Game of Thrones – Recensione 8×03: The Long Night [SPOILER]

La Redazione - 30 Aprile 2019

Oltre i nostri limiti: R.OSA, esercizi per nuovi virtuosismi

La Redazione - 30 Aprile 2019

Musica Classica: venerdì in Goldonetta M. Hossen, M. Carlotta e C. Balzaretti in “Duello musicale tra virtuosi”

La Redazione - 30 Aprile 2019
Share

Venerdì 3 Maggio, ore 21 alla Goldonetta

“Duello musicale tra virtuosi”

Una sfida all’ultima nota tra solisti di razza:

Mario Hossen violino – Mario Carbotta flauto – Carlo Balzaretti pianoforte

Livorno.Un duello musicale tra virtuosi, una sfida all’ultima nota in un pacifico incontro-scontro tra solisti di razza: è quanto promette il concerto in programma venerdì 3 maggio alle ore 21 alla Goldonetta, appuntamento conclusivo di “Classica con gusto”, la rassegna di musica da camera della Fondazione Teatro Goldoni di Livorno organizzata con il progetto artistico del M° Carlo Palese e la collaborazione di Menicagli Pianoforti.

Protagonisti saranno il bulgaro Mario Hossen,artista acclamato per virtuosismo e presenza carismatica sul palco, “contrapposto” all’ItalianoMario Carbotta, applaudito concertista nelle più prestigiose sedi teatrali mondiali; violino contro flauto, dunque, all’insegna della bravura più esaltante, con un pianista che farà da “moderatore”: saprà il bravissimo pianista Carlo Balzaretti, personalità musicale poliedrica, attivo in buona parte d’Europa, Asia, USA e America Latina, tenere a bada le intemperanze dei due virtuosi? Chi vincerà la sfida? La Musica, certamente, anche grazie ad un programma coinvolgente che prevede l’esecuzione di opere di grandissima difficoltà esecutiva quanto di trascinante appeal musicale.

La serata sarà così aperta dal Duetto n.1 per flauto e violinodi Alessandro Rolla, compositore coetaneo di Mozart, per proseguire con l’Adagio per flauto solodi Giulio Briccialdi, flautista virtuoso dell’800 ed il Cantabile per violino e pianofortedi Niccolò Paganini: tre pagine di grande espressività melodica che prepareranno l’ascolto a lavori ancora più complessi ed arditi che esalteranno la bravura tecnica ed interpretativa dei musicisti protagonisti della serata. Si passerà così dal cantabile più dolce alla smisurata bellezza di Bach con Minuetto e Badinerie fino alle strepitose La campanella e Le streghe diPaganini, dalla brillante Fantasia sulla Carmen di François Borne ai celeberrimi Trillo del Diavolodi Giuseppe Tartinied il Carnevale di Venezia di Briccialdi.


Il concerto sarò preceduto dalla consueta presentazione al pubblico di programma ed artisti a cura del M° Carlo Palese e si concluderà con il tradizionale drink offerto dagli organizzatori.

Biglietti ancora disponibili(posto unico numerato) € 10 presso il botteghino del Goldoni (tel. 0586 204290) èaperto il martedì e giovedì ore 10-13, il mercoledì, venerdì e sabato ore 16.30-19.30

Tutte le informazionisu www.goldoniteatro.it