1 Ottobre 2020
20150422034837
Foto a cura di Matilde Monti

Livorno – Stamani Matteo Salvini, leader della Lega, ha fatto tappa nella città labronica come previsto dal suo tour elettorale, al contrario che con Borghezio, europarlamentare della Lega, la sua venuta in città ha fatto alzare la tensione alle stelle, la protesta trattenuta dal cordone delle forze di polizia è sfociata tra via Grande e il Mercato Centrale in striscioni e cori, qualche lancio di ortaggi e uova, ma non si registrano feriti o scontri.

 

 

Il segretario in risposta alle grida, ha preso in mano l’Ipad filmando i contestatori, non contento di ciò però provocatoriamente ha alzato il dito medio in un chiaro e inequivocabile invito. Oltre a ringraziare le forze dell’ordine costrette a difendere le manifestazioni democratiche, ha spiegato che i toscani sono stanchi dell’amministrazione di sinistra e crede in una possibile riuscita alle elezioni regionali. Non sono mancati i soliti slogan elettorali: “Andremo a liberare la Toscana che apre le finestre dopo 45 anni di occupazione di sinistra: la gente si sta svegliando e il 31 maggio avremo bellissime sorprese. La Toscana  è generosa e accogliente, ma con 4 milioni di italiani in difficoltà le case vanno date prima agli italiani, questa è bontà, questa è vera generosità”


 

e aggiunge

“Parlando di temi concreti, non di legge elettorale. Quindi di lavoro, sanità e ospedali che non devono chiudere ma aprire anche la sera, come fa la Lega in Veneto e in Lombardia. Parlando di accoglienza, ma limitata. Rossi parla di dare le case sfitte, il prefetto di tendopoli con 6.000 tende. Prima gli italiani e i toscani per le case popolari e per i contributi regionali. Noi vogliamo una regione che guardi avanti, dove si lavori per merito e non solo se si è amici di coop e Cgil, di quelle ce ne sono già troppe”.

Da segnalare al momento della risalita sull’auto di Salvini che un gruppo di persone ha bruciato la bandiera della Lega in via della Madonna.

 

 

(Gallery fotografica e video a cura di Matilde Monti)

Show Full Content

About Author View Posts

Matteo Taccola
Matteo Taccola

Sono uno studente della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pisa, curioso, estroverso, mi piace scrivere.
Ho voluto accettare la sfida postami da “Uni Info News”, mettermi alla prova e scrivere quello che penso con l’intenzione di potermi confrontare con tutti quelli che ci leggono.

Previous Star Wars : Episodio VII – Il Risveglio della Forza
Next All you Need is Cinema: I Film da Vedere nella Vita! (#496-500)

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

La ragazza d’autunno (2019)

16 Giugno 2020
Close