Promossi e bocciati della 29° giornata di Serie A

La Redazione - 3 Aprile 2019

Butterfly. Colori proibiti: un silenzioso dolore

La Redazione - 3 Aprile 2019

Goldoni: Classica con Gusoto – Venerdì il pianista G. Luisi in Chopin, Liszt e Schubert

La Redazione - 3 Aprile 2019
Share

Venerdì 5 Aprile, ore 21 alla Goldonetta

 “Il cuore romantico” : GIANLUCA LUISI al pianoforte

interpreta Chopin, Liszt e Schubert

Livorno. Sarà un programma di grande bellezza quello che il pianista Gianluca Luisieseguirà venerdì 5 aprile alle ore 21 alla Goldonetta per la rassegna della Fondazione Goldoni “Classica con gusto”, organizzata con il progetto artistico del M° Carlo Palese e la collaborazione di Menicagli Pianoforti.

Poeta del pianoforte ma anche virtuoso di razza, applaudito nelle sale e teatri in molte parti del mondo, Luisi è l’artista ideale per accompagnare il pubblico in un percorso dal cuore della letteratura romanticaal cuore di chi ascolta: il programma comprenderà così i brani tra i più amati di Chopin quali il Valzerop.69 n. 1e la Polaccaop.53 “Eroica” e le altrettanto celeberrime pagine di Lisztcon cui affronterà il coté più squisitamente virtuosistico rappresentato dalla splendida Parafrasi da Concerto sul “Rigoletto” di Verdi  e dall’ irresistibile “Campanella”, omaggio ad un altro Virtuoso entrato nel Mito come Niccolò Paganini.  La serata sarà aperta dalla Fantasia “Wanderer” op.15 di Schubert, uno dei capolavori della letteratura per pianoforte, un’opera monumentale imperniata sul tema ispiratore dell’omonimo lied “Der Wanderer”, il Viandante eternamente impegnato in un viaggio visionario.

Gianluca Luisi è considerato dalla critica internazionale uno dei migliori pianisti italiani del nostro tempo. I suoi concerti hanno riscosso entusiastici consensi dal pubblico in sale prestigiose in Giappone, Canada, Cina, USA, Europa ed è stato invitato a tenere concerti per istituzioni storiche come ad esempio: la Carnegie Hall (New York), il Musikverein (Vienna), lo Schleswig Holstein Musik Festival (Amburgo),  il Festival Bach a Lipsia e Koethen ed in molte altre associazioni  musicali internazionali. Molti dei suoi concerti (live) sono stati registrati in varie parti del mondo.

E’ risultato vincitore di numerosi concorsi tra cui il primo premio del 4°Concorso Internazionale J. S. Bach di Saarbrucken-Wurtzburg (Germania), ed è stato acclamato dalla critica tedesca come un nuovo interprete di Bach.

Il suo repertorio è vasto e spazia da Bach ai contemporanei, con programmi che hanno anche incluso repertori rari e di difficile esecuzione.

Ha effettuato 26 registrazioni discografiche etichette prestigiose ed è docente presso varie istituzioni musicali e conservatori.


Il concerto sarà preceduto dalla presentazione al pubblico di programma ed artisti a cura del M° Carlo Palese e si concluderà con il tradizionale drink offerto dagli organizzatori.

Biglietti ancora disponibili(posto unico numerato) € 10 presso il botteghino del Goldoni (tel. 0586 204290) èaperto il martedì e giovedì ore 10-13, il mercoledì, venerdì e sabato ore 16.30-19.30

 

Tutte le informazionisu www.goldoniteatro.it