11 Agosto 2022

 

IMG_1642

FIRENZE – Questa settimana, si sono svolti i mondiali di ciclismo (22-29 Settembre), che hanno causato disagi ai fiorentini ed ai pendolari, inoltre, come da parecchio tempo avviene, stanno continuando i lavori per la TAV.
Questa settimana, come premesso, oltre ai normali problemi fiorentini, c’è stato  anche il ‘regalo’ dei mondiali di ciclismo. Questo ‘regalo’  ha permesso di vedere sì i mondiali, ma ha anche permesso a qualsiasi persona che fosse a
Firenze di restare bloccato per le continue deviazioni  del traffico. La città di Firenze è stata, così, tappezzata di cartelli, che avvertivano i visitatori od i cittadini di vari divieti di passaggio: a piedi, con i mezzi pubblici o con le proprie macchine. C’erano cartelli sparsi veramente ovunque, che hanno provocato un caos diffuso. In centro, sotto la cupola del Brunelleschi, c’era infatti il percorso per le bici segnato dalla presenza di continui manifesti pubblicitari ed accanto a questi la statua di Brunelleschi che guardava la cupola ed i manifesti … Che cosa potrebbe pensare Filippo Brunelleschi, se fosse presente?IMG_1653
Non sono un medium, comunque la situazione del centro non è l’ unica: c’è anche Rifredi nel caos! A Rifredi, infatti, sono stati intensificati i treni locali, ma sono anche accresciuti i ritardi per i treni e la probabilità della cancellazione di quest’ultimi è veramente aumentata (visto che i treni andavano a sovrapporsi con altri in transito).Non è pero questo l’unico problema di Rifedi. IMG_1652Che dire delle misure di sicurezza per le scosse elettriche? E dei binari inutilizzati? (vedi immagini) E dei lavori per il futuro passaggio della TAV? Quest’ultima infatti non è protagonista solo dei disagi che si hanno in Val di Susa, ma comincia ad avere il suo ruolo anche  a Firenze.Secondo la puntata di ‘Presa Diretta’, andate in onda il 23 Settembre, per i mega tunnel sotterranei che si stanno costruendo a Firenze per l’alta velocità , si sono creati problemi di stabilità per alcune case e nel Mugello sarebbero stati scaricati i vari ‘resti’ degli scavi.
Firenze sta diventando sempre più caotica, ma, per fortuna, c’è lo ‘show-man’ ‘Matteino’ Renzi che starà sicuramente provvedendo a tutto questo.

Paolo Gambacciani
@paologamba10


Show Full Content

About Author View Posts

Paolo Gambacciani

Studente appassionato di politica, arte, teatro, cinema e tennis. Sono laureato in Comunicazione presso la Scuola di Scienze Politiche dell'Università 'Cesare Alfieri' di Firenze e collaboro con uninfonews dalla sua fondazione; sono fortemente convinto ed a favore del progetto editoriale del giornale online. Vicepresidente e socio di Uni Info News.

Previous Recensione di Bastardi senza Gloria
Next Recensione de Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

“Parigi, tra mondanità e scandalo”: l’ultimo appuntamento di “Classica con gusto”, venerdì 22 aprile in Goldonetta.

22 Aprile 2022
Close