Rischiare il futuro: la complessità dell’immigrazione raccontata dagli Scout

Matteo Provvidenza - 10 giugno 2018

Dal rinnovamento del Bad Elf, al rinnovamento di Livorno: intervista a Toto Barbato.

Matteo Provvidenza - 10 giugno 2018

A TUTTA B. Playoff: Palermo e Frosinone in finale

Matteo Provvidenza - 10 giugno 2018
Share

Sarà Palermo-Frosinone la finale playoff della Serie B ConTe.it 2017/2018.

ANDATA

CITTADELLA-FROSINONE 1-1
Si decide tutto nel primo tempo la sfida del Tombolato di Cittadella con un pareggio che premia il Frosinone Calcio per migliore classifica in regular season. Ciociari in vantaggio grazie a Paganini vengono rimontati da Chiaretti. Nel secondo tempo una partita nervosa e piena di cartellini gialli ma il risultato rimane lo stesso.

VENEZIA-PALERMO 1-1
Si risolve a parti invertite rispetto al primo dei due match odierni nella ripresa. Dopo un primo tempo con sostanziale equilibrio e qualche buona parata di Emil Audero, è La Gumina nella ripresa a portare in vantaggio i siciliani. Pochissimi minuti dopo arriva la rete del pari per il Venezia a cura di Marsura. Tante occasioni, in particolare una di Coronado, ma finisce con questo pareggio il match

RITORNO

PALERMO-VENEZIA 1-0
Dopo il pareggio in laguna per 1-1 basta l’autogol di Domizzi a mandare il Palermo in finale dei playoff. Il Venezia di Filippo Inzaghi esce a testa alta da una grande annata di Serie B dopo una doppia promozione. Partita sotto buon controllo dei siciliani con qualche sporadica azione dei lagunari. Il Palermo termina in vantaggio la prima frazione grazie alla sfortunata autorete di Maurizio Domizzi. Nel finale l’occasione del raddoppio con il calcio di rigore fallito da La Gumina. Il Venezia termina in 10 per l’espulsione diretta di Pinato.
I siciliani volano in finale dove sfideranno il Frosinone.

FROSINONE-CITTADELLA 1-1
Un doppio pareggio per 1-1 ha portato in finale i ciociari contro un Cittadella, anch’esso neopromosso, autore di una stagione davvero bella. Dopo un primo tempo a reti inviolate, è Gori ad inizio ripresa a portare in vantaggio la formazione laziale, la quale ha svariate occasioni per portarsi sul raddoppio. Dopo un fallo dubbio nell’area ciociara, arriva invece il pareggio di Kouame, che riporta i fantasmi del recente passato per i ciociari che hanno però resistito fino all’ultimo contro un Cittadella in 10 uomini per l’espulsione di Varnier per doppio giallo. Il Frosinone ora si giocherà la Serie A contro il Palermo nella finale.

FINALI
Mercoledi 13 giugno alle ore 20:30 si disputerà Palermo-Frosinone e alle ore 20:30 di sabato 16 giugno sarà il turno di Frosinone-Palermo.

Guerin Sportivo: LINK LINK