Alessandro Riccardi in concerto a Guardistallo: quando il talento incontra la passione

Matteo Provvidenza - 12 maggio 2018

MERCOLEDI: L’orchestra del Maggio Fiorentino al GOLDONI in Mozart, Beethoven e Haydn

Matteo Provvidenza - 12 maggio 2018

A TUTTA B. 41°GIORNATA: Frosinone a tre punti dalla Serie A, Pro Vercelli e Ternana retrocesse in Serie C

Matteo Provvidenza - 12 maggio 2018
Share

Nella 41°giornata giocata a cavallo tra ieri e oggi arrivano ulteriori verdetti per la stagione della Serie B.

L’Empoli vince 2-0 a Brescia grazie alle reti di Caputo e Donnarumma e si porta a 82 punti in classifica al primo posto.

Il Frosinone vince per 1-0 a Chiavari contro l’Entella grazie alla rete di Federico Dionisi e si avvicina alla promozione in massima Serie. Dopo un rigore sbagliato dallo stesso Dionisi è sempre il numero 18 a trovare la rete nella prima frazione che porta i ciociari a giocarsi la Serie A in caso di vittoria contro il Foggia alla 42°giornata, ormai già fuori dall’area playoff. L’Entella, scivolata al terzultimo posto, si giocherà i playout nella sfida dell’ultima giornata contro il Novara. Il Foggia ha vinto per 1-0 nel match interno contro la Salernitana grazie alla rete del solito Mazzeo.

Vince il Parma per 1-0 sul Bari e si porta al terzo posto, scavalcando il Palermo fermato con un pari a reti involate nella sfida casalinga contro il Cesena. La rete di Gagliolo annienta un Bari sfortunato che finisce il match in 9, rischiando di trovare il pareggio in più occasioni.

Torna alla vittoria la Cremonese dopo ben 18 partite travolgendo un inerme Venezia già qualificato ai playoff. Termina 5-1 il match con le reti di Litteri, Piccolo, Pesce, Arini e Macek (a segno per i lagunari Litteri su rigore). I lombardi sono matematicamente salvi.
Pari per 1-1 tra Perugia e Novara che garantisce i playoff per gli umbri e porta allo scontro diretto per decidere la permanenza in B per i piemontesi. A Volta per i grifoni ha risposto Moscati nella ripresa per gli azzurri.
Stesso risultato di Cremona anche tra Carpi e Cittadella con la rete di Schenetti per i veneti e Melchiorri per gli emiliani.

L’Ascoli inguaia il Pescara per la lotta alla salvezza vincendo per 1-0 grazie alla rete di Bianchi. Medesimo risultato nell’anticipo Avellino-Spezia deciso dalla rete di Castaldo.

Primo duplice verdetto amaro nella sfida Pro Vercelli-Ternana, terminata 2-1 per i padroni di casa, ma con la condanna alla retrocessione in Serie C per ambedue le squadre. Doppio vantaggio per i piemontesi con Vives su rigore e Germano, ha soltanto riaperto il match Carretta per i rossoverdi.

RISULTATI

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI

Caputo (Empoli): 27 reti

Donnarumma(Empoli): 22 reti

Di Carmine (Perugia): 21 reti

Montalto (Ternana): 20 reti

Mazzeo (Foggia): 18 reti

HIGHLIGHTS: https://sport.sky.it/calcio/serie-b/highlights/ultima-giornata.html

PROSSIMO TURNO: 42°GIORNATA

L’ultimo turno della regular season della Serie B 2017/2018 si concluderà con le 11 sfide di venerdì 18 maggio alle ore 20:30: Ascoli-Brescia, Bari-Carpi, Cesena-Cremonese, Cittadella-Pro Vercelli, Empoli-Perugia, Frosinone-Foggia, Novara-Entella, Salernitana-Palermo, Spezia-Parma, Ternana-Avellino e Venezia-Pescara.

Guerin Sportivo: LINK