28 Settembre 2020

Le 5 Migliori Serie TV dell’Anno a cura di Claudio Fedele 

Il Fenomeno legato alle serie tv è in costante crescita, questo è inutile negarlo, tanto che sono molti ormai i casi in cui si assiste a messe in onda o programmi televisivi migliori delle controparti cinematografiche. Sia chiaro, chi scrive è un convinto devoto al Cinema, che gode di quel qualcosa in più già solo a partire dalla propria ubicazione. Potrei paragonarlo al teatro, perché sebbene assistere a opere teatrali in televisione o in altre sedi sia indubbiamente affascinante nulla può arrivare alla bellezza ed all’emozione di essere in una platea o davanti ad un palco e trovare davanti a noi attori in carne ed ossa recitare le battute di personaggi famosi. Quest’anno ho, comunque, avuto modo di gustarmi alcuni telefilm davvero ben fatti, curati e impreziositi con battute o storie originali che mi hanno portato a fare una breve classifica. Non ho messo un preciso ordine numerico, in quanto considero queste 5 le migliori serie Tv dell’annata che si appresta a concludersi, ma se fossi messo alle strette direi che la medaglia d’oro andrebbe senza ombra di dubbio a True Detective, mentre Sherlock e Gomorra (si, c’è anche un po’ di Italia!) si spartirebbero i posti per quella di argento e bronzo rispettivamente. Data la natura dell’articolo, una Galleria che veste i panni di una apparente classifica personale, vi lascio scoprire quali sono i migliori telefilm dell’anno e vi invito a non perdervi, tra due giorni ed alla stessa ora, la mia personale top 20 dei migliori Film dell’Anno!


[Best_Wordpress_Gallery id=”19″ gal_title=”Le 5 Migliori Serie Tv dellAnno a cura di Claudio Fedele”]

Show Full Content

About Author View Posts

Claudio Fedele
Claudio Fedele

Nato il 6 Febbraio 1993, residente a Livorno. Appassionato di Libri, Videogiochi, Arte e Film. Sostenitore del progetto Uninfonews e gran seguace della corrente dedita al Bunburysmo. Amante della buona musica e finto conoscitore di dipinti Pre-Raffaelliti.
Grande fan di: Stephen King, J.R.R. Tolkien, Wu Ming, J.K. Rowling, Charles Dickens e Peter Jackson.

Previous Franz Liszt, genio sconosciuto.
Next Grecia di nuovo al voto

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Toscana a Sinistra si presenta a Livorno

17 Luglio 2020
Close