BUONGIORNO LIVORNO: La cultura e Livorno, un percorso accidentato

Luca Fialdini - 7 Aprile 2016

GOLDONETTA, CLASSICA CON GUSTO: Sabato Fornaciari e Bartoli

Luca Fialdini - 7 Aprile 2016

Un concerto per Nicola Ciardelli

Luca Fialdini - 7 Aprile 2016
Share
ajaxmail (2)

Un momento della conferenza stampa di stamane. Da sinistra: il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, Federica Ciardelli dell’Associazione Nicola Ciardelli Onlus, la cantante Petra Magoni e l’assessore alle Politiche socioeducative e scolastiche Marilù Chiofalo.

Era il 27 aprile 2006 quando il nostro esercito fu colpito, per la terza volta, a Nassirya. Un altro attentato in cui persero la vita tre dei nostri militari, tra cui il pisano Nicola Ciardelli. Sarà ancora il 27 aprile – esattamente dieci anni dopo – quando Pisa celebrerà la Giornata della Solidarietà, splendida iniziativa promossa dall’Associazione Nicola Ciardelli Onlus in collaborazione con il Comune di Pisa, «ispirata alla condivisione di quei valori di Pace e di Solidarietà che hanno accompagnato la vita di Nicola ed intorno ai quali si stringe tutta la città, che apre le sue molteplici e diverse realtà alla visita dei giovani studenti, affinché essi possano conoscere i luoghi in cui i diritti sono praticati e spesso faticosamente difesi, a volte a costo di sacrifici grandissimi e della stessa vita» spiega la portavoce dell’Associazione Nicola Ciardelli Onlus Federica Ciardelli, sorella di Nicola.

A coronamento della Giornata (cui parteciperanno circa centocinquanta classi di studenti pisani, ha illustrato con soddisfazione il sindaco Marco Filippeschi) è stato organizzato dalla Fondazione Teatro Verdi di Pisa un concerto in memoria del compianto Maggiore Nicola Ciardelli, concerto che verrà eseguito dalla cantante Petra Magoni, amica d’infanzia di Ciardelli, accompagnata dall’Orchestra Operaia diretta dal M° Massimo Nunzi ed eseguiranno brani di jazz e di musica leggera, tra cui anche il celeberrimo Brava! di Mina. Dato il particolare coinvolgimento personale della Magoni, si è deciso di estendere la partecipazione al concerto anche al Coro San Nicola, del quale hanno fatto parte in gioventù sia Ciardelli sia la Magoni. Un concerto nel concerto insomma, per ricordare degnamente non solo il Nicola Ciardelli militare ma anche l’uomo, il marito, il fratello, l’amico.
Inoltre il ricavato della serata sarà devoluto ai progetti che l’Associazione Nicola Ciardelli Onlus promuove a favore dei bambini vittime della guerra e di situazioni di disagio e povertà, affinché possano essere loro garantite cure adeguate. Si tratta di progetti attuati non solo in Italia ma anche in Paesi lontani, in particolare in Kossovo ed Iraq, che il Maggiore Ciardelli aveva avuto modo di conoscere nel corso delle missioni alle quali aveva partecipato.

La Giornata della Solidarietà avrà inizio mercoledì 27 aprile 2016 alle ore 8:00 con quarantun percorsi per le scuole (e con le scuole) alla scoperta dei luoghi della città in cui i diritti sono praticati e difesi e si concluderà con il concerto al Teatro Verdi alle ore 21:00.

Prezzo dei biglietti: poltronissima €50; platea, posto palco, posto galleria €20, riduzione under26 €12.
Info Associazione Nicola Ciardelli Onlus tel. 331 7040407 Teatro di Pisa 050 941111