6 Dicembre 2019

Obiettivo Livorno – Scatta la Città: Mauro Loffredo

tramonto ps 3

LIVORNO – Nell’ambito del contest Obiettivo Livorno – Scatta la città: Scorci di Vita Livornese, l’Associazione Uni Info News si è prefissata tra gli “obiettivi” quello di far conoscere da un punto di vista artistico tutti i partecipanti, così che coloro che ci seguano possano dare uno sguardo all’artista che è dentro ognuno di loro.

Quest’oggi intervistiamo Mauro Loffredo, che ringraziamo calorosamente per le risposte e a cui auguriamo un forte in bocca al lupo!

Quando fai una foto cosa provi?

Provo entusiasmo,e un pizzico di eccitazione al pensiero di come possa essere venuta una volta che la aprirò sul monitor del computer.

Preferisci come soggetti le persone o i paesaggi? Perché?

 Normalmente i paesaggi,mi piace ricercare in essi un particolare che arricchisce il contesto. Inoltre mi piace studiare la composizione dello stesso variando le varie angolazioni. Comunque non disdegno ovviamente neppure fotografare le persone.

Propendi più per una macchina analogica o digitale?Quali pensi siano i vantaggi e gli svantaggi?

Propendo per la digitale solo perchè la mia passione per la foto è abbastanza recente. In termini di vantaggi penso che si possa indicare la possibilità di ritoccare in post produzione alcune cose come l’esposizione,luminosità,contrasto,saturazione ecc..

26028165805_eb3722756e_k (1)

Pensi che Livorno sia una città culturalmente attiva? E con una certa attenzione per l’ambito fotografico?

Livorno è notoriamente una città culturale,purtroppo però penso che questa virtù stia un po’ scemando. La fotografia invece credo che sia ancora in auge (perlomeno a livello più o meno amatoriale) tra i nostri concittadini.

Cosa ne pensi dell’uso che si fa quotidianamente dei social per pubblicizzare o pubblicare le fotografie? Che ne pensi di Instagram?

Penso che non ci sia niente di sbagliato finchè non si arriva a postare foto “assurde” tipo selfie o cose del genere senza un minimo di criterio fotografico. Instagram non lo conosco molto bene ma mi sembra un po abusato,ovvero,come dicevo,ognuno posta quel che vuole  Le mie foto le carico su Flickr.

Per te scattare le foto è più una questione “tecnica” o di impulso?

Diciamo che spesso una non esclude l’altra,in quanto uno può scattare una foto d’impulso avendo comunque un bagaglio tecnico alle spalle. 

25857114430_92703b925b_o

Livorno offre sia paesaggi suggestivi che scenari tipici di una città come tante altre, alcuni anche con sfumature ricche di decadenza. Sei più attratto dai primi o dai secondi?

Principalmente mi capita di fotografare gli aspetti più suggestivi,più positivi del contesto labronico.

Qualora tu dovessi arrivare tra i dieci selezionati per la votazione finale del Contest, cosa rappresenterebbe per te il laboratorio fotografico indetto dal comune?

Senza dubbio una grande opportunità di accrescere la mia poca esperienza nel settore. Ne sarei lusingato e felicissimo:la fotografia,da due o tre anni,rappresenta la maggiore passione che ho. (Dopo la famiglia,ovviamente)

Cosa ti ha spinto a prendere parte al nostro Contest Fotografico?

Confrontarmi. Non penso certo di vincere,ma mi piacerebbe sapere come posso migliorarmi.

Matteo Taccola & Claudio Fedele

Show Full Content

About Author View Posts

Claudio Fedele
Claudio Fedele

[Email: cicifedele@gmail.com] Nato il 6 Febbraio 1993, residente a Livorno. Appassionato di Libri, Videogiochi, Arte e Film. Sostenitore del progetto Uninfonews e gran seguace della corrente dedita al Bunburysmo. Amante della buona musica e finto conoscitore di dipinti Pre-Raffaelliti.
Grande fan di: Stephen King, J.R.R. Tolkien, Wu Ming, J.K. Rowling, Charles Dickens e Peter Jackson.

Previous Il secondo Incontro di Primavera con il Quartetto Venere
Next Obiettivo Livorno – Scorci di vita livornese – III Compleanno #UIN

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close

NEXT STORY

Close

Modigliani a Livorno, la mostra che vuole ripagare il torto

15 Novembre 2019
Close