2 Dicembre 2020

10245398_10203578748414538_864827503730568418_n[1]
Camilla Furetta
Sabato 5 Aprile si è svolto il primo evento organizzato esclusivamente da Uni Info News per festeggiare il primo anno di attività. Solo ora siamo riusciti a pubblicare l’articolo per chi non fosse potuto venire a vedere perché tanta, tantissima è stata la soddisfazione che ne abbiamo tratto.

Il pubblico livornese, ma non solo, è accorso più numeroso che mai ad assistere a un po’ di cultura che abbiamo cercato di dare a piene mani, gratuitamente e con gioia.


Molti erano i giovani che hanno assistito entusiasti, ma anche persone delle più disparate età.

Gli artisti giovani, fulcro pulsante del progetto, sono stati tutti eccezionali, la presenza invece di chi ormai è conosciuto è stato un elemento che ha dato un aggiunta imprescindibile all’evento stesso.

La commistione fra chi ha raggiunti degli obiettivi e chi ha dei sogni nel cassetto è stata una impresa affascinante premiata sia dal calore del pubblico che per più di due ore ha assistito senza batter ciglio, ma facendo piovere moltissimi applausi.

Indispensabile l’aiuto della libreria Feltrinelli che ci ha dato a disposizione un locale, la propria Galleria, che ha accolto a braccia aperte sia le opere del concorso “In Galleria”, che abbiamo indetto per valorizzare i giovani artisti locali,(Carolina Beppi, Costanza Lettieri e Valentina Beppi) e quelle di due pittori,(Chiara Guidi e Valerio Cau), che la redazione ha ritenuto meritevoli e quindi esposti anch’essi, sia l’intero evento.

10252055_10203578749214558_4353775692356043587_n[1]
Matilde Vittoria Laricchia
965908_10203578758134781_6707280394410540183_o[1]
Tommaso Viscusi
L’evento è iniziato verso le 17.10 Paolo Gambacciani ha presentato l’artista Camilla Furetta che ci ha fatto ascoltare pezzi interessantissimi del suo repertorio, successivamente Giulio Profeta fondatore del sito ha preso la parola spiegando che cos’era Uni Info News e il motivo che ci ha così fortemente spinto a perseguire questo progetto, è stato poi il momento dell’assessore alla cultura Mario Tredici, presentato da Rosa Caramassi, che ha sapientemente orchestrato il suo discorso in base alla propria esperienza politica relazionandosi con la difficile realtà livornese e non solo, successivamente Matteo Taccola ha presentato prima la giovane poetessa Matilde Vittoria Laricchia e in un secondo momento lo scrittore Tommaso Viscusi, entrambi hanno parlato delle rispettive esperienze, le loro prime, affascinando il pubblico in sala.

1899658_10203578756254734_5232638442697246402_o[1]
Lorenzo Paci e Jacopo Mauriello
E’ stato poi il momento della presentazione da parte di Rachele Salvini e Claudio Fedele degli anticritici del cinema: Federico Frusciante, Francesco Braschi e Filippo Scarparo. La difficile situazione della città livornese è stata messa ben in evidenza dalle loro parole, spesso colorite, ma proprio per questo provenienti dal cuore e da quella vitalità e mordacità livornese che non può venire meno. Alessio Nicolosi ha poi presentato i giovani attori Jacopo Mauriello e Lorenzo Paci che ci hanno fatto visionare il trailer della loro ultima fatica: “The Stipulation”.


Ultimo, ma non per questo meno importante, anzi fra i più importanti, il giornalista e cantante del gruppo “Virginiana Miller” Simone Lenzi, presentato da Rosa Caramassi. Infine a chiudere splendidamente l’evento l’esibizione di Valerio Vallini, introdotto da Rachele Salvini.

1540375_10203578760814848_5702476499469291972_o[1]
Valerio Vallini

Riporto per intero i ringraziamenti finali Giulio Profeta:

“Ringraziamo prima di tutto la Libreria Feltrinelli e la sua Direttrice Francesca Sulis, che ci ha concesso gratuitamente questo spazio per organizzare l’evento di oggi senza sollevare alcun problema; l’apertura verso la Cultura si misura anche dalla disponibilità ad accogliere le proposte dei giovani e in questo siete dei veri e propri maestri.

 Ringraziamo il Centro Culturale Vertigo, che ci ha concesso gratuitamente delle sedie.

La generosità manifestata è stato tanto intensa che ha sorpreso anche noi .

