13 Luglio 2020

images

Alice Munro, nata in Ontario nel 1931, è la prima scrittrice canadese a vincere il Nobel per la letteratura, lasciando con un palmo di naso gli altri candidati, tra cui Haruki Murakami, Adonis e l’agguerritissimo Philip Roth.

Già famosa in tutto il mondo per le sue raccolte  Il sogno di mia madreNemico amico amanteIn fuga La vista da Castle Rock e per tre volte vincitrice del Governor’s general Award (il più importante premio letterario in Canada), nel giugno scorso la Munro aveva annunciato il suo ritiro perché “Alla mia età non vuoi più essere sola come uno scrittore deve essere”. Invece, il premio conferito dall’Accademia Reale Svedese, non solo ha coronato la carriera della scrittrice, ma anche il genere di cui la Munro è regina indiscussa: il racconto breve, per definizione spesso relegato all’ambito della “letteratura minore”.


In Italia, le sue opere sono state pubblicate da Einaudi e Mondadori e la sua prima raccolta di quindici racconti, pubblicata in Canada nel 1968 e ancora inedita nel nostro paese, uscirà il 22 ottobre per la collana Supercoralli Einaudi nella traduzione di Susanna Basso.

 

 

 

 

Show Full Content

About Author View Posts

Giulia
Giulia

Giulia Pedonese, classe 1992, ha cominciato a scrivere prima di sapere la grammatica e, visto che nessuno è riuscito a fermarla, studia lettere classiche all'università di Pisa. Ama cantare, non ricambiata, e nel frattempo si è data un nome d'arte con i baffi.

Previous Il Segreto della Vita
Next Questo Grexit non s’ha da fare!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Laurence Anyways (2012)

3 Giugno 2020
Close