1 Giugno 2020

All you Need is Cinema: I Film da Vedere nella Vita!

Ogni giornale, rivista, sito o blog che si rispetti ha una lista dei propri libri, dischi musicali, dipinti, sport, squadre, animali e persino cioccolatini preferiti, noi di Uninfonews.it non vogliamo essere da meno! Per questo motivo, ogni sabato, il giornale elencherà 5 pellicole che per noi non possono mancare nella vostra cineteca! Ovviamente la numerazione ha un valore del tutto relativo, non pensiate che un lungometraggio in ventiduesima posizione valga meno di uno che è stato inserito nella prima decina; noi non siamo critici e pertanto la nostra iniziativa è quella di fornire a voi, cari lettori, dei titoli, con dei brevi riassunti (o sinossi ufficiali che estrapoleremo dai Blu-ray o da siti specializzati che non ci dimenticheremo di menzionare per diritti di copyright), che riteniamo essenziali per accrescere la vostra/nostra cultura e passione! Non ci sono recensioni qui, né voti (al massimo troverete un link che vi porta ad un articolo fatto da noi se il film inserito si trova nella sezione Cinema), ma solo una normalissima lista che potrete condividere o meno, ma prima di sommergerci dalla critiche in fatto di gusti, fateci almeno provare!


Ecco dunque 5 film che la redazione di Uninfonews.it vi consiglia! Buona Lettura!

N. #531 – 535

531) C’era una volta a… Hollywood

Titolo Originale: Once upon a Time in… Hollywood

Regia: Quentin Tarantino

Interpreti: Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Al Pacino, Timothy Olyphant, Emile Hirsch, Zoe Bell, Dakota Fanning, Kurt Russell, Damian Lewis, Michael Madsen, Luke Perry, Julia Butters, Clifton Collins Jr., Scoot McNairy, Nicholas Hammond, Maurice Compte, Damon Herriman, Lew Temple, Margaret Qualley, Spencer Garrett, Austin Butler, Mike Moh, Rafal Zawierucha, Lena Dunham


Anno: 2019

Trama:

C’era una volta a… Hollywood, il nono film diretto da Quentin Tarantino, è ambinatato nella Los Angeles del 1969, e nel mondo del cinema in particolare. Protagonista è Rick Dalton (Leonardo DiCaprio), un attore con alle spalle il successo arrivato grazie a una serie televisiva western degli anni Cinquanta e una serie di film azzeccati, ma che ora teme che la sua carriera possa essere arrivata al capolinea. Ciò nonostante è restio ad accettare l’offerta di un produttore di recitare in uno spaghetti western in Europa, ritenendo il progetto non alla sua altezza. Invece, Dalton accetterà la parte del villain in una nuova serie tv western. Al suo fianco c’è sempre Cliff Booth (Brad Pitt), che è qualcosa di più del suo stuntman: è anche un autista, e un assistente factotum, e in fondo anche il suo unico vero amico. Anche Cliff fa fatica a trovare nuovi lavori, dopo che si è diffusa la voce che sia stato lui a uccidere sua moglie. Cliff abita in un roulotte assieme al suo pibull, ma passa buona parte del suo tempo a casa di Rick, che si trova in Cielo Drive, sulle colline di Bel-Air: una villa che si trova proprio al fianco di quella da poco presa in affitto dal regista Roman Polanski e da sua moglie, la bellissima attrice Sharon Tate (Margot Robbie).
Le vicende di Rick e Cliff e quelle di Sharon Tate procederanno in parallelo, fino a quando si incroceranno in maniera inaspettata proprio in una data fatidica. (Fonte Comingsoon.it)

532) Il Mistero della Casa del Tempo 

Titolo Originale: The House with a Clock in its Walls

Regia: Eli Roth

Interpreti: Jack Black, Cate Blanchett, Owen Vaccaro, Renée Elise Goldsberry, Sunny Suljic, Colleen Camp, Lorena Izzo, Kyle MacLachlan, Charles Green, Perla Middleton, Braxton Bjerken

Anno: 2018

Trama:

Il Mistero della casa del tempo, il film diretto da Eli Roth, racconta l’avventura magica e misteriosa di un ragazzino di 10 anni, Lewis Barnavelt (Owen Vaccaro), che si trasferisce a vivere nella casa vecchia e scricchiolante dell’eccentrico zio Jonathan (Jack Black). In questa strana dimora si nasconde un mondo segreto ricco di magie, misteri, streghe e stregoni che si rivelerà quando Lewis scoprirà che suo zio e la sua migliore amica Mrs Zimmerman (Cate Blanchett) sono due potenti maghi che lo coinvolgeranno in una missione segreta: scoprire l’origine e il significato del ticchettio di un orologio nascosto da qualche parte nei muri di casa.(Fonte Comingsoon.it)

533) Widows – Eredità Criminale

Titolo Originale: Widows

Regia: Steve McQueen

Interpreti: Elizabeth Debicki, Colin Farrell, Viola Davis, Michelle Rodriguez, Liam Neeson, Jon Bernthal, Robert Duvall, Daniel Kaluuya, Carrie Coon, Garret Dillahunt, Lukas Haas, Jacki Weaver, Brian Tyree Henry, Kevin J. O’Connor, Manuel Garcia-Rulfo, Michael Harney, Cynthia Erivo, Molly Kunz

Anno: 2018

Trama:

Widows – Eredità criminale è un thriller del 2018 diretto da Steve McQueen.
Siamo a Chicago: le vedove Veronica (Viola Davis), Alice (Elizabeth Debicki), Linda (Michelle Rodriguez) e Belle (Cynthia Erivo), apparentemente sembrano non avere nulla in comune. In realtà, a legarle vi è qualcosa di molto forte: una maledetta eredità. I mariti scomparsi, infatti, hanno lasciato alle donne un grosso debito, accumulato dalle loro attività criminali dopo un colpo andato male, nel quale hanno perso la vita.
Nonostante i conflitti e le tensioni, le quattro donne decidono di unirsi e prendere in mano il loro destino. Lo scopo è quello di crearsi un futuro che non dipenda più in nessun modo dal passato criminale dei loro mariti. L’asso nella manica sarà uno dei registri dei loro mariti, nel quale vi è la descrizione dettagliatissima delle rapine attuate e quelle in progettazione. Le donne unite dovranno quindi riuscire a trovare la forza in una sorprendente collaborazione per terminare una volta per tutte quello che i loro mariti defunti non hanno completato, liberandosi definitivamente di fantasmi e scheletri nell’armadio.(Fonte Comingsoon.it)

534) I Fratelli Sisters 

Titolo Originale: The Sisters Brothers

Regia: Jacques Audiard

Interpreti: Joaquin Phoenix, John C. Reilly, Jake Gyllenhaal, Riz Ahmed, Rutger Hauer, Carol Kane, Creed Bratton, Duncan Lacroix, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Niels Arestrup

Anno: 2018

Trama:

I Fratelli Sisters, il film diretto da Jacques Audiard, è un percorso iniziatico che mette alla prova il legame di fraternità che unisce i ‘Sisters‘.
Pieno di humour nero e di profondità insospettabili, di personaggi truculenti e avventure memorabili, il western di Audiard riprende i codici del genere per deviarli come un treno impazzito nell’America della corsa all’oro.
E’ il 1851 e Charlie ed Eli Sisters (Joaquin Phoenix e John C. Reilly) sono due fratelli e assassini, cresciuti in un mondo selvaggio e ostile. Hanno le mani sporche di sangue: sangue di criminali, sangue di vittime innocenti… sono dei pistoleri e quella è l’unica vita che conoscono. Il più anziano dei due, l’introspettivo Eli continua ad uccidere su commissione insieme al fratello più giovane, ma sogna una vita normale. Il più giovane dei due, Charlie che è un grande bevitore, ha preso entusiasta il controllo del duo nell’esecuzione dei cruenti mandati. Ciascuno di loro mette però in discussione il metodo dell’altro e la loro vita è un continuo battibecco.
Durante un viaggio nei territori del Nord Ovest, i fratelli Sisters giungono sulle montagne dell’Oregon, poi in un pericoloso bordello nella piccola città di Mayfield e, infine, nella California della febbre dell’oro. Il viaggio metterà a dura prova il legame tra i due fratelli basato sulla loro attività omicida, ma potrebbe anche trasformarsi nel’’occasione per riscoprire ciò che resta della loro umanità?(Fonte Comingsoon.it)

535) Vice – L’uomo nell’Ombra 

Titolo Originale: Vice

Regia: Adam McKay

Interpreti: Christian Bale, Amy Adams, Steve Carell, Sam Rockwell, Jesse Plemons, Shea Whigham, Alison Pill, Lily Rabe, Eddie Marsan, Tyler Perry, Justin Kirk, Bill Camp, Fay Masterson, Lisa Gay Hamilton

Anno: 2018

Trama:

Vice – L’uomo nell’ombra, è un film diretto da Adam McKay, che racconta la vita di Dick Cheney (Christian Bale), in particolare della sua ascesa al potere come vicepresidente degli Stati Uniti.
Cheney è un uomo discreto e riservato che dopo un passato segnato dall’alcolismo, iniziò a lavorare come stagista alla Casa Bianca durante la presidenza di Richard Nixon, ricoprendo ruoli sempre più importanti nelle amministrazioni USA degli ultimi cinquant’anni.
Nel 1963, dopo aver lasciato Yale a causa del suo abuso di alcool, Cheney lavorava come semplice operaio elettrico nel Wyoming, quando sua moglie Lynne (Amy Adams) lo convinse a cambiare vita. Cominciando con Nixon, diventò Capo dello Staff con il presidente Ford, passando per cinque mandati del Congresso e conquistando la Segreteria per la Difesa con George Bush Senior.
Guidato dall’amico e collega Donald Rumsfeld (Steve Carrell) e sostenuto dalla lealtà della moglie, riuscì a insinuarsi discretamente ed in modo incisivo nel susseguirsi dei differenti governi, fino ad approdare alla vicepresidenza del paese con George W. Bush (Sam Rockwell), dove di fatto esercitò un potere decisionale quasi totale. In particolare, durante questo incarico, ebbe la capacità di manovrare con abilità e discrezione le decisioni più importanti a livello amministrativo e militare, determinando l’assetto politico degli Stati Uniti anche degli anni a venire.
Vice – L’uomo nell’ombra, ci propone un punto di vista interno, senza tralasciare i particolari inquietanti e spesso amari che caratterizzano le dinamiche ai vertici del potere. (Fonte Comingsoon.it)

Appuntamento alla Prossima Settimana!

Show Full Content

About Author View Posts

Claudio Fedele
Claudio Fedele

Nato il 6 Febbraio 1993, residente a Livorno. Appassionato di Libri, Videogiochi, Arte e Film. Sostenitore del progetto Uninfonews e gran seguace della corrente dedita al Bunburysmo. Amante della buona musica e finto conoscitore di dipinti Pre-Raffaelliti.
Grande fan di: Stephen King, J.R.R. Tolkien, Wu Ming, J.K. Rowling, Charles Dickens e Peter Jackson.

Previous Per le Antiche Scale
Next His Dark Materials: anima sana cum corpore sano
Close

NEXT STORY

Close

Un Affare di Famiglia (2018)

29 Maggio 2020
Close