21 Ottobre 2020

Jennifer Lawrence

Ezra Miller


Ellen Page

e le altre grandi promesse del Cinema

300px-Taxi_Driver“Il talento sta nelle scelte” queste sono le parole di una leggenda vivente; sapete di chi stiamo parlando, giusto? Bé, se così non fosse vi svelo subito l’arcano, si tratta infatti di Robert De Niro. Lui di scelte ne ha fatte e possiamo dire che alcune pellicole sono diventate delle pietre miliari del cinema moderno, lungometraggi come Il Cacciatore o Taxi Driver, Jackie Brown, C’era una volta in America, Novecento e tanti altri che non “perdo” tempo a citare e che devono essere visti. Ma De Niro non è stato sempre famoso e tanto meno conosciuto a livello mondiale come adesso, ovviamente ha dovuto più e più volte dimostrare il suo talento in film minori, opere teatrali e fare un po’ di “gavetta” per arrivare ad essere quello che è ora, con un bagaglio cinematografico di grande valore appesantito (si fa per dire) da due Oscar e innumerevoli nominations. Così, dopo tutti questi discorsi voglio venire al cuore dell’articolo, riprendendo in parte il titolo, ovvero proponendovi alcuni nomi (famosi o meno) di attori e attrici che adesso hanno, secondo il mio punto di vista puramente soggettivo, una qualche possibilità di diventare famosi e apprezzati (quasi) quanto Robert, Nicholson, Streep o Fonda. Vi elenco, dunque, ben 7 giovani “promesse” del mondo del cinema.

1)jennifer-lawrence-oscars-press-room-video-2013-081 Jennifer Lawrence (23 anni) ha raggiungo la fama mondiale, nonché la consacrazione grazie a film quali The Hunger Games e Il Lato Positivo, grazie al quale è riuscita a conquistare l’Oscar come miglior attrice protagonista nel 2013. Prima di questi due lungometraggi tuttavia la Lawrence si era già messa in mostra e aveva messo in luce il suo potenziale grazie a Un gelido Inverno, pellicola indipendente che ha raccolto apprezzamenti e consensi da parte della critica di tutto il mondo nonché 4 nominations ai premi Oscar tra cui quello per Miglior Film, Attore non protagonista e Attrice (Jennifer). La Lawrence dimostra di sapersi calare in ruoli drammatici e in pellicole per ragazzi e teenager, come nel caso di X-Men: First Class ed il prima citato The Hunger Games. In questo momento, data la “tenera” età è di sicuro la stella più giovane e brillante nel panorama Hollywoodiano e vanta un discreto numero di premi a soli 23 anni. Il 2013 la vedrà impegnata anche in La Ragazza di Fuoco e American Hustle assieme a Cooper, Bale e Amy Adams .

2)Hamptons International Film Festival-East Hampton, NY Ezra Miller, classe 1990. Si è mostrato al mondo del cinema fin da giovanissimo e quel suo viso non è mai stato dimenticato. Ezra ha uno spiccato talento per coprire i ruoli drammatici (vedi “…E ora parliamo di Kevin”), ma dimostra di sapersi calare anche in personaggi meno complessi o più disinvolti. In Noi Siamo Infinito non solo fa da spalla a Lerman e alla Watson (l’ex Hermione) ma riesce a catturare la scena in ogni inquadratura e tutta l’attenzione si indirizza a lui, al personaggio da lui interpretato, capace a volte di rubare l’interesse del pubblico dal vero protagonista del lungometraggio già considerato un cult per giovani. Complice della sua bravura ed eccezionale talento, che lo rendono una grande promessa della nuova Hollywood, è il suo sguardo, così atipico che gli permette di far trasparire ogni sentimento e sensazione in modo del tutto naturale. Molto apprezzato dal pubblico e dalla critica, sopratutto per gli ultimi lavori. .

