2 Dicembre 2020

Mercoledì 23 novembre, ore 21
Al Teatro Goldoni la semplice e raffinata opera lirica
 “PINOCCHIO” per Ginevra.
Un gesto di solidarietà per le cure della piccola Ginevra

LIVORNO – Pinocchio per Ginevra: mercoledì 23 Novembre, alle ore 21, arriva al Teatro Goldoni la semplice e raffinata opera lirica Pinocchio di Natalia Valli, liberamente tratta dalla favola di Collodi: grazie alla collaborazione e partecipazione di tanti volontari, lo spettacolo andrà in scena a sostegno del Comitato “Salviamo Ginevra”, una raccolta fondi che consentono le cure all’estero per la piccola Ginevra. Un gesto di solidarietà dal mondo della musica e del Teatro con tutto il pubblico, per le cure della bambina livornese di tre anni che combatte contro una rara malattia le cui cure le impongono frequenti viaggi all’estero e che possono esserle assicurate solamente con l’aiuto della Comunità.

pinocchio-per-ginevra-foto-1Grazie alla collaborazione del Teatro Goldoni con il Festival Pucciniano ed il Teatro Verdi di Pisa, andrà così in scena una godibilissima opera lirica con la direzione musicale del M° Jacopo Sipari Di Pescasseroli alla guida dell’Orchestra del Festival Pucciniano di cui è direttore principale ospite: in un clima giocoso e fiabesco, grandi e piccini riconosceranno nella coloratissima messa in scena i personaggi e le situazioni che hanno reso immortale ed amata la storia del piccolo burattino di legno, dalla sua creazione nella casa di Geppetto all’incontro con il Gatto e la Volpe, il Campo dei miracoli, l’arrivo nel Paese dei balocchi, fino a ritrovarsi nella pancia della Balena insieme al babbo ed il lieto fine per mano della Fata Turchina che lo trasformerà in un bambino vero. Tutto rivestito con le belle melodie profuse da Natalia Valli nella partitura che fu commissionata anni fa dal Teatro Giordano di Foggia, con il patrocinio della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, e che da allora è andata in scena in altri importanti Teatri sempre con grande successo.


La regia dello spettacolo è del giovane ed affermato Renato Bonajuto, che vanta già oltre 100 regie pinocchio-per-ginevra-foto-4liriche tra cui La Traviata che inaugurò la passata stagione lirica al Goldoni; le scene sono di Laura Marocchino; interventi del Centro Studi Danza Arabesque. La parte corale è affidata alla Schola Cantorum Labronica, Maestro del Coro Maurizio Preziosi, Coro Voci Bianche e Giovanile della Fondazione Teatro Goldoni, Maestro del Coro Marisol Carballo.

Protagonisti sul palcoscenico la stessa autrice Natalia Valli che vestirà i panni della Fata, Bianca Barsanti (Pinocchio), Veio Torcigliani (Geppetto), Matteo Bagni (Grillo), Federico Bulletti (Gatto), Katia Tempestini (Volpe), Alessandro Ceccarini (Mangiafuoco), Alessandro Martinello (Omino/ III Corvo), Matteo Benvenuti (Lucignolo/II Corvo), Arianna Rondina (Monello/I Corvo).


Biglietti: € 10 adulti, € 7 ragazzi fino a 13 anni in vendita presso il botteghino del Teatro con orario 17-20 e nel circuito box office (on line compreso). L’intero incasso della serata sarà devoluto a favore del Comitato ‘’Salviamo Ginevra”.

Durata circa 1 ora e 10 minuti

Show Full Content
Previous Teatro della Brigata- Iscrizioni aperte per “I Piccoli Maestri” e laboratorio “Dizione e Lettura Espressiva”
Next Successo per Il Malato Immaginario con Andrea Buscemi

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

“Chi fermerà la lirica?” il nuovo format della stagione del Teatro Goldoni di Livorno

13 Novembre 2020
Close