 Ringraziamo i nostri ospiti, l’Assessore alle Culture Mario Tredici per il suo importante ruolo all’interno delle Istituzioni, gli Anticritici  Federico Frusciante, Francesco Braschi e Filippo Scarparo per la loro estrema disponibilità nell’aiutare i giovani appassionati di Cinema e infine, per ultimo ma non ultimo Simone Lenzi, che da anni cerca di descrivere la situazione di Livorno e si batte per la diffusione della Cultura.

Ringrazio i nostri giovani ospiti, Jacopo Mauriello e Lorenzo Paci, a cui tutta la redazione di Uni Info News lancia un in bocca al lupo per il loro futuro nel mondo dei corti, Tommaso Viscusi, a cui preghiamo di non fermare il suo coraggioso tentativo di affermarsi nel campo della scrittura, Matilde Vittoria Laricchia, a cui davvero auguriamo di sfondare nel mondo della Poesia, Valerio Vallini, che ringraziamo per la disponibilità e auguriamo ogni tipo di successo in ambito musicale e, per ultima ma non ultima, Camilla Furetta, a cui lanciano un enorme in bocca al lupo.

 Ringrazio personalmente Matteo Taccola e Rosa Caramassi per l’apporto fornito alla organizzazione della Conferenza, Rachele Salvini per la bellissima idea del Concorso Artistico, Alessio Nicolosi per aver lanciato il nome del titolo della iniziativa di oggi, Paolo Gambacciani per aver realizzato e montato questo bel video, Claudio Fedele per la estrema disponibilità manifestata in queste settimane, Marco D’Alonzo e Angelica Lo Porto per l’aiuto offerto nella realizzazione del Video ed infine Edoardo Iannantuoni, per il contributo morale manifestatoci.

Ringrazio anche ogni membro della Redazione di Uni Info News.

Senza di voi, il Progetto non sarebbe mai arrivato fino a questo punto.

 Ringrazio inoltre Riccardo Massidda per la locandina da lui realizzata, tutti i partecipanti e i vincitori del nostro concorso  Artistico “In galleria” Valentina Bani, Costanza Lettieri e Carolina Beppi.

Ringrazio Chiara Guidi e Valerio Cau per le opere esposte e Federico Niccolai nonché il pittore Andrea Cerrai e la scuola “Inanimoving” per averci prestato del materiale per la realizzazione della esposizione.


Ringrazio il nostro fotografo ufficiale Giacomo Morelli.

Infine, ringrazio il nostro paziente pubblico.
Non pensavamo di avere così tante persone ad ascoltarci e sentire questo affetto ci fa senz’altro piacere.”

1077039_10203578762694895_3767161608999807211_o[1]Questo progetto non nasce per caso, ma ha origine dai cuori, prima che dalle menti, di quei giovani cittadini che ritengono la loro città, che chiamano casa, un posto che ha diritto a poter guardare la propria gente e sorridere. E’ la voglia di dare spazio a chi ha i polmoni pieni di talento e parole da urlare al cielo, è la voglia di dimostrare che c’è chi ha voglia di lottare, che non si arrende all’atarassia del tempo, è quella maledetta voglia di dare una possibilità di dimostrare di cosa si è fatti, perché in questo mondo, in questa nostra società avida e desertica, il giovane può essere la vittima innocente.

Abbiamo voluto tutti insieme lottare per creare qualcosa di fresco, divertente, ma che faccia riflettere giorno per giorno che qui a Livorno, ma anche nel resto d’Italia, quella parola, cultura, non è un grido di disperazione, ma di speranza. Il futuro.

 

Matteo Taccola

matteo.taccola@uninfonews.it

 P.S. A breve sarà caricato il video dell’evento così che chi non è potuto essere presente all’evento possa comunque godersi il fatto che a Livorno gli artisti ci sono e la cultura non è certo venuta meno.

Show Full Content

About Author View Posts

Matteo Taccola
Matteo Taccola

Sono uno studente della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pisa, curioso, estroverso, mi piace scrivere.
Ho voluto accettare la sfida postami da “Uni Info News”, mettermi alla prova e scrivere quello che penso con l’intenzione di potermi confrontare con tutti quelli che ci leggono.

Previous Unioni Incivili
Next Dylan Dog : L’Alba dei Morti Viventi (n.1)

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Valentina Boi, la protagonista dell’appuntamento del Teatro Goldoni di questo sabato 28 Novembre

28 Novembre 2020
Close