Saoirse Ronan 53) Soairse Ronan, famosa per aver interpretato Briony Tallis in Espiazione, che gli valse una candidatura all’Oscar nell’edizione del 2007 (lei è nata nel 1994), da allora ha partecipato a pellicole di grande importanza con grandi registi tra cui Peter Jackson in Amabili Resti. Versatile giovane attrice, capace di immergersi in personaggi drammatici ed in pellicole indipendenti. Purtroppo per lei alcuni lavori a cui ha preso parte ultimamente sono di dubbia bellezza e scarso valore artistico come il recente The Host. Speriamo che possa riprendere a fare film degni di nota e collaborare con grandi registi. Il talento non le manca di certo alla giovane Irlandese!


ff5120e85ac7f214_Chloe-Moritz

4) Chloe Moretz, classe 1997. Quando Scorsese ti chiama per fare un film allora vuol dire che il talento non ti manca e che ti sei meritata l’attenzione (oltre alla curiosità, come direbbe DiCaprio) di uno dei più grandi registi viventi. La Moretz ha preso parte alla pellicola Cult Kick-Ass, fondamentalmente parodia dei grandi cine-fumetti e ha recitato in film quali Hugo Cabret, Dark Shadows (diretta da Burton), Le Paludi della Morte e Blood Story. Presto la vedremo al cinema nel remake di Carrie, tratto da un racconto di S. King e in Kick-Ass 2, dove vestirà ancora una volta i panni di Hit Girl.  Una ragazza da tener d’occhio per le grandi case cinematografiche!

 

mia_wasikowska_hairs5) Mia Wasikowska è diventata famosa grazie al ruolo di Alice, nel film Alice in the Wonderland diretto da Tim Burton. Sebbene abbia solamente 24 anni, vanta un curriculum cinematografico di ottimo livello e vede collaborazioni di grande valore. Ha preso parte alla (ennesima) trasposizione del romanzo Jane Eyre accompagnata da Fassbender e quest’anno ha recitato al fianco di Nicole Kidman in Stoker, realizzato dal registi di OldBoy. Con uno sguardo glaciale, ma non privo di tenerezza ed espressività, la giovane attrice Australiana (di origini Polacche, ecco spiegato il nome) sembrerebbe promettere grandi prestazioni e grande talento per il mondo del cinema e la sua carriera è in piena ascesa.

 

.

aaron-johnson6) Aaron Johnson, classe 1990, ha saputo calarsi perfettamente nel ruolo di Dave alias Kick-Ass, ma si è visto recitare anche in The Illusionist con Edward Norton e Nowhere Boy. Nel 2013 è in scena con Anna Karenina, nelle vesti del conte VronSkij assieme alla Knightley e Jude Law. Attore dotato di un certo fascino e discreto talento calandosi in ruoli drammatici ed in personaggi adatti per le parodie o le commedie più brillanti, è sicuramente un personaggio da tenere in considerazione e d’occhio. I suoi prossimi progetti comprendono Kick-Ass 2, in uscita nel mese d’Agosto assieme alla collega Moretz.

 

.

ellen-page-e13606862156607) Ellen Page. E’ vero, la Page ha 26 anni (è nata nel 1987) ma non potevo non mettere Juno in questa lista, sopratutto in vista del fatto che data la sua età si è già guadagnata il posto riservato alle più grandi promesse del cinema. Ha già una nominations come miglior attrice protagonista ed è entrata nel cast del film Inception diretto nientemeno da Nolan recitando insieme ad attori quali DiCaprio, Levitt, Hardy e la francese Cotillard. Tutti la ricordiamo con il pancione in Juno (deliziosa commedia), film che l’ha permesso di essere conosciuta in tutto il globo, ma Ellen ha recitato anche in film come To Rome With Love di Allen (sebbene, sfortunatamente, non sia il film più riuscito del noto regista) ed in X-Men Conflitto Finale.

 

Show Full Content

About Author View Posts

Claudio Fedele
Claudio Fedele

Nato il 6 Febbraio 1993, residente a Livorno. Appassionato di Libri, Videogiochi, Arte e Film. Sostenitore del progetto Uninfonews e gran seguace della corrente dedita al Bunburysmo. Amante della buona musica e finto conoscitore di dipinti Pre-Raffaelliti.
Grande fan di: Stephen King, J.R.R. Tolkien, Wu Ming, J.K. Rowling, Charles Dickens e Peter Jackson.

Previous All you Need is Cinema: I Film da Vedere nella Vita! (#171-175)
Next Serata all’insegna di Maddalena Carrai e della Vespa

2 thoughts on “Jennifer Lawrence, Ezra Miller, Ellen Page e le altre grandi promesse del Cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Si chiamava Destà

15 Giugno 2020
Close