putin

SIRIA FOR DUMMIES – GUIDA AL CONFLITTO

Fabrizia Capanna - 2 Gennaio 2017
Share

Nota al lettore: se fate parte di quella vivace fauna che compone i commentatori-tipo de Il Giornale, vi prego di interrompere qui la lettura. Lungi da me attrarre visitatori non interessati, paleso subito lo scopo di questo pezzo, dove si andrà a parare insomma: è una sinossi dei cinque anni di guerra in Siria, una sorta di “quel che c’è da sapere” prima di aprir …

Continue reading

La Crimea è russa. O forse no?

Davide Motta - 18 Marzo 2014
Share

Domenica 16 marzo 2014 è stato votato, in Crimea, un referendum per chiedere la secessione dall’Ucraina e l’annessione alla Russia. Il risultato è stato schiacciante: con oltre il 75% di affluenza, il 97% dei votanti si è espresso a favore del quesito proposto. Appena i risultati sono stati resi noti, la tensione ha pervaso gli ambienti diplomatici internazionali: dubbi sulla legittimità costituzionale del voto, su …

Continue reading

Guerra di Crimea 2.0

Davide Motta - 6 Marzo 2014
Share

Da alcuni mesi a Kiev si stanno verificando delle violente sommosse contro il governo ucraino, che da anni ormai è accusato di non rispondere più ai reali bisogni della popolazione. Non è quindi, è giusto specificarlo dato ciò che è stato ventilato dai media italiani, una protesta di attivisti pro-UE, ma un susseguirsi di rivolte contro il “malgoverno”. Questo paese, l’Ucraina, per ragioni storiche (fino …

Continue reading

Le Guerre Dimenticate

Giulio Profeta - 16 Febbraio 2014
Share

Se non ricordiamo non possiamo comprendere.” (Edward Morgan Forster) I giornalisti amano le guerre. L’affermazione, in parte provocatoria, coglie un dato di fatto immutabile per molti decenni: la stampa internazionale ha sempre trattato dettagliatamente ogni conflitto scoppiato nel mondo a partire dalla Guerra di Corea. Sempre.   Questa spasmodica attenzione, quasi ossessione, dei media per le guerre non è stata necessariamente un male, anzi, la sensibilità …

Continue reading

La “Generazione Bataclan”

Filippo Danesi - 1 Dicembre 2015
Share

Ultimamente sentiamo sempre più parlare di terrorismo, ISIS e attentati e ciò che ne è scaturito, è una sorta di “isteria di massa”, generata da una eccessiva disinformazione. In merito a ciò, ho deciso di intervistare personalmente Lamberto Frontera, grande amico nonché autore di Uni Info News, al fine di far chiarezza su questi fenomeni che stanno interessando in grandissima parte non solo la politica, ma …

Continue reading

Il personaggio dell’anno secondo Uni Info News

Leonardo - 29 Dicembre 2013
Share

Siamo alle porte del 2014. E’ stato un anno ricchissimo di avvenimenti, la scena politica internazionale ha incontrato mutamenti di enorme rilevanza ed è quindi opportuno guardare un po’ a ritroso. Come collaboratori di Uni Info News, abbiamo tentato un esperimento: sulla scia di quanto già da anni proposto dalla rivista “Time”, proveremo anche noi ad eleggere il Personaggio dell’anno. Abbiamo chiesto a tre persone …

Continue reading

IL PERSONAGGIO DELL’ANNO SECONDO UNI INFO NEWS

Leonardo - 30 Dicembre 2014
Share

Per il secondo anno consecutivo, ci troviamo a stilare una classifica dei “personaggi dell’anno” secondo Uni Info News. Mai come quest’anno, tuttavia, compiere una scelta è difficile: da un lato, la rivista “Time” ha insignito del titolo non una persona bensì un gruppo esteso di persone, dall’altra il 2014 ha visto una pluralità di attori determinanti per il contesto geopolitico in cui attualmente viviamo. Oltre …

Continue reading

Questo Grexit non s’ha da fare!

Davide Motta - 14 Luglio 2015
Share

La notte tra il 12 e il 13 Luglio è stata senz’altro una delle notti più lunghe per l’Europa. Si è svolto, infatti,  il vertice europeo per trovare un accordo tra le istituzioni UE e quelle greche al fine di evitare il fantomatico Grexit, che è stato più volte invocato e temuto dall’opinione pubblica occidentale. Tale incontro sembra aver portato risultati soddisfacenti: alla sua fine, …

Continue reading

Isis e Ucraina, questione di priorità

Marco D'Alonzo - 23 Settembre 2014
Share

    Il clamore delle proteste di Piazza Maidan è già lontano, così come i giorni della fuga a Rostov del presidente Viktor Janukovic, ma la crisi ucraina con relativi strascichi continua ad occupare il primo posto nelle agende dei più importanti leader occidentali, da Barack Obama ad Angela Merkel, passando per il premier italiano Matteo Renzi. Non si contano più gli scambi di battute …

Continue reading