possibile… proposte”  pensato dal gruppo Scout AGESCI Livorno 10°.

La Conferenza , evento organizzato per la ricorrenza dei 30 anni del Gruppo Scout AGESCI Livorno 10°, è stato  il frutto di una domanda che ricorre nelle discussioni degli educatori della nostra associazione, se è ancora possibile educare alla responsabilità i nostri ragazzi  nel contesto storico in cui viviamo?  La risposta è affermativa , sicuramente ovvia.

Infatti la Comunità Capi del Livorno 10° ha risposto SI a questa domanda.


DSCN9854_13582
La sala dell’ex Circoscrizione 1

Una domanda che si è posta continuativamente in questi 30 anni di Scoutismo nel quartiere di Corea e San Marco Pontino , ma educare oggi è sicuramente una cosa difficile e sfidante.

Proprio per questo abbiamo voluto ed intitolato la conferenza non come un punto di domanda, ma con un’affermazione ed infatti

“L’educazione dei ragazzi ad essere responsabili è ancora oggi possibile”.

Molti sono stati i contenuti e gli spunti di riflessione durante la serata che ci sono stati dati dai due relatori chiamati ad introdurre la serata

Logo Colors
Logo dei 30 anni del gruppo Scout Livorno 10

, il Diacono della Diocesi di Livorno, Prof. Andrea Zargani ed il Presidente del Comitato Nazionale AGESCI, Dr. Matteo Spanò.

La sala  era gremita  di genitori dei nostri ragazzi, da educatori scout Livornesi e da molti amici a noi vicini.


Tra le presenze significative quella del Dr. Attilio Favilla, scout decano della città di Livorno scout di fama nazionale e del Consigliere Comunale Prof. Marco Cannito, che ha contribuito alla serata con un qualificato intervento.

Presenti anche la comunità livornese del Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani (MASCI) , le Comunità Capi  del Rosignano 1° e 2°capi di Pisa e di Lucca.

Non ha fatto mancare la sua presenza Don Giorgio Eschini Parroco della Chiesa Nostra Signora di Fatima del quartiere di Corea, luogo in cui è nato e risiede il nostro gruppo scout da 30 anni.

Gli stimoli e le conclusioni di questo evento saranno strumento per rendere la nostra azione educativa più incisiva adeguata ed  appropriata.

Vi sono diversi carismi, ma uno solo è lo Spirito; vi sono diversi ministeri , ma uno solo è il Signore; vi sono diverse attività ma uno solo è Dio, che opera tutto in noi (Cor 12,4-6).

 

17457716_10209217882753270_4873735013132935386_n

Show Full Content
Previous Piero Fassino parla di futuro e progresso all’incontro Acli
Next Le fiamme di Cartagine e il grido di “Didone abbandonata” chiudono la stagione lirica del Verdi

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

L’uomo nero imbrattato di rosso

16 Giugno 2020
Close