27 Novembre 2021

Mare Nostrum con gli occhi di un bambino

4 Settembre 2015

In questi giorni ci siamo scandalizzati tanto per le foto della morte del piccolo Aylan, il bambino  siriano di etnia curda trovato senza vita sulle …

Perché reagire allo Stato Islamico è un dovere

8 Settembre 2014

Non esistono Dio, religioni, rivoluzioni, ideali, vendette per cui l’omicidio sia da ritenersi una valida prassi. Quando si uccide non esistono giustificazioni. L’unica eccezione è …

Una possibile svolta nel conflitto siriano

4 Agosto 2015

  A quattro anni dall’inizio delle ostilità, la Guerra Civile Siriana è entrata in una nuova e cruciale fase, non meno sanguinosa delle precedenti. La …

Siria: la guerra silenziosa

8 Agosto 2014

Mentre l’attenzione mediatica è focalizzata sull’ assedio di Gaza e le sue terribili conseguenze, la guerra civile siriana prosegue ferocemente, priva di un doveroso e …

Organizzazione delle Nazioni Dis-unite

19 Aprile 2013

Tale organizzazione venne fondata nel lontano 26 Giugno del 1945 con lo scopo di mantenere la pace e la sicurezza internazionale, la sede centrale è …

Il vero volto della Primavera Araba

13 Luglio 2014

Il vero volto della Primavera Araba: dalla sbornia Occidentale al fuoco in Medio-Oriente     Quando, nel breve lasso di tempo compreso tra la fine …

Siria: la prossima guerra?

3 Settembre 2013

Aria di guerra nella regione mediorientale divenuta in questi ultimi giorni la più calda del globo! La Siria torna alle cronache quotidiane dopo mesi che …

Perchè si dimentica una Guerra

26 Giugno 2014

  In questi mesi l’intento della rubrica “Guerre Dimenticate” è stato quello di mettere in luce alcuni conflitti della storia recente, legati da un’unica e …

L’ambiguità della Turchia nel calderone Mediorientale

16 Ottobre 2014

Con i suoi settantacinque milioni di abitanti e in virtù della posizione strategica che da sempre la contraddistingue, la Turchia di Recep Tayyip Erdogan è …

Isis e Ucraina, questione di priorità

23 Settembre 2014

    Il clamore delle proteste di Piazza Maidan è già lontano, così come i giorni della fuga a Rostov del presidente Viktor Janukovic, ma …

Close
Close