“Morte di un commesso viaggiatore” a Pisa

Lorenzo Rastelli - 25 Gennaio 2014

Livorno-Novara, probabili formazioni, curiosità e statistiche.

Lorenzo Rastelli - 25 Gennaio 2014

Fallout 4 e l’Hype

Lorenzo Rastelli - 25 Gennaio 2014
Share

A molti di voi sarà capitato una o più volte di essere impazienti per l’imminente uscita di qualcosa che aspettate da tempo: possa essere un film, un album musicale, un libro. Dopo un annuncio su di un’ ipotetica uscita cresce in voi quella strana ansia che vi porta a volere subito quell’ oggetto tanto desiderato.1612815_10201861912323322_643853082_o[1]

Nel mondo video ludico, o più genericamente, nel linguaggio di internet questo fenomeno è chiamato Hype, e solitamente è riferito ai nuovi capitoli di una saga storica o di un promettente trailer di un nuovo brand.

Soffermiamoci sull’aspetto dei seguiti di giochi storici ed amati, che magari da tanto tempo cercavano un momento ed un motivo per uscire perché impossibilitati in una generazione precedente per la mancanza di idee, motivi finanziari o più semplicemente perché la software house in possesso dei diritti del gioco è impegnata in altri progetti.

In alcuni casi i fan di una serie sono insorti per vedere un nuovo capitolo di una saga famosa o una sua rinascita ed a volte, pur sapendo grazie a varie voci di corridoio, (o rumors),di un possibile sviluppo di questi giochi, la pazienza dei fan viene meno e qualcuno crea notizie o addirittura siti falsi per poter smuovere il polverone e far in modo che la casa di sviluppo presa di mira si sbilanci per una dichiarazione.

Vorrei citare quello più recente e forse uno dei più eclatanti: l’attesa per Fallout 4.

1620081_10201861909363248_1963376360_n[1]Si hanno pochissime informazioni sullo sviluppo di questo gioco, ma molti sostengono che sia in cantiere e che Bethesda, (la software house che ha creato il brand di Fallout), abbia già la possibilità di dichiararne una probabile uscita; i continui no-comment hanno portato un fan di Fallout a creare un sito: l’ ormai famoso thesurvivor2299.

Quest’ultimo si è presentato con il simbolo del vault, (i bunker caratteristici dell’ambientazione di Fallout), un messaggio criptato , un codice morse in sottofondo e un timer che decresceva; per quasi 2 settimane è riuscito ad ingannare tutti e le mancate smentite di Bethesda hanno rafforzato questa bravata, fino all’ inevitabile scoperta.

Dopo una non troppo felice dichiarazione di Bethesda sulla questione, che alla domanda su come mai non siano intervenuti in questa vicenda questi non hanno provveduto a una smentita per “non deludere i fan”, sono comunque saltate altre informazioni non ufficiali sull’ ipotetico seguito diretto di quel “giocone” di Fallout 3.

Sicuramente questo fan di Fallout agendo così ha sbagliato, ma mi e vi chiedo: “Visto che le SH creano giochi per noi, non è giusto rispondere alle domande in modo tale da poter informare le persone che amano o sono fan della serie , se queste oltre tutto vengono fatte  in maniera diretta?”

Ognuno ha il suo modo per creare suspense, ma c’è Hype e Hype…E con Fallout 4 si sta esagerando.

Lorenzo Rastelli