Promossi e bocciati della 30° giornata di Serie A

La Redazione - 5 Aprile 2019

Goldoni, Scenari di Quartiere: Lunedì alle 19 al Cisternino di Città “A testa sutta” con G. Carta

La Redazione - 5 Aprile 2019

Giovani al voto: in 500 al Cage per incontrare i candidati sindaco

La Redazione - 5 Aprile 2019
Share

Ieri sera “hanno vinto i giovani“. Era questo fin dall’inizio l’obiettivo di Uni Info News: mettere i giovani al centro del dibattito politico, e ieri, durante l’evento Giovani al voto,  la platea del Cage si è riempita di 500 persone, di cui molte fuori sotto la pioggia, per problemi di capienza. Questo è stato il grande risultato di Giovani al voto: fare sold-out al Cage con la politica, tutti in piedi, come fosse un concerto imperdibile.

Giovanni Sofia di Uni Info News

Ad aprire la serata ci hanno pensato gli ospitanti e gli organizzatori: nel primo intervento Toto Barbato dell’associazione culturale The Cage, ha raccontato il valore del Cage per la città di Livorno e per tutti i ragazzi che ogni fine settimana vengono da ogni parte della Toscana per i concerti, una realtà aggregativa di primo piano a livello culturale. “Il Cage è uno spazio pubblico, uno spazio pubblico per i giovani, ci sembrava doveroso un confronto qui”. Ad introdurre per Uni Info News c’era Giovanni Sofia, che dopo aver spiegato le ragioni della scelta dei quattro candidati, ha raccontato il senso della serata: far aprire la campagna elettorale ai giovani, farli uscire dal Cage con le idee più chiare, e così è stato. Grazie alla conduzione dei due presentatori, Benedetta Cirillo e Gabriele Nasca, i quattro candidati presenti (Salvetti, Bruciati, Romiti e Sorgente), hanno risposto a domande su lavoro, cultura, turismo, sicurezza, stalli blu e porta a porta, ad una “domanda scomoda” a testa, ma anche a quelle da parte del pubblico. Lo hanno fatto in maniera più o meno precisa, ma certamente composta, e grazie all’attenta moderazione, il confronto ha mantenuto un livello alto e concreto. I presenti sono tornati a casa avendo in mente una classifica ben chiara, anche se per ciascuno sicuramente diversa. Cosa abbiamo da imparare da questa serata ce lo dice il pubblico: l’interesse, il rispetto reciproco, il confronto tra idee diverse, la partecipazione.

Simone Bacci di Uni Info News

Alla fine del dibattito è intervenuto Simone Bacci di Uni Info News per strappare una promessa ai candidati: “in caso di ballottaggio accettereste di partecipare a un nuovo confronto organizzato da noi?” La risposta di tutti e quattro è stata sì, e noi ce la leghiamo al dito.

Ironia della sorte vuole che Uni Info News sia nato come sito il 5 aprile 2013, e come associazione culturale due anni dopo: allora dopo sei anni di attività possiamo dirci veramente soddisfatti di tutto quello che abbiamo realizzato con fatica e con passione, lavorando sempre in team e mai da soli, con uno sguardo nuovo sul territorio e al mondo dell’informazione. Noi stessi abbiamo detto che i giovani sono il futuro, ma ci sbagliavamo, e ieri sera ce lo avete dimostrato: i giovani sono il presente. E allora grazie, grazie agli organizzatori di Uni Info News, grazie all’associazione culturale The Cage, grazie ai tecnici, grazie alla sicurezza, grazie ai quattro candidati sindaco, che hanno fin da subito accettato il nostro invito. Ma soprattutto grazie a noi: ai giovani livornesi. Ieri sera ci siamo riappropriati del dibattito politico in città.

I candidati sindaco con gli organizzatori sono

 

Le foto sono di Matteo Capirola, che ringraziamo.

Ecco il video completo dell’evento, dal nostro canale YouTube