Il Nabucco arriva al Goldoni

Matteo Provvidenza - 4 dicembre 2017

“Il Girello” di Jacopo Melani e le sua marionette divertono il pubblico del Verdi

Matteo Provvidenza - 4 dicembre 2017

A TUTTA B. 17°giornata: Parma in testa alla Serie B con Bari e Palermo

Matteo Provvidenza - 4 dicembre 2017
Share

Nella 17° giornata si rivede in vetta alla classifica il Parma che batte la Pro Vercelli per 3-0 e si è portato in testa alla classifica. Decidono il solito Roberto Insigne, Scavone e la prima rete in Serie B di Corapi; ducali a quota 29.
Si fermano sia il Palermo che il Bari: i siciliani finiscono a reti inviolate la gara interna contro il Venezia, mentre il Bari è crollato drasticamente nella gara domenicale contro l’Entella. Il match di Chiavari deciso dalle reti di La Mantia, Troiano e l’ex De Luca, dopo che Galano ha accorciato le distanze (11°centro per lui), bloccando la possibilità di allungare in classifica per i biancorossi.

Partita incredibile a Frosinone dove il Cesena passa in vantaggio al 19′ con Laribi che, dopo il pareggio Ciociaro di Beghetto, ha segnato addirittura una doppietta, ma pochi minuti dopo su un molto presunto fallo su Kupisz rigore per il Frosinone con espulsione, lo sigla Dionisi. Nella ripresa i ciociari hanno sfruttato la parità numerica e si sono riportati in vantaggio con lo splendido gol di Soddimo, ma i romagnoli non hanno mollato e hanno trovato il pareggio all’83 grazie a Jallow. Finisce il match con un rocambolesco 3-3.
Si decide nel secondo tempo anche a Novara dove alla rete dei piemontesi per Troest (con presunta carica sul portiere Propedel) risponde Zajic con un destro da fuori per i toscani e il match termina 1-1.
Passa a soli 3′ dal 90′ la Cremonese sullo Spezia grazie ad una rete capolavoro dell’ex Livorno Paulinho, dedicata al compagno infortunato Mokulu. Prosegue il buon momento per la Cremonese.
Vince il Brescia sulla Salernitana che passa prima in vantaggio con l’incredibile autorete di Vitale e chiude i conti con il solito Andrea Caracciolo, 128° rete in Serie B per lui.
Cade ancora in casa il Foggia questa volta con il Cittadella che passa in vantaggio con Schenetti, il rigore di Agnelli rimette in corsa i diavoli, ma pochi minuti dopo è Litteri a riportare avanti i veneti che concludono la situazione nella ripresa con Kouame. Finisce 3-1 per il Cittadella.
L’altro 3-3 della giornata è tra Pescara e Ternana. La squadra di Zeman si è portata in doppio vantaggio grazie a Valzania e l’11° rete di Pettinari, nella ripesa la ribalta la Ternana con le reti Varone, Tremolada su rigore e Valjent. Nel momento in cui gli umbri sembrano avere il match in mano arriva la rete ancora di Valzania su assist di Pettinari nel pieno recupero della ripresa.
Finisce in parità la gara domenicale Avellino-Carpi, mentre nel Monday night da poco concluso la rete di Falco a tempo scaduto ha portato la vittoria del Perugia sull’Ascoli fanalino di coda della Serie B.

RISULTATI E MARCATORI

Brescia-Salernitana 2-0 (50′ aut. Vitale, 80′ Caracciolo)
Cremonese-Spezia 1-0 (87′ Paulinho)
Foggia-Cittadella 1-3 (29′ Schenetti (C), 38′ rig. Agnelli (F), 39′ Litteri, 61′ Kouame (C))
Frosinone-Cesena 3-3 (19′ Laribi (C), 21′ Beghetto (F), 31′ Laribi (C), 35′ rig. Dionisi, 77′ Soddimo (F), 83′ Jallow (C))
Novara-Empoli 1-1 (54′ Troest (Nov), 78′ Zajc (E))
Parma-Pro Vercelli 3-0 (55′ Insigne, 57′ Scavone, 90′ Corapi)
Pescara-Ternana 3-3 (30′ Valzania, 46′ Pettinari (P), 48′ Varone, 58′ Tremolada, 75′ Valjent (T), 92′ Valzania (P))
Avellino-Carpi 1-1 — (Molina (A) al 10′ p.t.; Mbakogu (C) al 33′ s.t.)
Entella-Bari 3-1 — (La Mantia (E) al 19′, Troiano (E) su rigore al 37′ p.t.; Galano (B) al 19′, De Luca (E) al 24′ s.t.)
Palermo-Venezia 0-0
Perugia-Ascoli 1-0 (90′ Falco)

CLASSIFICA

CLASSIFICA MARCATORI

Caputo (Empoli): 14 reti
Pettinari (Pescara) e Galano (Bari): 11 reti
Nestorovski (Palermo): 10 reti
Caracciolo (Brescia) e Di Carmine (Perugia): 9 reti
Mazzeo (Foggia): 8 reti

HIGHLIGHTS: http://www.sport.sky.it/calcio/serie-b/highlights/ultima-giornata.html

PROSSIMO TURNO: 18°GIORNATA

In via del tutto alternativa la 18°giornata si aprirà con ben 4 partite per venerdì 8 dicembre: Novara-Cremonese (ore 12:30), Ternana-Parma (ore 15:00), Cesena-Pescara (ore 18:00) e Spezia-Foggia (ore 20:30).
Alle ore 15:00 di sabato 9 dicembre le seguenti partite: Ascoli-Entella, Cittadella-Avellino, Empoli-Carpi, Frosinone-Brescia, Salernitana-Perugia e Venezia-Pro Vercelli.
Chiuderà la giornata la sfida di domenica 10 dicembre alle ore 17:30 con la sfida di alta classifica Bari-Palermo.

Guerin Sportivo: LINK